Manovra: Gribaudo, ascoltare presidi, no taglio alternanza scuola/lavoro

  • 27/11/2018

“Non è il Partito Democratico, ma lo stesso mondo della scuola a riconoscere l’importanza dell’alternanza scuola lavoro come indispensabile strumento di orientamento e formazione degli studenti. Spero che il governo voglia ascoltare l’appello di questa mattina dell’Associazione Nazionale Presidi e faccia marcia indietro sul taglio all’alternanza previsto nella Legge di Bilancio”.

 

Lo dichiara in una nota la deputata Chiara Gribaudo, vice capogruppo Pd, commentando il convegno tenutosi oggi al Cnel alla presenza del Presidente Tiziano Treu.

 

Scuola: D’Alessandro, governo lascia insegnanti sempre più soli

  • 10/07/2018

l quadro normativo illustrato in Aula dal sottosegretario all’Istruzione Giuliano, riguardo alle aggressioni ai danni del personale della scuola da parte dei genitori, non basta. Non siamo più di fronte a casi isolati, né a casi che derivano da condizioni di disagio, ma banalmente si tratta molto spesso di sfoggio di maleducazione aggravata da atteggiamenti violenti. La verità è che gli insegnanti si ritengono ormai soli dentro la scuola.

Ocse: Gribaudo , stop a divario salariale con più istruzione e servizi

  • 18/10/2017

“Le differenze salariali fra uomini e donne, ricordate oggi dall’OCSE, devono essere combattute in primo luogo con l’istruzione, per portare le donne ad occupare lo stesso ruolo degli uomini nel mondo del lavoro, poi con i servizi all’infanzia e alla famiglia che permettano alle donne di lavorare e affrontare serenamente la maternità, nonché di liberarsi di parte del lavoro domestico.”

- Lo dichiara Chiara Gribaudo, vicepresidente dei deputati del Partito democratico e responsabile Lavoro del PD, a proposito dei dati OCSE diffusi oggi. -

Scuola. Malpezzi, a compimento riforma avviata dal governo Renzi

  • 07/04/2017

“Con l'approvazione definitiva in Consiglio dei ministri delle 8 deleghe portiamo finalmente a compimento il progetto di riforma avviato nel 2015 dal governo Renzi che, proprio con la legge 107 detta "la buona scuola", ha previsto le deleghe che oggi sono state approvate”. Lo dice Simona Malpezzi, deputata del Pd e componente della commissione Cultura della Camera.

Scuola: D’Ottavio, anche periodo zero/tre anni entra a fare parte del sistema educativo nazionale

  • 07/04/2017

“Con l'approvazione della delega sul sistema di educazione e istruzione da 0 a 6 anni,  la Repubblica Italiana considera anche il periodo 0/3 anni parte del sistema educativo nazionale e, pur mantenendo la non obbligatorietà, si propone di offrire pari opportunità ai piccoli cittadini con la diffusione su tutto il territorio dei servizi educativi e per l'infanzia.