Ettore Rosato è il nuovo capogruppo

"Oggi per me inizia la sfida piu' grande. Lavorerò  'con disciplina e onore'. Grazie deputati Pd, Matteo Renzi, ai miei cari a Trieste".  Queste sono state le sue prime parole affidate a Twitter poco dopo l’elezione.

Nato a Trieste nel 1968, sposato, padre di quattro figli, Ettore Rosato è il nuovo capogruppo del Pd alla Camera. E’ stato eletto martedì 16 giugno, con 239 voti su 290 votanti.

Nella sua città è stato eletto prima consigliere circoscrizionale e poi consigliere comunale durante l’esperienza del sindaco Illy, diventando il più giovane presidente di un consiglio comunale italiano. Successivamente è stato consigliere provinciale (2001) e regionale (2003). È entrato alla Camera dei Deputati nel 2003.

Candidato sindaco unitario del centrosinistra a Trieste nel 2006, è stato sconfitto al ballottaggio dal sindaco uscente. È stato sottosegretario agli Interni nel secondo governo Prodi (2006-2008) occupandosi in particolare di vigili del fuoco, difesa civile, contrasto al racket e all'usura.

Alle elezioni del 2008 è stato confermato alla Camera dei Deputati con il Partito Democratico: nella XVI legislatura è stato membro dell'ufficio di presidenza del gruppo e tesoriere del PD alla Camera. Ha fatto parte della Commissione Difesa e del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica.