10/02/2017 - 13:11

Post su fb di Ettore Rosato, Presidente dei deputati Pd

Oggi, Giorno del Ricordo, sono al Sacrario della Foiba di Basovizza, luogo simbolo degli orrori compiuti al termine della seconda guerra mondiale lungo il confine orientale. Morti innocenti, esilio per centinaia di migliaia di persone, cui sono seguiti anni di colpevoli silenzi e oblio.

Ci sono voluti quasi 60 anni di storia per comporre, al termine di un faticoso percorso di pacificazione e riconciliazione, una memoria finalmente condivisa di quei fatti. Nel 2004 il Parlamento approvò a larghissima maggioranza la legge istitutiva di questo Giorno, con la quale si diede riconoscimento ai fatti e alle vittime delle Foibe e dell’Esodo. 
Ecco, in questa ricorrenza non perdiamo quello spirito, che prima di tutto è di rispetto per chi ha patito sulla sua pelle quelle sofferenze. È per loro, non meno che per altri martiri per la libertà, che siamo qui oggi.

09/02/2017 - 16:39

POST SU FB DI ETTORE ROSATO, PRESIDENTE DEPUTATI PD

Usare il Giorno del Ricordo per attaccare il Presidente Mattarella è disonesto. 
Intorno a quelle celebrazioni si è ritrovata negli anni un'Italia matura, consapevole del proprio passato e cosciente del proprio futuro. Per questo usare la tragedia delle foibe e dell'esodo per dividere è ingiusto. 
Quando è in gioco l'identità di una comunità bisognerebbe avere rispetto del cammino che essa persegue. La convivenza pacifica nella diversità e nella pluralità si costruisce ogni giorno, come fa il Presidente Mattarella.

09/02/2017 - 13:11

"La lotta all'evasione è giustizia sociale. Nessun favore a chi evade, fisco amico per chi è in regola.

Record entrate ottimo risultato".

Lo scrive su Twitter il capogruppo Pd alla Camera, Ettore Rosato.

08/02/2017 - 19:15

Da sempre con le liste i grillini manifestano la loro insofferenza per ciò che non è come loro vorrebbero: un infantile “non mi piace”. In queste ore si sono scatenati contro i giornalisti rei, a loro avviso, di aver raccontato le vicende di Roma, della sindaca Raggi e delle lotte intestine fra i 5 stelle.  Non un attacco generico, ma l'elenco dei cattivi, nelle peggiori delle tradizioni. 

L'uscita contro la stampa non stupisce, perché tra le liste dei cattivi compilate da Grillo non c’è quella dei potenti e prepotenti, in Europa e nel mondo, che governano minacciando ogni giorno la libertà di espressione. 

Difendere l'autonomia di chi fa informazione è per noi un principio indiscutibile, non negoziabile. Lo ha fatto chi ci ha preceduto e, combattendo, ci ha lasciato 70 anni di libertà e democrazia. Continueremo a farlo ogni giorno - con Deputati PD

Lo scrive su Fb di Ettore Rosato, presidente deputati Pd 

07/02/2017 - 18:38

Un nodo blu contro il bullismo. 

Si celebra così oggi nelle nostre scuole la prima Giornata nazionale di sensibilizzazione e contrasto al bullismo. Un fenomeno che nell’era dei social e delle nuove tecnologie è ancora più diffuso. La scuola è uno degli ambienti più esposti, dove spesso iniziano a consumarsi queste storie terribili di violenza, anche solo psicologica. Bambini e ragazzi che vengono isolati o scherniti solo perché segnati come “diversi”. Ma poi diversi da cosa?

Ecco la dimostrazione che il fenomeno del bullismo è la punta di un iceberg più ampio, fatto soprattutto di pregiudizi che vanno combattuti sul piano culturale, dove genitori ed insegnanti svolgono un ruolo di primo piano, e vanno perseguiti su quello giudiziario, con l’approvazione di nuove norme come ad esempio quelle sul cyberbullismo in questi giorni all’esame delle Commissioni alla Camera.

Lo scrive in un post su Fb Ettore Rosato, presidente deputati Pd . 

03/02/2017 - 18:07

"Forse Luigi Di Maio era distratto, ma questa settimana la Camera ha approvato la riforma del diritto fallimentare, oggi disciplinato da norme risalenti al 1943, e che serve a tutelare i posti di lavoro, ad aiutare gli imprenditori a superare momenti di crisi e a restare sul mercato anche in presenza delle dinamiche della globalizzazione.
Non era proprio Di Maio a sottolineare l'importanza di aiutare le PMI? Lo abbiamo fatto con una legge molto attesa. Viene da pensare che questa polemica sui lavori parlamentari sia stata pensata per distrarre i cittadini dai problemi che i 5 Stelle stanno attraversando a Roma, e non solo, in queste ore."

Dichiarazione di Ettore Rosato, presidente deputati Pd 

03/02/2017 - 13:45

Abuso d'ufficio, falso, e ora anche qualche regalo "a sua insaputa".

Caro Beppe, bisognerà che tu faccia ancora qualche aggiustatina al codice etico già molto elastico, per far finta che a Roma non stia succedendo nulla...

POST SU FB DI ETTORE ROSATO, PRESIDENTE DEPUTATI PD

02/02/2017 - 19:15

Preso impegno per incardinare alla Camera Carta dei diritti universali 

"Oggi con Luigi Zanda e una delegazione delle presidenze dei gruppi Pd Camera e Senato, utile incontro con Susanna Camusso e dirigenti della Cgil. 
Un'occasione importante per fare il punto sui temi del lavoro, dello sviluppo economico e dei diritti dei lavoratori a partire dalla loro proposta di Carta dei diritti universali. Abbiamo preso l'impegno a incardinare il suo esame quanto prima alla Camera"

Post su Fb di Ettore Rosato, presidente deputati Pd 

27/01/2017 - 12:49

"Nulla mai deve lasciarci indifferenti: è unico antidoto che abbiamo e monito da trasmettere ai giovani #giornatadellamemoria"

Lo scrive su twitter Ettore Rosato, presidente dei deputati Pd

26/01/2017 - 18:34

Nel giorno in cui il sindaco di Livorno si oppone alla vaccinazione obbligatoria dei bambini, dal suo blog Grillo lancia una campagna contro la presunta “bufala” del Corriere della sera a proposito di una “furente” telefonata del comico genovese alla sindaca Raggi. Insomma si mettono sotto accusa contemporaneamente la ricerca scientifica e la libertà di stampa. Bingo! Questo è il mondo a cinque stelle, il mondo dove i fatti diventano opinioni, dove chi la spara più grossa è sempre premiato e osannato (Alessandro Di Battista è finito sul New York Times, in un articolo sulle migliori bufale sentite in giro per il mondo). La realtà – non la verità – la realtà è un‘altra: i vaccini sono sicuri ed efficaci e la sindaca di Roma è sotto inchiesta per abuso d’ufficio e falso. Rischia un processo e di essere sospesa per effetto della legge Severino, magari in piena campagna elettorale, se si dovesse votare presto. Questo spaventa Grillo ed è la ragione per cui oggi è passato all’attacco dei giornali. La vicenda dei vaccini è invece una ricetta culturale basata su tutto ciò che è parascientifico, un po’ dietrologico, inutilmente antisistema. Ma non per questo meno pericoloso, ai danni dei bambini e delle loro famiglie.

Post su Fb di Ettore Rosato, presidente dei deputati Pd 

25/01/2017 - 20:20

Alla fine, la sentenza della Corte Costituzionale è arrivata e l'impianto della legge elettorale resta intatto. Ovviamente l’Italicum era stato concepito per una sola Camera – e quindi avrebbe garantito governabilità alla Camera – ma l’esito del referendum costituzionale, che ha mantenuto in vita il Senato, ha di fatto determinato il superamento del ballottaggio. 

E’ una sentenza che ci restituisce una legge in grado di farci votare subito, in due modalità diverse tra Camera e Senato, ma sostanzialmente uniformi. Cosa non nuova nel nostro paese, dove da sempre si vota con due leggi diverse, sia per platea degli elettori che per modalità. 
Ciò detto, il Partito Democratico rilancia a tutte le forze politiche la proposta del Mattarellum per dare maggiore certezze di governabilità e rappresentatività territoriale. Se non ci dovesse essere disponibilità – o se qualcuno tentasse melina per perdere tempo, come suggeriscono alcune dichiarazioni dei grillini – siamo pronti al voto. Perché vengono prima gli interessi dell'Italia, poi quelli dei partiti. E il nostro Paese ha bisogno di avere una prospettiva di stabilità che garantisca crescita, sviluppo e riforme.

Post su Fb di Ettore Rosato, presidente deputati pd

23/01/2017 - 19:27

Con il passare delle ore, e purtroppo dei giorni, il quadro della sciagura di Rigopiano si fa più complesso e articolato. E’ giusto che vengano chiarite responsabilità, ritardi ed errori di sottovalutazione. Ciò premesso, il nostro pensiero va alle vittime e alle famiglie. E ancora alla dedizione di quanti sono occupati nei soccorsi in tutte le loro forme, a cominciare dai vigili del fuoco che si calano in quel che rimane dell’albergo di Farindola. A tutti loro, ai soccorritori impegnati ad affrontare il maltempo nel centro e sud Italia, guardiamo con attenzione e riconoscenza pronti a intervenire con tutti gli strumenti legislativi per garantire loro la possibilità di agire con tempestività ed efficacia. Ma prima di tutto, grazie.

Post su Fb di Ettore Rosato, presidente deputati Pd

20/01/2017 - 12:25

Post su Fb di Ettore Rosato, presidente deputati Pd

Anche questa volta in una situazione di emergenza - più drammatica di altre perché a nevicate eccezionali si è aggiunto il terremoto - donne e uomini della protezione civile, dei vigili del fuoco, delle forze dell’ordine e dell’esercito hanno dato prova di capacità, coraggio e umanità.
Sono intervenuti SEMPRE appena è stato possibile e con tutti i mezzi a disposizione, fossero anche solo le loro gambe e le loro mani.
Purtroppo ancora rimangono zone isolate e luoghi privi di energia elettrica. Sta ovviamente anche alla politica vigilare affinché i tempi – in casi in cui anche i minuti possono essere fatali – siano rapidi e si possa dare risposte a chi chiede aiuto. Ciò detto, usare la sofferenza di chi la vive sulla propria pelle, è sciacallaggio puro, è gesto che offende le coscienze e non porta un voto. 
Per questo sottoscrivo in pieno la richiesta del Presidente Gentiloni di “impegno e rispetto”. Ci sarà il tempo delle responsabilità e delle condanne. 
Ora sobrietà, massima considerazione per chi è al lavoro e vicinanza alle famiglie colpite.

17/01/2017 - 18:21

"Si dice che oggi la premier inglese Theresa May abbia fatto chiarezza su cosa sarà veramente Brexit: ha detto che gli inglesi usciranno dal mercato comune rinegoziando, di fatto, un nuovo accordo commerciale, import ed export, per ogni singolo prodotto. Più che chiarezza, una visione velleitaria e – diciamolo – irrealistica che richiederà anni e che avrà costi e ripercussioni pesanti, per gli inglesi in primo luogo. Noi abbiamo detto che stare nell’Unione europea non è sempre un vantaggio, ma restiamo convinti che alla fine tra benefici e svantaggi, i saldi siano sempre positivi per i cittadini. Certo un’Europa che va cambiata, dove crescita e sviluppo devono ispirare tutte le politiche comuni. Oggi più che mai, in un ordine mondiale in continua evoluzione e sottoposto a scosse e fughe populiste e demagogiche, serve un ‘Europa più forte e più coesa".

Lo scrive in un post su facebook Ettore Rosato, presidente dei deputati Pd.

12/01/2017 - 16:24

Un gesto vile e oltraggioso. 

"Questa notte a Roma è stata distrutta la targa che ricorda il luogo dove venne ritrovato il corpo di Giacomo Matteotti, il deputato socialista ucciso dalla violenza fascista nel 1924. Vandali senza coscienza e senza memoria hanno voluto offendere un patrimonio condiviso che è la libertà di pensiero e la lotta antifascista. Il Il Municipio si è impegnato a ripristinare la targa al più presto. Perché mai sia dimenticato il valore della politica come servizio rigoroso rivolto alla collettività e alla verità".

Lo scrive in un post su Facebook Ettore Rosato, presidente dei Deputati Pd

Pagine