Fisco: Boccadutri, tema posto da Casero superabile

  • 26/09/2017

“Il tema posto dal vice-ministro Casero sull'accettazione della moneta elettronica, relativo al pagamento di benzinai e tabaccai, esiste e può essere agevolmente superato”. Lo dichiara Sergio Boccadutri, deputato e responsabile Innovazione del Partito democratico, per commentare le dichiarazioni del vice-ministro all’Economia sui pagamenti elettronici.

Fisco: Morani, da Bersani puro esercizio tattico

  • 19/09/2017

“Solo ieri il procuratore Greco offriva il suo importante contributo in merito all'ipotesi di una voluntary del contante. Spiace quindi che oggi, di fronte a una analisi così accurata, una questione così importante venga  ridotta a tema di puro posizionamento politico da parte di Bersani, a prescindere dal merito”. Lo dichiara Alessia Morani, vice-presidente del gruppo Pd alla Camera, in risposta alle parole di Pierluigi Bersani sull'ipotesi di una voluntary sul contante.

Tags: 

Fisco: Sanga, bene Mef su armonizzazione scadenze

  • 26/07/2017

“La decisione del Mef di armonizzare il piano delle scadenze fiscali più vicine è, da un lato faciliterà la vita degli operatori, dall’altro è un importante segno di sensibilità nei confronti delle preoccupazioni avanzate dai cittadini e dagli ordini professionali”. Lo dichiara Giovanni Sanga, deputato del Partito democratico e componente della Commissione Finanze della Camera.

Tags: 

Istat: Sanga, riduzione fisco premia produttività imprese, bene manovre governo

  • 16/06/2017

“L’Istat certifica oggi che le manovre economiche del governo Renzi per il 2016 e del governo Gentiloni per il 2017 hanno permesso uno sconto fiscale per le imprese pari al 10%. E’ la prova di quanto provvedimenti come la riduzione dell’Ires e la proroga dei maxi-ammortamenti hanno influito positivamente nel nostro tessuto produttivo. Anche perché, entrando nel merito, si vanno a premiare le aziende che puntano su produttività ed alta intensità di tecnologia e innovazione.

Fisco: Petrini, M5S disperati per abolizione Equitalia

  • 30/03/2017

“Il veto dei 5 Stelle all’audizione del presidente di Ruffini è quello che, nel calcio, si chiama un fallo di reazione: i grillini sono disperati per l’abolizione di Equitalia e basta parlarne per provocare in loro reazioni scomposte”. Lo dichiara Paolo Petrini, deputato del Partito democratico e componente della Commissione Finanza della Camera, per commentare la decisione dei deputati 5 Stelle di impedire, di fatto, che avesse luogo l’audizione in Commissione Finanze del presidente di Equitalia Ernesto Maria Ruffini.

Pagine