Antisemitismo: Migliore, ancora troppi episodi, rafforzare contrasto

  • 04/10/2018

In Italia si registrano ancora troppi episodi di antisemitismo e in un Paese che ha conosciuto la vergogna e la tragedia delle leggi razziali non bisogna mai abbassare la guardia. Questo è il senso della nostra mozione che chiede al governo di assumere tutte le iniziative utili a proseguire il lavoro avviato nella scorsa legislatura nella lotta all'antisemitismo, sia preservando la memoria della Shoah e sostenendo chi la promuove, sia nel contrasto a ogni possibile nuova forma di antisemitismo, di razzismo, di odio e di intolleranza.

Rai: Fiano, Fontana si scusi per domanda anti-semita

  • 27/09/2018

“Sarebbe bello che Luciano Fontana si scusasse con i propri lettori per questa domanda  che sembra scritta in altri tempi. Che il Corriere faccia oggi questa domanda  come simbolo delle possibili critiche a Foa a me sembra pazzesco. Comunque per la cronaca io sono #persinoebreo”. Lo scrive su Twitter Emanuele Fiano, della presidenza del gruppo Pd alla Camera, postando il passaggio dell’intervista del Corriere della Sera in cui si domanda a Foa se sia ebreo.

Bambina israeliana. Fiano, è antisemitismo, governo non può tacere

  • 25/07/2018

“Bambina israeliana di 7 anni, campionessa europea di scacchi, non parteciperà ai mondiali di scacchi in Tunisia, perché è israeliana. Si chiama antisemitismo. Presenteremo un’interrogazione urgente al governo perché protesti presso la Tunisia e presso la Ue. Non si può tacere”. Lo scrive su Twitter Emanuele Fiano, della presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

Insulti antisemiti: Morani, parole Barillari inqualificabili

  • 25/10/2017

“C’è chi considera Anna Frank una distrazione. Una distrazione. Questo soggetto è inqualificabile #M5S”. Lo scrive su Twitter Alessia Morani, vice-presidente del gruppo Pd alla Camera, per commentare le parole del consigliere regionale del Lazio Davide Barillari a proposito degli adesivi antisemiti affissi all’Olimpico in cui compariva Anna Frank con la maglia della Roma.

Insulti antisemiti: Agostini, mobilitazione per isolare ambienti beceri tifoseria ascolana

  • 25/10/2017

“Quanto accaduto ieri, martedì 24 ottobre, allo stadio Del Duca di Ascoli Piceno prima della partita Ascoli-Spezia è un fatto inverosimile che desta profonda vergogna e rammarico, offende le tradizioni democratiche antifasciste della città di Ascoli e del suo territorio. Non aver voluto partecipare alla giusta iniziativa indetta dalla Lega Calcio dopo i fatti dell’Olimpico di Roma, dove sono comparse immagini di Anna Frank in maglia giallorossa con insulti antisemiti al termine della partita Lazio-Cagliari, non è giustificabile in alcun modo.