16/06/2016 - 19:40

“Dall’Osservatorio dell’Inps viene la conferma che la crescita del mercato del lavoro è ormai un dato strutturale”. Lo dichiara Marco Di Maio, componente dell’ufficio di presidenza del gruppo Pd alla Camera.

 “Nei primi quattro mesi del 2016 – spiega – l’aumento dei contratti è pari a 330mila unità, e all’interno di questi continua a crescere il numero dei rapporti di lavoro stabile (+73.146). Due dati positivi che messi insieme con quello tendenziale dei 495.000 posti in più registrati rispetto a un anno fa, evidenziano un consolidamento della dinamica espansiva del mercato del lavoro. Dal fatto, poi, che questa dinamica si sia rafforzata nonostante la diminuzione degli incentivi alle assunzioni, si desume che tale dato possa essere considerato strutturale. I dati dioggi confermano cioè in modo chiaro l’efficacia del Jobs act nel risollevare il mercato del lavoro e aggredire la piaga del precariato”.

“Per assestare un colpo risolutivo all’emorragia di posti registrata dopo il 2008 e riportare i livelli di occupazione a prima della crisi, resta da fare ancora molto. I dati odierni dell’Inps confermano, però, che quello fatto fin qui dal governo è un buon lavoro”, conclude.

14/06/2016 - 18:21

“E’ una legge di cui possiamo andare orgogliosi. L’Italia aveva un buco nel proprio sistema di servizi sociali ed era quello legato all’assistenza alle persone disabili una volta che rimangono sole. Con questa legge si colma un vuoto che ha a che fare con la civiltà, con la tutela dei più deboli, con i diritti fondamentali delle persone”.

Lo afferma il deputato Marco Di Maio, componente dell’ufficio di presidenza del Pd alla Camera, dopo l’approvazione della legge sul “Dopo di noi”.

27/05/2016 - 12:55

“Raggi si ostina a negare ciò che è innegabile: la sua totale dipendenza dalla Casaleggio Associati. Nel contratto che ha firmato con la società privata milanese si legge: a) gli atti amministrativi verranno preventivamente sottoposti al parere dello staff M5s; b) staff e dirette collaborazioni sono definite da Grillo e Casaleggio. La candidata, dunque, ha solo un modo per certificare la sua autonomia: strappare pubblicamente quell’accordo capestro per i cittadini romani che ha sottoscritto a Milano”.

Così il deputato Dem Marco Di Maio, della Presidenza del Gruppo Pd.

25/05/2016 - 21:44

"L'approvazione della legge sul Terzo settore rappresenta uno dei risultati più importanti di questa legislatura. Un lavoro profondo e intenso, che ha visto protagonista non solo il Parlamento ma anche una vasta platea di operatori e associazioni di questo comparto nelle migliaia di incontri che si sono svolti in tutta Italia. Ora occorre lavorare affinché i decreti delegati vengano approvati nel più breve tempo possibile per completare una riforma che non ha un'importanza solo simbolica, ma anche sostanziale". Lo afferma Marco Di Maio, deputato e componente dell'ufficio di presidenza del Gruppo Pd alla Camera. 

"In questo modo - afferma - si mette ordine ad una legislazione che negli ultimi anni era divenuta frastagliata e in alcuni casi contraddittoria; si chiarisce bene cos'è volontariato e cos'è impresa sociale, quali sono gli obblighi di uno e dell'altro; si apre la strada ad una serie di norme anche di natura fiscali atte a incentivare le donazioni, promuovendo trasparenza e chiarezza delle procedure; si mira a snellire il peso burocratico che troppo spesso è un fardello insostenibile per tanti operatori. E' una legge che dà risposta ad un comparto che conta su oltre 4,5 milioni di volontari e circa 800mila persone occupate, ovvero che percepiscono uno stipendio lavorando nel Terzo settore. Un’autentica risorsa per il Paese e per le tante comunità in cui operano". 

18/05/2016 - 18:23

“I commentatori, da Brunetta a Di Battista, che si stanno affannando a interpretare i dati forniti oggi dall’Inps, devono essersi fermati alla sola lettura dei titoli. Se, invece, avessero provato a dedicare un po’ più di tempo alla riflessione, prima di convocare i giornalisti per dettare le loro dichiarazioni, avrebbero avuto modo di accorgersi che le persone assunte con contratti a tempo indeterminato anche in questi primi tre mesi del 2016 sono aumentate nel nostro Paese di oltre 51mila unità. Quindi, l’occupazione sta continuando a crescere - seppur con un ritmo inferiore rispetto al 2015 - anche quest’anno. Si rassegnino, l’Italia è ripartita”.

Così il deputato Dem Marco Di Maio, della Presidenza del Gruppo Pd.

14/05/2016 - 13:42

Il penoso spettacolo che stanno dando i 5 Stelle con questa squallida guerriglia all' interno del movimento farà ben riflettere gli elettori che tra poco andranno a votare in molti comuni italiani.
Mettere nelle loro mani l' amministrazione delle nostre città significherebbe un salto nel vuoto. E' quanto sta accadendo nei comuni governati dai grillini che si vedono costretti quotidianamente a fare i conti con scandali e cattiva gestione.
Siamo all'apoteosi della cattiva politica di cui le vittime principali sono i cittadini che di loro si sono fidati.

Lo ha dichiarato il deputato Marco Di Maio, segretario del Gruppo Pd della Camera

13/05/2016 - 11:30

“L’accelerazione del Pil pari all’1 per cento rispetto l’anno scorso e dello 0,3 sullo scorso trimestre conferma la ripresa che, per quanto ancora non del tutto soddisfacente, è un dato di fatto. In particolare, il mercato interno ha ripreso a crescere; questo significa che le famiglie hanno maggiore propensione a spendere. Un passo alla volta gli indicatori economici italiani tornano col segno più grazie agli interventi del governo e del Parlamento nel mercato del lavoro e per la riduzione delle tasse. Un impegno che proseguirà nel corso del 2016 e dei prossimi anni”.

Lo ha detto Marco Di Maio della presidenza del gruppo Pd alla Camera.

11/05/2016 - 19:39

"L'Italia oggi ha raggiunto un traguardo che finirà scolpito per sempre nei libri di storia: la conquista di un diritto, di un principio che abbatte ogni distinzione tra sentimenti. L'amore è amore, anche tra persone dello stesso sesso; è così da sempre, è sancito dalla legge in gran parte degli Stati europei. Oggi finalmente anche dall'Italia". Lo afferma il deputato Marco Di Maio, componente dell'ufficio di presidenza del gruppo PD alla Camera. 

"E' una legge che milioni di persone attendono da anni - aggiunge il deputato - e non riguarda solo le coppie omosessuali, ma anche quelle etero. Con questa legge, infatti, si prevede l'istituto della coppia di fatto, ovvero la coppia composta da due persone maggiorenni unite stabilmente da legami affettivi di coppia e di reciproca assistenza morale e materiale, non vincolate da rapporti di parentela, affinità o adozione, da matrimonio o da un’unione civile. I conviventi di fatto hanno gli stessi diritti spettanti al coniuge nei casi previsti dall’ordinamento penitenziario, in caso di malattia o ricovero, in caso di morte (per quanto riguarda la donazione di organi, le modalità di trattamento del corpo e le celebrazioni funerarie)".

07/05/2016 - 16:30

"Siamo garantisti e lo saremo anche con il sindaco Nogarin; ma basta con la doppia morale di chi, come il primo cittadino di Livorno, si dice pronto a dimettersi non per i fatti che lo hanno portato a ricevere un avviso di garanzia, ma nel caso il suo comportamento non sia stato conforme allo statuto del M5S. A chi risponde Nogarin? Alla legge come tutti o alla Casaleggio e Associati come i parlamentari 5 stelle?". Lo dichiara Marco Di Maio, dell'ufficio di presidenza del gruppo Pd alla Camera.

03/05/2016 - 18:15

"La politica ha bisogno di garantire maggior trasparenza, più chiarezza dei meccanismi decisionali interni, delle modalità con cui si selezionano organismi e candidature, democrazia e partecipazione nella vita delle forze politiche: questo è l'obiettivo che ci poniamo con la legge di cui oggi è stato depositato il testo in Commissione Affari costituzionali, non ci interessa punire o favorire alcuna forza politica. Semplicemente vogliamo introdurre vincoli di chiarezza, tracciabilità e trasparenza interna a cui tutti i soggetti si debbano attenere. Capiamo che per qualcuno possa rappresentare un problema, ma ne siamo fermamente convinti e continueremo a lavorare in questa direzione". Lo afferma il deputato Marco Di Maio, componente della Commissione Affari costituzionali della Camera, a proposito del testo base della legge sui partiti, depositato oggi in commissione Affari costituzionali.

29/04/2016 - 11:50

“I 263mila occupati in più rispetto ad un anno fa e il calo del 5,4 per cento della disoccupazione tra i giovani sotto i 24 anni sono due buone notizie che dimostrano come l’Italia abbia ripreso a crescere. Gli imprenditori, da un anno a questa parte, sono tornati ad assumere grazie agli incentivi varati dal governo e ad un ciclo macroeconomico finalmente tornato positivo. Adesso si tratta di proseguire con decisione sulla strada delle riforme per rendere ancor più robusta la ripresa”.

Lo ha detto Marco Di Maio della presidenza del gruppo Pd alla Camera.

22/04/2016 - 17:28

“Il fatturato e gli ordinativi in crescita confermano un quadro macroeconomico decisamente migliorato rispetto all’anno scorso, così come viene delineato anche dal Def che discuteremo in Aula la prossima settimana. Adesso si tratta di proseguire sulla strada delle riforme per consolidare la ripresa”.

Lo ha detto Marco Di Maio della presidenza del gruppo Pd alla Camera.

12/04/2016 - 20:44

"L'ultimo voto del parlamento alla riforma della costituzione rappresenta un passaggio storico. Un testo che comporta cambiamenti epocali per il nostro Paese introducendo tempi certi per l'approvazione delle leggi, riduce il numero dei parlamentari, potenzia gli strumenti di partecipazione, mette ordine alle competenze dello Stato e delle Regioni e soprattutto cancella per sempre il bicameralismo paritario. Senza sfiorare i principi fondamentali, ovvero tutta la prima parte della Costituzione, che rimane intatta così com'è e come è giusto che sia. In ottobre tutti gli italiani saranno chiamati ad esprimersi sulla riforma e siamo convinti che la voglia di cambiare prevarrà su tutto il resto: non sfugge nessuno che dal via libera a questa riforma passa la possibilità o meno, per l'Italia, di diventare un Paese moderno, più credibile e più forte sul piano internazionale". Lo afferma Marco Di Maio, componente della Commissione Affari costituzionali e dell'ufficio di presidenza del PD alla Camera. 

09/04/2016 - 21:06

#M5S ufficialmente una setta. Con #Grillo sacerdote che dà sacramenti a senatore Airola & Co. #casaleggioeiniziati

Lo scrive su Twitter Marco Di Maio, della presidenza del Gruppo Pd della Camera

08/04/2016 - 15:01

"I dati dell'Istat sull'andamento dei flussi turistici nel 2015 dimostrano da un lato la bontà delle politiche attuate per attrarre nuovi visitatori nel nostro paese; dall'altro l'esigenza sempre più pressante di considerare il turismo come una industria vera e propria, al pari di altri settori dell'economia del Paese. Il lavoro svolto in questa direzione dal Governo e dal ministro Franceschini è stato significativo, ma occorre insistere con la necessaria determinazione. Le opportunità che il nostro turismo può offrire al Paese sotto il profilo economico, sono ancora moltissime e inespresse".

Lo afferma il deputato Marco Di Maio, componente dell'ufficio di presidenza dei Deputati Pd alla Camera. 

Pagine