15/05/2017 - 18:10

Alla Camera primo incontro promosso dalla “Rete: Amici Della Fondazione Achille Grandi”

“Per un nuovo umanesimo, da dove ricominciare: la Dottrina Sociale della Chiesa alla luce del magistero di papa Francesco” è il titolo dell’incontro che si terrà giovedì 18 maggio, alle 14 nella Sala Salvadori della Camera dei deputati.

 Si tratta del primo appuntamento della “Rete: Amici della Fondazione Achille Grandi”, l’associazione di amicizia politica nata lo scorso dicembre come luogo di approfondimento e di cultura politica rivolto a tutti i cittadini che intendono intraprendere l’impegno nelle istituzioni pubbliche.

 “Come ‘Rete’ – dichiara Francesco Prina, deputato del Pd e presidente dell’associazione - vogliamo dichiarare pubblicamente che la Dottrina Sociale della Chiesa, dissolte le ideologie del ‘900, è ancora oggi la base fondamentale del nostro agire politico. Inoltre – aggiunge il deputato del Pd - le pratiche evangeliche di papa Francesco ci interpellano e ci spronano a riproporre i principi in essa contenuta per un nuovo umanesimo in questo storico cambiamento d’epoca”.

 A moderare l’incontro Giorgio Zanin, deputato del Pd. Interverranno Giacomo Costa JS, direttore di Aggiornamenti Sociali; Matteo Truffelli, Presidente Nazionale di Azione Cattolica e Roberto Rossini, Presidente Nazionale delle Acli. Concluderà il Sottosegretario Luigi Bobba.

20/01/2017 - 12:14

Pieno sostegno ad iniziative del governo

Dall'inizio della crisi economica, le persone in povertà assoluta in Italia sono aumentate del 155%, arrivando oggi a 4,6 milioni. Particolare preoccupazione poi, desta il dato giovanile, basti pensare che per gli under 18 l’incidenza è al 10,9%. E’ partendo da questi dati allarmanti che 36 organizzazioni riunite nell’“Alleanza contro la povertà in Italia” hanno lanciato un forte appello alle forze politiche per portare a compimento, in tempi brevi, il “ddl povertà” (già approvato alla Camera oggiarenatosi al Senato) che contiene misure  importanti, tra le quali il reddito di inclusione sociale.

L’importanza di approvare questo provvedimento è stata posta a più riprese anche da esponenti del Governo e, negli ultimi giorni, dallo stesso Presidente Gentiloni. Questa posizione è stata accolta e sostenuta con grande favore anche dai deputati democratici Prina e Zanin fondatori della neocostituita Associazione “Rete: amici della Fondazione Achille Grandi”.

“Grazie al lavoro del precedente Governo, nella legge di bilancio 2016, è stato definito un fondo di 1 miliardo 150 milioni destinato alle politiche di inclusione” sottolinea Prina che prosegue: “Ora basta tentennamenti, è giunto il tempo di attuare strumenti cogenti per il contrasto della povertà e avviare concrete politiche di inclusione sociale”.

“La lotta strutturale alle disuguaglianze - dice Zanin - costituisce il centro dell’azione di un progetto di centrosinistra non solo in Italia. Il sostegno all'inclusione sociale è quindi un primo fondamentale passo per dotare il Paese di strumenti e azioni puntuali, cui devono seguire numerosi altri impegni. A partire dalla discussione sui modi per distribuire meglio il lavoro che c’è, per condividere reddito e diritti”.

05/05/2016 - 15:41

 “ È entrata in vigore il 18 agosto 2015 la legge sull’agricoltura sociale che mira alla valorizzazione delle esperienze d’imprenditoria agricola che scelgono di intraprendere percorsi di responsabilità sociale, un provvedimento però, che ha incontrato alcune difficoltà in fase di attuazione. Sono trascorsi oltre 260 giorni dai 120 previsti dalla legge per l’istituzione dell’ ‘osservatorio sull’agricoltura sociale’ , un’attesa troppo lunga per un istituto d’importanza strategica voluto per garantire un’efficiente applicazione della legge sull’agricoltura sociale”. Lo ha dichiarato il deputato Pd Francesco  Prina  commentando  la  mancata  istituzione  dell’  “osservatorio  sull’agricoltura  sociale’.

“L’istituto infatti  - prosegue  Prina -  senza oneri a carico dello Stato, dovrà occuparsi di definire la missione, la funzione, gli ambiti dell'agricoltura sociale, nonché di monitorare le buone pratiche, valutarne l'impatto, individuarne le criticità affinché possano essere sottoposte all'attenzione del legislatore che potrà così decidere se intervenire, Questo Governo ha dimostrato concretamente di aver a cuore il tema dell’agricoltura sociale . Lo si evince dalla volontà stessa di aver portato a casa una legge in materia, cosa non riuscita ai governi  precedenti. Va aggiunta la promozione di numerose iniziative di approfondimento come quella realizzata in Expo, a Palazzo Italia, nel settembre scorso. Per questi motivi, sono convinto che, anche l’ “osservatorio sull’agricoltura sociale” troverà presto istituzione presso il Mipaaf».

15/12/2015 - 17:30

“Pur riconoscendo all’Amministrazione Comunale di Corsico il diritto e il dovere di recuperare i crediti nei confronti delle famiglie morose dei pagamenti del servizio di mensa scolastica, corre l’obbligo sottolineare la gravità della decisione di precludere ai figli la possibilità di fruire del servizio. Importante sarà capire come il Sindaco di Corsico intenderà tutelare la privacy e la dignità dei bambini che dal 7 gennaio si ritroveranno costretti a subire una decisione di cui non sono responsabili.

Oggi, chi sta nelle istituzioni, è chiamato a non alimentare ulteriori situazioni di disuguaglianza, ma a operare, attraverso l’attuazione di politiche serie e concrete, per una sempre e più necessaria inclusione sociale”. E’ quanto ha dichiarato il deputato Pd Francesco Prina.