18/11/2015 - 16:29

Il 19 novembre 2015 alle ore 17 presso la sala della stampa estera in via dell’umiltà 83 c a Roma, l’associazione Lavoro&Welfare organizza un dibatti su “Lavorare per il Giubileo: un’occasione di crescita spirituale e sociale”.

“ Questa iniziativa – dichiara Cesare Damiano, Presidente dell’Associazione Lavoro&Welfare - vuole affrontare il tema del Giubileo sotto i diversi aspetti, spirituale, sociale e di crescita mettendo a confronto i diversi attori coinvolti in questo importante evento”.

La relazione infatti verrà fatta da Monsignor Leuzzi, vescovo ausiliare del Vicariato e parteciperanno alla tavola rotonda Armando Cirillo, don Giovanni Biallo, Walter Pecoraro, Presidente Federalberghi Lazio, Valter Giammaria, Presidente Confesercenti Roma, Maria Grazia Gabrielli , segretaria generale FILCAMS, l’onorevole Maurizio Baradello, direttore generale del Comitato Ostensione Sindone, l’onorevole Marco Miccoli. Le conclusioni saranno invece affidate al Presidente Cesare Damiano.

“ Parlare del Giubileo può essere un’opportunità per chi è credente ma è anche un’ottima occasione per tutti per fare alcune riflessioni rispetto sulla città di Roma, sul lavoro e sulla crescita come elementi necessari per rimettere in moto l’economia e la convivenza civile.” conclude Damiano. 

29/07/2015 - 13:01

“Oggi Cgil, Cisl e Uil sono nuovamente in piazza, davanti a palazzo Vidoni, per chiedere al governo l'avvio immediato di un tavolo di trattativa sulla riapertura del contratto del pubblico impiego. È' una richiesta giusta, anche alla luce della sentenza della Corte Costituzionale, che ha dichiarato illegittimo il mancato rinnovo del contratto del pubblico impiego e il conseguente blocco degli stipendi negli ultimi sei anni. Chiediamo al governo di riaprire la partita dei contratti che riguarda oltre 3 milioni e 300mila lavoratori, così come abbiamo fatto anche durante la discussione sulla riforma della pubblica amministrazione”.

Lo dichiarano Roberta Agostini, deputata pd, comm. affari Costituzionali, Marco Miccoli, deputato pd comm. Lavoro.

12/05/2015 - 10:50

La deriva estremista di Salvini non ha limiti. Ancora una volta ieri ha dimostrato di trovarsi bene in compagnia di fascisti, in mezzo a saluti romani e teste rasate. La parte più inquietante e impresentabile della destra romana. Una assoluta vergogna che non potrà avere futuro in una città che ha sempre respinto queste derive”. Lo dichiara il deputato democratico Marco Miccoli.

 

Pagine