Istat. Fregolent, dati su disoccupazione giovanile confermano efficacia riforme

  • 31/01/2018

“I dati Istat sulla disoccupazione giovanile, che scende ai livelli più bassi registrati dal gennaio 2012, sono molto positivi e confermano l’efficacia delle riforme varate nella legislatura appena conclusa. Il nostro impegno adesso si concentra sul consolidamento della ripresa e su una maggiore qualità del lavoro, che finalmente torna a crescere. Le promesse irrealizzabili le lasciamo agli incompetenti e agli arruffapopolo”.

Lo ha detto Silvia Fregolent, vicepresidente del gruppo Pd alla Camera.

Agroalimentare: Oliverio, bene proposta Martina

  • 15/01/2018

“Una legislatura che si chiude con un bel primato nel comparto agro-alimentare: il fatturato italiano  al consumo dei prodotti a denominazione  dop, Igp e Stg  e' salito a circa 14 miliardi di euro, dei  quali ben 4 miliardi realizzati all'estero, ponendo così il nostro paese leader mondiale nella qualità a tavola; e con una importante proposta: quella del ministro delle Politiche agricole Martina di istituire nella prossima legislatura un ministero dell'Alimentazione, perché - dice - ci sono tutte le condizioni  per farlo.

Governo: Verini, Italia migliore di 5 anni fa, riconoscerlo con onestà

  • 09/01/2018

"I dati sull'occupazione, quelli del Pil, le entrate sulla lotta all'evasione fiscale, i sostegni e le defiscalizzazioni agli investimenti delle imprese, i cambiamenti positivi nel funzionamento della Giustizia e della lotta per la legalità. Una rinnovata credibilità internazionale, le conquiste nel campo dei diritti civili, i risultati nelle politiche culturali o dell'immigrazione...Potremmo continuare. Sono solo alcuni dei segni  positivi  di cinque anni di Governo, che hanno provato con successo a rimettere il Paese in carreggiata.

Istat: Di Salvo, aumento occupati non è promessa ma realtà

  • 09/01/2018

“345mila posti di lavoro in più nell’ultimo anno e oltre un milione dal 2014 non sono promesse, ma una realtà che dà speranza per il futuro. Il processo riformatore dei governi Renzi e Gentiloni hanno portato a un significativo cambio di passo nello stato occupazionale: mai come oggi registriamo non solo dati positivi, ma una tendenza che va consolidandosi nei mesi”.

- Così Titti Di salvo, vicepresidente dei deputati del Partito Democratico, commentra i dati sull’occupazione diffusi dall’Istituto di statistica -

Istat: Fregolent, “ereditata un’Italia in grave crisi, l’abbiamo rimessa in marcia”

  • 09/01/2018

“Disoccupazione ai minimi dal settembre 2012, con in particolare quella giovanile che scende di oltre 7 punti in un anno; occupazione a quota 23.183.000, ai massimi dal 1977, con il tasso riferito alle donne che raggiunge il picco del 49,2%, il livello più alto di sempre.

ISTAT: Damiano, garantire equa distribuzione

  • 06/01/2018

" Secondo l'ISTAT crescono reddito e potere d'acquisto delle famiglie e diminuisce la pressione fiscale. Su questi dati, come al solito, si sono scatenati i commenti: da una parte, la comprensibile e condivisibile soddisfazione del Governo; dall'altra, l'attacco delle opposizioni. Come sempre, sarebbe opportuno ragionare per valorizzare quello che migliora la situazione esistente e, al tempo stesso, correggere limiti e difetti". Lo dichiara Cesare Damiano, Presidente della Commissione Lavoro alla Camera.

Istat: Benamati, Premiata serietà, continuare con impegno per futuro

  • 05/01/2018

“Si abbassa la pressione fiscale sugli italiani, mentre risalgono reddito e propensione al risparmio. Ed è anche molto positivo, per la crescita ed il lavoro, il fatto che da 14 trimestri aumentano continuamente gli investimenti delle aziende. Sono alcuni dati su cui riflettere del rapporto trimestrale Istat diffuso oggi. Serve continuare così, con molta serietà e con impegno costante, concreto e credibile per il futuro di questo Paese”.

Istat: Bargero, conferma la ripresa dell’Italia, efficace azione del governo

  • 05/01/2018
“I dati ISTAT sul terzo trimestre del 2017 confermano che il Paese cresce in modo significativo e che migliora la situazione finanziaria delle famiglie italiane, che riprendono anche a risparmiare. Sono dati che danno forza all’azione di questi 5 anni di governo e dimostrano che il lavoro fatto ha portato i suoi frutti”. Lo ha dichiarato la deputata del Partito Democratico, Cristina Bargero.
 

Istat: Fregolent, consegniamo al giudizio degli italiani un Paese migliore

  • 05/01/2018

“Scende la pressione fiscale e l’indebitamento in rapporto al Pil, salgono i maniera significativa reddito, risparmi e potere d’acquisto dei cittadini. Ancora una volta l’Istat, analizzando i dati del terzo trimestre del 2017, registra un trend positivo di tutti gli indicatori economici del nostro Paese. In particolare, la pressione fiscale scende ai minimi dal 2011, la propensione al risparmio torna a crescere all’8,2 dopo un anno di calo e sul deficit tocchiamo il dato più basso dal 2007". Così Silvia Fregolent vicepresidente dei deputati Pd. 

Pagine