Consip: Morani, esiste da tempo strategia contro Renzi?

  • 23/05/2017

“Alle luce delle gravissime analogie evidenziate dai mezzi di informazione tra le inchieste Cpl Concordia e Consip, chiediamo al ministro della Giustizia Orlando di adottare tutte le misure necessarie al fine di fare chiarezza sulle connessioni tra queste vicende giudiziarie che paiono una vera e propria strategia atta a danneggiare Matteo Renzi”. Lo dichiara Alessia Morani, vice-presidente del gruppo Pd alla Camera, che sulla questione presenterà una interrogazione parlamentare.

Consip: Morani, fare chiarezza su gestione indagine Woodcock

  • 18/05/2017

“Per quale ragione il pm Woodcock, nonostante fosse consapevole dell’inconsistenza investigativa della pista che prevedeva il coinvolgimento di agenti dei servizi segreti nell’inchiesta Consip, avrebbe suggerito e poi avallato l’inserimento di quella stessa pista nell’istruttoria?”. Lo chiede Alessia Morani, vicepresidente del gruppo Pd, annunciando la presentazione di un’interrogazione parlamentare.

Consip: Verini, autentico disagio per rischi barbarie

  • 16/05/2017

"Ho  provato disagio autentico nel leggere sul Fatto le intercettazioni della conversazione tra Renzi e il padre. Mi è sembrato qualcosa di violento. Qualcosa dal quale risulta, peraltro, che il Segretario del Pd invitava suo padre a dire ai magistrati tutta la verità. Per questo ho provato ancora più disagio nel leggere le polemiche, volgari e altrettanto violente, di esponenti di 5 Stelle. Per loro stessi, e per una certa aria di gogna e barbarie che fa a pugni con la libertà d'informazione e la gestione corretta e credibile dello strumento delle intercettazioni". 

Consip: Morani, ombre sempre più gravi, fare luce

  • 12/05/2017

“Le rivelazioni sull’interrogatorio del capitano del Noe Scafarto sollevano, di ora in ora, dubbi e interrogativi sempre più gravi sull’operato del pm Woodcock”. Lo dichiara Alessia Morani, vice-presidente del gruppo Pd alla Camera, per commentare i dettagli dell’interrogatorio di due giorni fa del capitano del Noe Gianpaolo Scafarto davanti ai pm romani.

Tags: 

Consip: Morani, quadro grave, perché capitolo su 007?

  • 11/05/2017

“Se confermate, le dichiarazioni rilasciate dal capitano del Noe Paolo Scafarto durante l’interrogatorio di ieri, secondo cui sarebbe stato Woodcock  a suggerire un capitolo sul coinvolgimento dei servizi nella vicenda Consip, poi rivelatosi del tutto privo di fondamento, compone un quadro grave e inquietante”. Lo dichiara Alessia Morani, vice-presidente del gruppo Pd alla Camera.

Consip: Gelli, del tutto inopportune affermazioni difensore Scafarto

  • 11/04/2017

“Cosa vuol dire il difensore del capitano Scafarto quando afferma che nella vicenda del suo assistito è indispensabile dimostrare che ci sarebbe dolo? Se invece ci fosse stata una grave disattenzione o un errore sarebbe meno grave? Le dichiarazioni dell’avvocato del capitano del Noe sono del tutto inopportune e fuori luogo,  anche nei confronti dell’ Arma dei Carabinieri ” .

Lo dichiara il deputato dem Federico Gelli

Tv: Ermini, flop ascolti Carta Bianca, cittadini si aspettano altro

  • 08/03/2017

“Un’intera trasmissione incentrata sul caso Consip e qualche sporadica divagazione sui problemi veri del Paese. E così finì che anche il pubblico la prese male. Ieri sera su Rai3 Carta Bianca ha raccolto uno share del 3.7%, contro il 4.9% di Di Martedì su La7. Dati alla mano, il programma della Berlinguer in tre settimane ha perso 400mila telespettatori, andando sotto la media registrata da Agorà (4,3%) nelle quattro puntate di prima serata che hanno preceduto il passaggio del testimone a Carta Bianca.

Pagine