Inps: Gribaudo, deputati M5S non leggano velino Casaleggio, studiare i dati

  • 21/02/2019

“I deputati M5S della Commissione Lavoro dovrebbero studiare meglio i dati, senza farsi condizionare dal velino della Casaleggio Associati. In questo quadro di incertezza le aziende sono state indotte a stabilizzare subito i lavoratori formati, con competenze, a causa del limite ai rinnovi, e sono invece costrette a mandare a casa i lavoratori deboli, 100.000 persone che per il reddito di cittadinanza perdono anche l’assegno di ricollocazione.

Istat: Fregolent, Di Maio e Salvini stanno affondando l’Italia

  • 11/01/2019

“Il crollo della produzione industriale italiana registrato dall’Istat nel dato di novembre, che diventa un vero e proprio terremoto nel settore dell’auto, segnano un punto di non ritorno. Le ricette economiche di Di Maio e Salvini stanno affondando il Paese. I ‘numerini’, come li chiamano gli esponenti del governo M5s-Lega guidato da Conte, parlano purtroppo chiaro. Anzi, scuro, sarebbe meglio dire.

Istat, Gribaudo: Di Maio svegliati! Settore auto a rischio

  • 11/01/2019

“I dati Istat sulla produzione industriale sono sconfortanti e preoccupanti. Il calo di 1,6 punti su ottobre e di 2,7 punti su novembre 2017, unito ai dati sulla crescita e alla stagnazione dell’occupazione, dimostra che il rischio recessione nel nostro Paese è reale. Il crollo poi della produzione nel settore auto, che segna un -19,4% a novembre su base annua, è un segnale gravissimo. Ma dov’è il ministro Di Maio in tutto questo? Sveglia!

Industria: Benamati, governo condanna Italia a declino

  • 11/01/2019

“I dati Istat sulla produzione industriale di novembre ( -1.6% su ottobre e -2.6% su base annua) sono la pesante conferma di quanto da mesi andiamo sostenendo in tema di crescita per questo Paese. Di fronte a questi dati e alla desolante mancanza di politiche industriali e per la crescita nella Legge di Bilancio per il 2019 è urgente invertite la rotta.

Industria: Benamati, incertezze governo fanno arretrare crescita

  • 12/09/2018

“Il sensibile calo della produzione industriale registrato dall’Istat nel mese di luglio è un preoccupante campanello d’allarme per la nostra economia. Le incertezze dell’iniziativa del governo sugli indirizzi per sostenere lo sviluppo e l'impresa, che abbiamo più volte indicate, non promettevano un esito diverso. Incertezze che, per altro, stanno già pesando sulle tasche dei cittadini con uno spread a più di 100 punti al di sopra della situazione lasciata dal precedente governo, che si traduce in maggiori costi per tutti gli italiani.

Industria: Serracchiani, dato Istat certifica fallimento M5s-Lega

  • 12/09/2018

“Il dato sulla produzione industriale diffuso oggi dall’Istat sulla produzione industriale non può e non deve essere sottovalutato. L’Istituto parla di ‘brusca discesa’ a luglio 2018, -1,8% rispetto a giugno, -1,3% rispetto a luglio 2017. Si tratta del peggiore andamento da oltre tre anni a questa parte ed è il primo segno negativo dal 2016. Questo pessimo risultato si aggiunge al ridimensionamento della crescita prevista del Pil per quest’anno e al calo sì della disoccupazione, ma accompagnato da una contestuale riduzione degli occupati e alla crescita degli inattivi.

Istat, Gribaudo: occupazione al top, ricette Di Maio rischiose

  • 02/07/2018

“I dati Istat di maggio ci confermano che le misure impostate dal PD continuano a funzionare nonostante l’immobilismo del governo gialloverde. La disoccupazione segna il 10,7%, ai minimi dal 2012, e lo stesso vale per quella giovanile al 31,9%. Certamente deve continuare a scendere e sono troppi i contratti a tempo determinato, ma le ricette del Ministro Di Maio invece che combattere la precarietà la alimentano, oltre a mettere a rischio l’occupazione con nuovi carichi burocratici sulle imprese.

Pagine