14/02/2018 - 11:21

“I dati Istat di oggi, se confermati, registrano una crescita del Pil nel quarto trimestre del 2017 rispetto l’anno precedente a livelli record negli ultimi dieci anni. Le riforme dei governi del Pd, e non promesse e false restituzioni di stipendi, hanno portato la ripresa della produzione e maggiore occupazione. La strada intrapresa è, dunque, quella giusta. Gli anni dei governi Berlusconi con il Pil ai minimi e lo spread record sono alle nostre spalle. Questi risultati positivi dimostrano cosa significa lavorare seriamente per le famiglie e le imprese senza fare promesse irrealizzabili”.

Lo ha detto Marco Di Maio della presidenza del gruppo Pd alla Camera.

09/02/2018 - 19:08

“Alcune voci anonime, riportate sulla stampa, sosterrebbero che il servizio delle Iene sul caso rimborsopoli del Movimento 5 stelle potrebbe non andare in onda per presunte motivazioni di par condicio. Si tratta di un caso senza alcun fondamento, Mediaset farebbe bene a smentire subito queste voci e farebbe bene a smentire anche il potenziale conflitto di interessi dietro un episodio del genere, visto che con il Movimento 5 stelle si candida un ex inviato proprio delle Iene”.

Così il deputato Dem Marco Di Maio, candidato del Partito democratico alle elezioni politiche del 4 marzo.

09/02/2018 - 18:12

“Alcune voci anonime, riportate sulla stampa, sosterrebbero che il servizio delle Iene sul caso rimborsopoli del Movimento 5 stelle potrebbe non andare in onda per presunte motivazioni di par condicio. Si tratta di un caso senza alcun fondamento, Mediaset farebbe bene a smentire subito queste voci e farebbe bene a smentire anche il potenziale conflitto di interessi dietro un episodio del genere, visto che con il Movimento 5 stelle si candida un ex inviato proprio delle Iene”.

Così il deputato Dem Marco Di Maio, candidato del Partito democratico alle elezioni politiche del 4 marzo.

02/02/2018 - 10:24

"Continuano gli spot elettorali dei 5 stelle per prendere in giro gli italiani. Ora, come ha annunciato l’onorevole Villarosa stamani, vogliono cancellare gli 80 euro, una misura attuata dal governo Renzi che ha portato quasi mille euro in più all'anno a 10 milioni di italiani. Complimenti ai 5 stelle che non finiscono mai di stupirci: solo un mese fa era stato Luigi Di Maio ad annunciare che non sarebbe stata loro intenzione toccare gli 80 euro in busta paga. Ora propongono l'esproprio, forse per finanziare un reddito di cittadinanza che avrebbe solo effetti negativi per il Paese". Lo dichiara Marco Di Maio, componente della presidenza del Gruppo Pd alla Camera e candidato del centrosinistra nel collegio uninominale della Camera a Forlì.

19/01/2018 - 17:17

“Vorrei esprimere a nome di tutto il Gruppo parlamentare del Partito democratico alla Camera la massima solidarietà e vicinanza alla sindaca di Empoli, Brenda Barnini. Il gravissimo atto intimidatorio della destra  neofascista, che giunge a pochi giorni dal conferimento della medaglia d’oro per la Resistenza alla città, ci dice che non bisogna abbassare la guardia. Tutti coloro che alimentano odio, violenza e rancore, e tutti coloro che ne seminano i frutti avvelenati, sappiano che il Pd, le sue donne e i suoi uomini, non arretreranno di un millimetro dalla difesa dei valori della nostra Costituzione, della solidarietà, della civile convivenza e dell’accoglienza”.

Così il deputato Dem, Marco Di Maio, della presidenza del Gruppo Pd alla Camera dei deputati.

06/12/2017 - 17:22

“Se non fosse tutto vero, ci sarebbe da ridere: Silvio Berlusconi che parla di difesa delle donne e della loro dignità attaccando il governo che ha fatto più di tutti i precedenti”. Lo dichiara Marco Di Maio, della presidenza del gruppo Pd alla Camera, per commentare le parole di Silvio Berlusconi sulla difesa delle donne.

“Attaccando, per giunta – continua  - una donna come Maria Elena Boschi che prima da ministro e, poi, da sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio ha promosso provvedimenti, stanziamenti e iniziative che vanno tutte nella direzione di accrescere le pari opportunità. Evidentemente, i processi hanno distolto Berlusconi da quanto si è fatto in parlamento e al Governo in questi anni. Basti pensare al Piano antiviolenza, alla legge contro il femminicidio, a quella sulle dimissioni in bianco, i fondi ai centri contro la violenza, la ratifica della Convenzione di Istanbul, i 60 milioni di euro stanziati per questo capitolo in tre anni e gli ulteriori 37 previsti in Legge di Bilancio per il nuovo Piano nazionale”.

“Certo, quello dei suoi governi è un elenco molto più breve delle azioni intraprese a tutela delle donne: il nulla", conclude.

06/12/2017 - 15:46

Esprimiamo la nostra piena solidarietà al ministro Roberta Pinotti per la violenza degli attacchi subiti su Facebook, dopo la sua ferma condanna all'esposizione di una bandiera neonazista nella caserma Baldissera di Firenze. Difronte all'ennesima manifestazione di fanatismo, siamo sempre più convinti di quanto sia giusta e necessaria la scelta del Partito democratico di una mobilitazione popolare contro ogni forma di intolleranza, che organizzeremo  sabatoprossimo a Como.

Lo afferma Marco Di Maio, componente dell’ufficio di presidenza del Gruppo Pd della Camera.

15/11/2017 - 13:14

"Una norma giusta e di buon senso, che dimostra ascolto e considerazione nei confronti dei professionisti che a più voci avevano chiesto un riconoscimento del lavoro autonomo". Lo afferma il deputato del Pd Marco Di Maio, componente delle commissioni Finanze e Affari Costituzionali, dopo l'approvazione del decreto fiscale al Senato che include l'ampliamento del principio dell'equo compenso a tutte le professioni.

"E' una norma che tutela i professionisti, pericolosamente esposti alla totale svalutazione del proprio lavoro tanto più dopo la sentenza del Consiglio di Stato che aveva espresso parere positivo al compenso simbolico di 1 euro bandito dal Comune di Catanzaro per realizzare il piano strutturale dell'ente. Per questo è stato molto significativo estendere questa norma oltre gli avvocati, ma a tutte le professioni ordinamentali che obblighi il rispetto di alcuni parametri nel rapporto della Pubblica amministrazione con i lavoratori autonomi".

 

14/11/2017 - 10:38

“Soddisfazione per il lavoro fatto, un forte incoraggiamento per quello che c’è da fare in futuro. Questo ci dicono i dati dell’Istat sulla crescita più forte da 6 anni. Guardiamo avanti con spirito unitario e senza pregiudizi perché per proseguire su questa strada il Paese non può affidarsi ad avventurieri inadeguati alla complessità delle cose da fare, ma ha bisogno della serietà e dell'impegno di chi ha dimostrato di saper portare l'Italia fuori dalla crisi”.

Lo dichiara il deputato dem Marco Di Maio, della presidenza del gruppo Pd della Camera.

09/10/2017 - 12:11

“I giovani e le istituzioni”
Convegno promosso dal Forum Giovani della Provincia di Salerno
Domani, 10 ottobre 2017, ore 14.30.
Aula Nuova Palazzo dei Gruppi Parlamentari, Via di Campo Marzio 74

Si svolgerà domani a partire dalle ore 14.30 il Convegno promosso dal Forum Giovani della Provincia di Salerno dal titolo “I giovani e le istituzioni”.
In apertura dei lavori, il saluto della vicepresidente della Camera, Marina Sereni; dei Coordinatori del Forum Nazionale dei Giovani, del Forum Giovani Regione Campania e del Forum dei Giovani Provincia di Salerno. A seguire gli interventi dei deputati Dem: Marco Di Maio, Commissione Affari Costituzionali e Finanze; Lia Quartapelle, Commissione Affari Esteri e Comunitari; Micaela Campana, Commissione Giustizia; Edoardo Fanucci, Commissione Bilancio; Francesca Bonomo, Commissione Politiche dell’Unione Europea. Conclude la deputata Dem Sabrina Capozzolo.

06/10/2017 - 16:31

“La soglia è rimasta al 3% nazionale sia alla Camera che al Senato. Le pluricandidature sono la metà del Consultellum con cui gli M5s volevano andare al voto. Non capiamo quindi in tutta franchezza la nuova polemica M5s dell’on. Toninelli”.

Così il deputato Dem Marco Di Maio, della Presidenza del Gruppo Pd.

03/10/2017 - 16:33

“Ma di che parla D’Attorre? Le sue parole sono davvero velenose. Dice che noi vogliamo spaccare la maggioranza di governo sulla legge elettorale, colpendo così MdP.  In realtà, il sostegno degli esponenti di Art 1-Mdp al governo sembra assai labile e comunque intermittente. Basta vedere i tabulati delle Camere per scoprire le centinaia di volte che i parlamentari di Mdp hanno votato diversamente dalla maggioranza. Se non vogliono dare una nuova legge elettorale al Paese lo dicano chiaramente, senza queste risibili scuse”.
Così Marco Di Maio, dell’Ufficio di Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.  

02/10/2017 - 12:53

“Il mercato del lavoro è in costante ripresa, e l’aumento dell’occupazione e la diminuzione degli inattivi ne sono testimonianza concreta. Non solo un segnale, ma una certezza che rassicura per il futuro”.

- così Marco di Maio della presidenza del Gruppo del Partito Democratico, commentando i dati sull’occupazione dell’Istituto di statistica –

“Si presenta una fotografia che vede aumentare gli occupati anche tra le donne e gli over 50 e calare la disoccupazione tra i giovani, quindi proprio tra chi più di altri è stato tenuto fuori dal mondo del lavoro durante la crisi. È evidente – sottolinea il deputato Dem - che il percorso riformatore, in particolare il Jobs Act, ha dato una boccata di ossigeno al Paese e speranze per il futuro”.

“Il governo e il Partito Democratico hanno già imboccato la direzione giusta per creare occupazione stabile, raggiungere l’equità sociale e dare un futuro ai giovani. La legge di bilancio – conclude Di Maio - sarà l’occasione per rafforzare questa tendenza inarrestabile”.

 

12/09/2017 - 11:49

“Prima i dati sull’aumento del Pil e della produzione industriale, poi quelli sui consumi e gli investimenti pubblici e privati, ora le cifre sulla disoccupazione: ai minimi dal 2012, con il record dell’occupazione femminile e la contemporanea diminuzione della disoccupazione giovanile. Il quadro macroeconomico fornito dall’Istat è, dunque, ormai univoco: fotografa un Paese uscito dalla crisi e che sta mese dopo mese consolidando la sua crescita economica. Non sono speculazioni politiche o promesse elettorali, ma i risultati positivi frutto di politiche riformiste serie, concrete e ambiziose. Dal Jobs Act a Industria 4.0 i governi Renzi e Gentiloni hanno rimesso in marcia l’Italia. Ora rimbocchiamoci tutti insieme le maniche per accelerare ancora. Abbiamo l’obbligo di costruire un Paese sempre più competitivo nelle sfide internazionali e giusto per ridurre diseguaglianze e sprechi”.

Così il deputato Dem Marco Di Maio, della Presidenza del Gruppo Pd.

11/09/2017 - 13:47

“Travolto dal malgoverno di tutte le sue esperienze locali, M5s ritira fuori la polpetta avvelenata del caso Consip. Un’inchiesta che vede sul banco degli imputati il magistrato che l’ha avviata e il carabiniere che indagava. E’ il segretario del Pd il primo a voler chiarezza e piena luce su tutta questa vicenda, per capire se è vero o no che pezzi deviati dello Stato volevano ricattare l’allora presidente del consiglio costruendo false accuse sul padre. Si vuole trasformare Renzi da vittima in colpevole per una volgare speculazione politica”.
Così il deputato Dem Marco Di Maio, componente della Commissione Affari costituzionali.

Pagine