Cultura: Ascani, si renda strutturale il bonus 18App con la prossima legge di stabilità

  • 02/08/2017

“18App, ossia il bonus di 500 euro per spese in cultura per tutti i diciottenni, è stato un investimento educativo, ben riuscito, sulla capacità dei nostri ragazzi di vivere autonomamente i consumi culturali ed è un esempio interessante di riequilibrio del sostegno statale alla cultura, investendo insieme su offerta e domanda”. Lo dice Anna Ascani, deputata e responsabile del Dipartimento Cultura del Partito Democratico, parlando di 18App in attesa del decreto per i nati nel '99, prossimo all'uscita, e in vista della prossima legge di bilancio.