29/01/2018 - 17:57

Buone proposte su lavoro, fisco e politiche sociali 

Quando parti sociali e istituzioni si confrontano è sempre positivo. La conferma l’ho avuta anche dalle parole di Anna Maria Furlan nell’incontro di oggi a Roma promosso dalla Cisl. Ne sono uscite buone proposte su fisco, Europa, lavoro e politiche sociali. Una sintonia che in questi anni ha prodotto risultati, ma che merita ancora di più di essere coltivata perché dove c’è dialogo e confronto la società è più coesa e ogni cittadino e lavoratore è meno solo.

Lo dichiara Ettore Rosato, presidente deputati Pd

15/01/2018 - 18:23

C’è chi l’ha definita una barzelletta, chi un sogno: la verità è semplicemente che è una proposta impraticabile e ingiusta . La flat tax del centro destra (aliquota uguale per tutti tra il 15 e il 20% a secondo dell’umore della coalizione) è la classica bugia elettorale: non esistono le coperture per poter applicare un’iniziativa del genere.

Occorrerebbero circa 40 miliardi di euro ogni anno che si vorrebbero recuperare dell’evasione fiscale. Ma noi abbiamo visto che con Berlusconi al governo l'evasione fiscale è sempre aumentata e mai diminuita. Loro sono quelli dell'abrogazione del falso in bilancio, noi quelli della sua reintroduzione e del record di quanto tolto all'evasione con i 19 miliardi di quest'anno.  E poi nel merito, è una proposta ingiusta: far pagare tutti nello stesso modo, Berlusconi e il suo autista che hanno la stessa aliquota fiscale: uno scandalo! Contro la Costituzione che prevede di contribuire in modo proporzionale al proprio reddito e contro il buon senso. 
Però almeno dobbiamo riconoscere che Berlusconi e Salvini si rincorrono su una proposta di destra, di quella destra che si occupa di chi ha e che approfitta della buona fede di chi spera di poter migliorare la sua situazione non sapendo che si mette nelle mani di persone incompetenti e in malafede.

Post su Fb di Ettore Rosato, presidente deputati Pd 

11/01/2018 - 14:41

La stabilità del Mediterraneo è una priorità strategica per tutti i Paesi che si affacciano sul bacino che sono chiamati ad agire insieme per gestire questioni che investono la vita di milioni di persone. Italia e Tunisia, legate da sempre da vincoli intensi di amicizia e collaborazione, possono giocare un ruolo essenziale nel promuovere stabilità politica, pace e sicurezza, cooperazione economica, gestione ordinata dei flussi migratori. Sono questi i temi affrontati oggi in un incontro di Ettore Rosato, presidente del gruppo Pd alla Camera, e Piero Fassino, responsabile Esteri del Partito democratico, con una delegazione del principale partito della Tunisia, Nidaa Tounes, composta da Hafedh Caid Essebsi presidente del partito, Sofiane Toubale, presidente del gruppo parlamentare e Mohamed Ben Souf, deputato del parlamento tunisino eletto in Italia. Nell’incontro si è anche deciso di dare corso a una collaborazione permanente sia al livello di partiti che di gruppi parlamentari.

18/12/2017 - 14:44

Mercoledì 20 presentazione del libro di Oliverio e Caristo - interverrà il presidente del gruppo Pd Ettore Rosato

"Rappresentanza politica e divieto di mandato imperativo: ieri, oggi e domani" è il titolo del saggio che verrà presentato mercoledì 20 dicembre p.v. alle ore 15, presso la sala Stampa della Camera dei Deputati dal presidente dei deputati del Pd Ettore Rosato, dagli autori Nicodemo Oliverio, capogruppo Pd in Commissione Agricoltura e Felice Caristo, studioso di tematiche costituzionali e dal vicedirettore del Tg2 Andrea Covotta.

Il libro svolge alcune riflessioni sugli articoli 49 e 67 della Carta costituzionale, dedicati, rispettivamente, al diritto dei cittadini di associarsi liberamente in partiti e al divieto di mandato imperativo. Si passa così da una visione storica delle tematiche affrontate all’esame della situazione attuale dei partiti e dell’attività politica, esaminando anche argomenti fondamentali per la nostra democrazia, come la legge elettorale, il referendum abrogativo (e confermativo) e il (passato) sistema di finanziamento pubblico dei partiti.

13/12/2017 - 17:50

Oggi una delegazione del gruppo Unitiperilfondo costituito da 10 associazioni del Veneto e del Friuli Venezia Giulia, attive sul tema dei risparmiatori truffati (Adiconsum, Adusbef, Adoc, Casa del Consumatore, Codacons, Ezzelino III da Onara, Federconsumatori Veneto, Federconsumatori Friuli Venezia Giulia, Lega Consumatori, Unione Nazionale Consumatori) è stata ricevuta dal capogruppo del Pd Ettore Rosato, dal capogruppo Pd in commissione Bilancio Maino Marchi, dal segretario della Bilancio Simonetta Rubinato e dai deputati del Pd Federico Ginato, Alessandro Zan, Daniela Sbrollini, Sara Moretto, Diego Crivellari e Roger De Menech.

“Quello di oggi – commenta la delegazione del Gruppo Pd - è stato un incontro proficuo. I rappresentanti delle associazioni hanno riconosciuto lo sforzo da parte della maggioranza e del Governo di istituire un fondo per ristorare tra gli azionisti delle banche poste in liquidazione, tutti quei risparmiatori che sono stati vittime di una frode finanziaria e ci hanno avanzato delle proposte per rafforzare la loro tutela. Abbiamo sottolineato che l’aspetto più importante è che sia stato introdotto il principio che riconosce che il risparmiatore ingannato venga risarcito. Il fondo ha ora una dotazione pari a 25 milioni sia per il 2018 che per il 2019. Stiamo lavorando con il sottosegretario Baretta per aumentarne la dotazione finanziaria e  per almeno dimezzare i tempi di emanazione del decreto con le condizioni per accedere al fondo. Ci stiamo, inoltre, impegnando per semplificare e accelerare il  riconoscimento del diritto al ristoro attraverso la pronuncia di un collegio arbitrale, in alternativa al titolo della sentenza passata in giudicato. Cercheremo anche di prevedere la presentazione da parte del Mef di una relazione puntuale al Parlamento per rendere conto, entro un anno, dello stato di attuazione delle misure predisposte per il ristoro e del numero stimato dei risparmiatori che hanno titolo ad accedervi,  in funzione dell’adeguamento nei provvedimenti della prossima legislatura  di somme adeguate per quanti ne abbiano diritto.

12/12/2017 - 20:25

“Avevamo visto giusto nel chiedere alla magistratura di fare piena luce sul caso Consip. Spiace ovviamente che ne siano coinvolti ufficiali dei carabinieri, ma è indispensabile andare fino in fondo per capire come sia potuto accadere e perché uomini dello stato abbiamo agito contro l'allora presidente del Consiglio.  È doveroso ripristinare la verità per le persone coinvolte ma anche per difendere la democrazia.”

Lo dichiara Ettore Rosato, presidente dei deputati Pd

06/12/2017 - 15:08

Oggi mercoledì 6 dicembre, con Orlando, Rosato, Verini, Realacci, Menditto, modera Puca

Oggi mercoledì 6 dicembre alle ore 15, presso la Sala Berlinguer della Camera dei Deputati, il Gruppo del Partito democratico organizza un convegno dal titolo: “Manufatti abusivi, tra legalità e giustizia sociale”. Oltre al ministro della Giustizia Andrea Orlando, interverranno: Ettore Rosato, presidente dei deputati Pd, Walter Verini, capogruppo in commissione Giustizia,  Ermete Realacci, presidente della commissione Ambiente, Marco Di Lello, segretario della commissione Antimafia, Francesco Menditto, Procuratore Capo di Tivoli e  Stefano Mazzetti, Responsabile Ambiente del Pd. Modera Carlo Puca, giornalista di Panorama.

04/12/2017 - 20:01

"I grillini usano le banche per attaccare il Pd. Ma quando si entra nel merito si capisce che c'è solo la volontà di sollevare polveroni.
Loro pensano solo a strumentalizzare, noi a difendere e tutelare le famiglie che hanno perso i propri risparmi".

Lo dichiara Ettore Rosato, presidente dei deputati Pd

04/12/2017 - 14:41

Mercoledì 6, con Orlando, Rosato, Verini, Realacci, Menditto, modera Puca

Mercoledì 6 dicembre alle ore 15, presso la Sala Berlinguer della Camera dei Deputati, il Gruppo del Partito democratico organizza un convegno dal titolo: “Manufatti abusivi, tra legalità e giustizia sociale”. Oltre al ministro della Giustizia Andrea Orlando, interverranno: Ettore Rosato, presidente dei deputati Pd, Walter Verini, capogruppo in commissione Giustizia,  Ermete Realacci, presidente della commissione Ambiente, Marco Di Lello, segretario della commissione Antimafia, Francesco Menditto, Procuratore Capo di Tivoli e  Stefano Mazzetti, Responsabile Ambiente del Pd. Modera Carlo Puca, giornalista di Panorama.

21/11/2017 - 10:36

Cose fatte e cose da fare: verso il 25 novembre giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Conferenza stampa Martedì 21 novembre  - ore 17:30 Sala delle conferenze – Camera dei deputati, via della Missione 4
 
Partecipano: Ettore Rosato, Presidente del gruppo parlamentare del Partito Democratico, Titti Di Salvo, Vicepresidente gruppo Pd, Silvia Fregolent, Vicepresidente gruppo Pd, Barbara Pollastrini, Presidenza gruppo Pd e Walter Verini, Capogruppo Pd in Commissione Giustizia

07/11/2017 - 13:44

Post su Fb di Ettore Rosato, presidente deputati Pd

La polemica è il sale del confronto democratico. Ma quando scade nella minaccia o nella violenza di parole e immagini va sempre condannata.
La mia solidarietà al governatore Michele Emiliano per la brutta pagina di Direzione Italia che invita a "dare uno schiaffo" volendolo attaccare sul funzionamento della sanità pugliese.
Sono certo che Fitto prenderà le distanza da tanta sciocca superficialità. 

06/11/2017 - 15:43

"Sembra una telenovela. E visto che il tema è un confronto TV il paragone ci sta tutto. Ora Di Maio ha di nuovo cambiato idea e pare che, fuggito da un confronto con Renzi che lui stesso aveva sfidato, abbia optato per la più rassicurante poltrona di Fabio Fazio. Sulla Rai, in prima serata. Insomma aveva ragione un amico che mi aveva detto "scommettiamo che gli spiegheranno che Renzi lo asfalta e alla fine annulla?"
Aveva ragione… #dimaioscappa"

Post su Fb di Ettore Rosato , presidente deputati Pd

31/10/2017 - 09:55

Post su Fb di Ettore Rosato, presidente deputati Pd

Non sono uno che si impressiona, mai. Neanche quando leggo fiumi di odio contro di noi sui social. Ma la frase "Ettore Rosato, noi ti bruceremo vivo", mi fa male. Per la mia famiglia e per i miei figli, naturalmente. E perché non l'ha scritta uno qualsiasi. Ma un signore a cui il candidato 5 stelle Cancelleri vuole far fare l'assessore ai rifiuti in caso di vittoria.
Si chiama Angelo (lasciamo stare il cognome) e vuole bruciare vivo un avversario, vuole bruciarmi vivo perché sulla legge elettorale non la penso come lui.
Ma vi rendete conto di quanta violenza, seppur sul web? Di quanta meschinità umana?
Le elezioni si vincono e si perdono, è la vita. Ma quando si perde la dignità, beh, allora è difficile recuperarla.
Cari amici 5 stelle, i veri impresentabili siete voi. Col vostro linguaggio squadrista e i vostri insulti state distruggendo la normale discussione politica.
Caro Grillo, caro Di Maio, fermatevi. Siete ancora in tempo.
Restate umani, almeno voi.

05/10/2017 - 15:45

Dichiarazione on. Ettore Rosato, presidente deputati Pd

Giorgio Pressburger è stato principalmente un intellettuale europeo. Un uomo  che portava con sé una lunga e travagliata storia,  crocevia di esperienze molteplici che si sono intrecciate in correnti di pensiero e lingue diverse.  Pur essendo fiero delle sue origini    - “che non portano al disastro” ma alla conoscenza - come scrisse nel suo ultimo romanzo, Pressburger e’ stato un grande scrittore triestino. E  Trieste è stata la sua patria adottiva, dove ha potuto esprimere compiutamente la sua inesauribile vivacità intellettuale:  sceneggiatore, regista, drammaturgo,  organizzatore di eventi, insegnante. Una figura davvero importante della cultura italiana ed europea a cui Trieste deve molto.  

28/09/2017 - 12:14

Post su Fb di Ettore Rosato, presidente deputati Pd

Ci sono volute 4 legislature ma con il voto del Senato di oggi ce l’abbiamo fatta: è legge la tutela dei piccoli comuni.
Sono le nostre “Piccole Italie”: i comuni fino a 5000 abitanti, il 70% di quelli italiani.
In questi centri si raccoglie un patrimonio fatto di storia, arte, prodotti tipici. Ricchi di cultura ma poveri di servizi, oggirischiano lo spopolamento e l’abbandono.
La legge ci investe 100 milioni di euro per la riqualificazione degli immobili dismessi, per la manutenzione del territorio e delle infrastrutture, per la diffusione della banda larga, per garantire l’offerta dei servizi essenziali.
La questione territoriale esiste e questo Parlamento oggi dimostra di essersene fatto carico.
13 milioni di italiani (tanti abitano nei piccoli comuni) attendevano questa legge, oggi è realtà.
Grazie ad Ermete Realacci per la tenacia e la passione con le quali ha sostenuto e promosso la proposta in tutti questi anni, e ai relatori Enrico Borghi, Tino Iannuzzi e Antonio Misiani per l'insostituibile lavoro fatto a Montecitorio.

Pagine