n. 206 - 15 dicembre 2017

CONSIGLIO EUROPEO

Trattato di Dublino e difesa comune
In occasione del prossimo Consiglio europeo del 14 e 15 dicembre, è stata approvata la nostra risoluzione sull'informativa svolta dal Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Un appuntamento di grande rilievo a cui l'Italia ha dato un contribuito fondamentale per l'avvio di una politica di difesa comune e sul tema di una riforma del Trattato di Dublino in merito alla modifica del sistema di asilo europeo. L’Italia parteciperà a testa alta, grazie ad una rinnovata e forte autorevolezza del nostro ruolo in Europa.


TEMI DELLA SETTIMANA

CASO MORO

Approvata la terza relazione della Commissione d’inchiesta
Con 406 voti a favore, solo un astenuto e nessun contrario, l'Assemblea di Montecitorio ha approvato la terza relazione della Commissione parlamentare d'inchiesta sul rapimento e la morte di Aldo Moro. Un lavoro intenso, partito dalla necessità di fare luce su questo atroce delitto, con l'obiettivo di consegnare all’opinione pubblica, agli storici e alla magistratura pagine nuove di verità.


 

CASO SCIERI

Nuova inchiesta
Via libera alla relazione della Commissione parlamentare sulla morte del militare Emanuele Scieri con 388 voti favorevoli, 7 astenuti e nessun contrario. Il lavoro istruttorio ha consentito di far riaprire dalla Procura di Pisa una nuova inchiesta sulla morte in caserma del giovane siracusano, a suo tempo troppo frettolosamente chiusa come suicidio.


QUESTION TIME

SANITÀ

La plasmaferesi
Se esistano specifiche Linee Guida o evidenze medico-scientifiche circa l’efficacia della plasmaferesi sulla rimozione delle sostanze contaminanti come il Pfas (acido perfluoro-ottanoico). È quanto abbiamo chiesto alla ministra della Salute Beatrice Lorenzin visto che la Regione Veneto sta attuando questa pratica.

Vai allo speciale
 

IN AULA LA PROSSIMA SETTIMANA

Provvedimenti all'esame dell'Aula
Da martedì l’Aula sarà impegnata nelle votazioni sulla Legge di Bilancio. Previsti successivamente i voti su ddl di Ratifiche di accordi internazionali e infine i voti per i Consigli di presidenza di Corte dei conti, giustizia amministrativa, giustizia tributaria.

Vai al Calendario