Coronavirus: De Maria, bene Conte su raccordo Governo e Parlamento

  • 24/03/2020

"Sono molto importanti le modalità  annunciate dal Presidente Conte, nel nuovo decreto, relative al raccordo fra Governo e Parlamento. Come sul coordinamento fra Governo e Regioni. La collaborazione fra le diverse istituzioni e fra i diversi livelli istituzionali è davvero più che mai una priorità. Già domani acolteremo e ci confronteremo con  Conte in Aula alla Camera e, con i provvedimenti annunciati oggi, il raccordo fra Governo e Parlamento sarà  ancora più forte, rispetto alle procedure già vigenti". Così Andrea De Maria deputato PD e Segretario di Presidenza della Camera.

Riforme: Delrio, oggi da maggioranza una buona pagina

  • 31/10/2019

"Oggi rispettando il programma di lavoro sottoscritto dai partiti della maggioranza abbiamo concordato le prime misure che seguono la riduzione del numero dei parlamentari. Si è lavorato bene e si è fatto presto, per questo mi sento di ringraziare i partner della maggioranza. Una buona pagina".

Così il capogruppo democratico alla Camera Graziano Delrio.

Lega. Delrio: Salvini scappa, Conte evasivo. Mozione di sfiducia al ministro

  • 24/07/2019

<L’intervento del presidente Conte in Senato ha brillato per evasività e fuga dalle questioni sollevate dal Pd. Nel frattempo il ministro Salvini continua a scappare dal Parlamento non rispettando i suoi doveri istituzionali verso il presidente della Camera e rifiutandosi di fare chiarezza sui rapporti opachi tra esponenti del suo partito e faccendieri russi per un presunto finanziamento alla Lega.

Lega. Quartapelle, da Conte conferma ufficiale su rischi sicurezza

  • 24/07/2019

L’informativa di Conte ha confermato in modo ufficiale e inequivocabile quello che avevano adombrato fonti giornalistiche. Il ministro Salvini si è fatto accompagnare in Russia da personaggi equivoci che, però, facevano parte delle delegazioni ufficiali e che quindi di giorno hanno ascoltato conversazioni riservate al più alto livello, mentre di notte hanno brigato negli hotel per fare accordi per un sostegno economico alla Lega. Come si fa ad affidare a un ministro così la sicurezza nazionale?

Lega: Braga, governo al capolinea, Conte ne prenda atto

  • 24/07/2019

“In questi minuti al Senato il Presidente Conte ha dichiarato di avere rispetto per il Parlamento e che ‘il confronto è la vera essenza della nostra forma di governo’. Curiose dichiarazioni considerato che una parte della sua maggioranza abbandona l’Aula mentre parla”. Lo dichiara Chiara Braga, capogruppo Pd in Commissione Ambiente alla Camera, a proposito dell’informativa del presidente del Consiglio Conte al Senato sul caso dei fondi russi alla Lega.

Senato: Rotta, M5S assenti sfiduciano Conte

  • 24/07/2019

“I senatori del #M5S con la loro assenza aula Senato sfiduciano Conte. Adesso ci aspettiamo che facciano sul serio e che mettano fine al governo. Ma non lo faranno. È la solita #finta  ad uso social. #ipocriti”

Lo scrive su Twitter Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico, allegando la foto dei banchi del Movimento 5 Stelle vuoti.

Tav: Rotta e Paita, su Brescia Padova vendette a spese degli italiani

  • 24/07/2019

Servono parole di chiarezza sull'alta velocità Brescia Padova, non si possono prendere in giro gli italiani. Toninelli viene smentito ogni giorno, se non è in grado di gestire il suo ministero si dimetta”.
Lo dichiarano le parlamentari del Pd Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico, e Raffaella Paita, capogruppo in Commissione Trasporti della Camera dei Deputati

Tav: Gariglio, Toninelli si scusi con italiani per milioni di euro sperperati e reintegri Coppola

  • 24/07/2019

“Toninelli si scusi con gli italiani per i ritardi con cui verrà realizzata la Tav che Telt, la società italofrancese incaricata della realizzazione dell’opera, ha quantificato in 75 milioni di euro mensili a causa del blocco dei lavori e delle gare di appalto. Si tratta di somme ingenti sperperate a spese dei contribuenti. Il Ministro reintegri inoltre immediatamente Pierluigi Coppola, membro della Struttura tecnica del dicastero, licenziato per non aver firmato la confusa e faziosa indagine costi – benefici.

Tav: Paita, perso un anno dietro a ‘toninellate’

  • 23/07/2019

“L'Italia ha perso un anno sulla Tav. Un anno inutilmente speso dietro alle ‘toninellate’ condite di speciose analisi costi/benefici per arrivare a ciò che era già scritto: la Tav si deve fare”. Lo dichiara Raffaella Paita, capogruppo Pd in Commissione Trasporti alla Camera, a proposito delle parole del presidente del Consiglio Giuseppe Conte sulla Tav.

Pagine