Legge Bilancio: Oliverio, stabilizzazione precari Crea è buona politica che investe nel futuro

  • 29/11/2017

“Stabilizzare i ricercatori precari del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria - CREA - significa investire nel futuro: proprio quello che deve fare una buona politica. E il Ministro Martina ha dimostrato con i fatti di saper agire in tal senso".  E’ questo il commento di Nicodemo Oliverio, capogruppo Pd in commissione Agricoltura, all’approvazione dell’emendamento nella legge di Bilancio, che destina specifiche e adeguate risorse finanziarie a favore di un percorso di stabilizzazione dei ricercatori  del crea .

L. Bilancio: Mongiello, Ginefra, con stabilizzazione precari Crea investito nel futuro

  • 29/11/2017

“La legge di Bilancio contiene la soluzione per la stabilizzazione di centinaia di ricercatori precari del Crea, l'ente pubblico di ricerca in campo agricolo e agroalimentare.

Come abbiamo più volte affermato, a partire da gennaio 2018, i ricercatori saranno assorbiti nell'organico dell'Ente, garantendo così al sistema agricolo il valore aggiunto delle loro energie e delle loro fondamentali competenze.

Agricoltura: Oliverio, sì a Piano di ricerca Crea

  • 19/07/2017

“La  commissione Agricoltura della Camera, su proposta del relatore, ha dato all'unanimità parere favorevole al Piano di ricerca del  CREA  alle seguenti condizioni:  astenersi da progetti di ricerca che utilizzino tecniche che potrebbero portare all'ottenimento di materiale genetico con DNA esogeno, attenendosi al pronunciamento della Corte di giustizia sui confini delle nuove tecnologie di miglioramento genetico; inviare  al Parlamento le schede di ricerca con le relative ricadute economiche  e ambientali; incrementare il finanziamento per la filiera olivicola; promuovere  la biodiversità