14/07/2016 - 13:09

Bando per tutti i posti vacanti e disponibili

“Siamo molto soddisfatti della risposta ad una nostra interrogazione al MIUR che ha confermato l’avvio delle procedure per lo svolgimento del nuovo concorso per dirigenti scolastici. L'iter procedurale del regolamento già predisposto è vicino alla conclusione e la settimana prossima verrà inviato al Consiglio di Stato e poi al MEF per l'autorizzazione a bandire. Si tratterà di un corso-concorso che consentirà di avere i nuovi dirigenti per l'anno scolastico 2017/18. La notizia più importante è che il Ministero bandirà il concorso per tutti i posti vacanti e disponibili, più quelli che si renderanno tali nel triennio successivo. Secondo i nostri calcoli oltre 2000 posti. Nel frattempo  si assumeranno 200 nuovi dirigenti grazie alle graduatorie regionali ancora aperte del concorso del 2011. La legge 107 sulla Buona Scuola punta molto sulla figura del dirigente per lo sviluppo dell'autonomia delle istituzioni scolastiche; è quindi importante che si attui quanto il MIUR ha detto in risposta all'interrogazione. Per questo abbiamo espresso la nostra soddisfazione per la risposta e per gli impegni assunti”.

Lo dicono Umberto D'Ottavio e Gianna Malisani deputati del Pd e componenti della commissione Cultura.