Istat: Fregolent, ripresa sempre più consistente, andremo avanti con determinazione

  • 10/10/2017

“Affermare che l’Italia sta procedendo verso una ripresa sempre più consistente è una semplice verità. Nonostante ancora in molti si affannino a negarlo. Il dato sulla produzione industriale fornito oggi dall’Istat è un’ulteriore conferma. Con la fiducia degli italiani andremo avanti sulla strada delle riforme che ci hanno portato a questi risultati, perché sappiamo bene che c’è ancora molto da fare, ma la nostra determinazione e la nostra volontà non mancheranno”.

Lo dichiara la vice capogruppo Pd alla Camera Silvia Fregolent.

Istat: Di salvo, con nostre riforme Italia cresce

  • 05/10/2017

“I dati nazionali e internazionali certificano fatti concreti e non propaganda. L’Italia cresce e lo fa con un rafforzamento dell’economia, il consolidamento degli investimenti e l’aumento dell’occupazione”.
- Così Titti Di Salvo, vicepresidente dei deputati del Partito Democratico, commenta la nota mensile dell’Istat sull'andamento dell'economia italiana -

Lavoro: Di Maio, dati confermano tendenza inarrestabile

  • 02/10/2017

“Il mercato del lavoro è in costante ripresa, e l’aumento dell’occupazione e la diminuzione degli inattivi ne sono testimonianza concreta. Non solo un segnale, ma una certezza che rassicura per il futuro”.

- così Marco di Maio della presidenza del Gruppo del Partito Democratico, commentando i dati sull’occupazione dell’Istituto di statistica –

Lavoro: Covello, abbiamo rimesso l’Italia in marcia

  • 02/10/2017

“Stiamo raccogliendo i frutti positivi di un’intensa opera riformatrice che in questi anni ha letteralmente cambiato il Paese. Mi riferisco a scelte importanti come il Jobs Act, ad una nuova visione delle priorità italiane come Industria 4.0 ed i nuovi piani di investimento per il Sud, agli 80 euro, al contrasto alla povertà con il reddito sociale, agli interventi contro l’evasione o sulle pensioni, e l’elenco potrebbe continuare. Si tratta di una gigantesca operazione innovativa e redistributiva che ha rimesso in marcia l’Italia.

Lavoro: Fregolent, Jobs Act fa bene anche a giovani e donne

  • 02/10/2017

“Aumentano gli occupati, +978mila dal 2014, con un nuovo record in particolare per i nuovi posti di lavoro per le donne; mentre allo stesso tempo continua a diminuire la disoccupazione, soprattutto tra i giovani tra i 14 e i 24 anni. Non si tratta della propaganda del governo o del Pd, non ci troviamo di fronte al solito programma di buone intenzioni e propositi, sono i dati concreti ed oggettivi riferiti all’osto scorso e diffusi oggi dall’Istat.

Istat: Morani, ripresa diventa sempre più solida

  • 27/09/2017

"Non passa giorno senza che continuino ad arrivare indicazioni che dicono la stessa cosa: la ripresa c'è e diventa sempre più solida. I dati sulla fiducia di imprese e consumatori di oggi, ne sono ulteriore testimonianza". Lo dichiara Alessia Morani, vice-presidente del gruppo Pd alla Camera, per commentare i dati sulla fiducia dei consumatori, resi noti oggi dall'Istat.

Sud: Covello, ha potenzialità per far crescere intero Paese

  • 21/09/2017
“Il Mezzogiorno ha potenzialità da sviluppare che possono dispiegare effetti positivi nel medio e lungo periodo e dare così una prospettiva di ulteriore crescita all'intero sistema produttivo italiano”. Lo ha dichiarato Stefania Covello, deputata e responsabile Mezzogiorno del Partito democratico, nel corso di “Scusi, che ora è in Italia? E’ Mezzogiorno”, incontro in programma alla Festa nazionale dell’Unità di Imola,  con Adriana Giannola (Svimez), Domenico Arcuri (Invitalia), Luigi Sbarra (Fai-Cisl), il vice-ministro al Mise Teresa Bellanova.

Lavoro: Benamati, ripresa occupazione merito governi Pd. Possibile arrivare a 1 milione di nuovi occupati

  • 12/09/2017

“Il dato Istat di oggi comunica una diminuzione della disoccupazione ed arriva dopo una serie continua di indicazioni positive. La costante crescita del PIL pari allo 0,4% in termini congiunturali e all'1,5% su base annua; le eccellenti performance del sistema manifatturiero negli ultimi mesi; la ripresa dei consumi e della fiducia sono solo alcune di queste notizie positive.

Istat: Di Maio, qualcuno fa solo promesse, noi risultati positivi

  • 12/09/2017

“Prima i dati sull’aumento del Pil e della produzione industriale, poi quelli sui consumi e gli investimenti pubblici e privati, ora le cifre sulla disoccupazione: ai minimi dal 2012, con il record dell’occupazione femminile e la contemporanea diminuzione della disoccupazione giovanile. Il quadro macroeconomico fornito dall’Istat è, dunque, ormai univoco: fotografa un Paese uscito dalla crisi e che sta mese dopo mese consolidando la sua crescita economica.

Pagine