Ius soli: Grassi, Salvini si prepari al Natale nella capitale

  • 10/11/2017

Perché noi e l’Italia la legge la vogliamo

“Si prepari a mangiare a Roma il panettone di Natale. Le sue minacce non possono fermare un processo storico. Noi del Partito democratico la legge sullo ius soli la vogliamo perché il Paese è consapevole che non si possono lasciare in strada uomini e donne che nascono da noi, crescono con i nostri figli, vivono accanto a noi”.

Tags: 

Ius soli: Fabbri, approvarlo in questa legislatura, bene Finocchiaro

  • 08/11/2017

“Fa bene la ministra Anna Finocchiaro a ricordarci che è possibile approvare la legge sullo ius soli entro la legislatura. Aggiungo che non solo è possibile ma è doveroso che il Parlamento tenga conto di una richiesta che non viene dalla politica ma dalla società. Tante associazioni, tanti territori sono mobilitati per ottenere una norma di civiltà. Perché è intollerabile considerare straniero chi nasce, cresce e vive con noi”.

Così la relatrice alla Camera della legge sullo ius soli Marilena Fabbri, deputata Dem. 

Tags: 

Ius soli, Verini: Noi andiamo avanti per ottenere una legge di civiltà. Da destra commenti deprimenti e strumentali

  • 14/10/2017

“Mentre sta finalmente maturando la possibilità che il nostro Paese si doti di una legge che riconosca ai giovani nati qui la possibilità di essere italiani come lo siamo noi, assistiamo ad un deprimente e strumentale via vai di commenti della parte delle forze di destra contrarie a questa misura di civiltà. Si tratta di un passaggio storico importante, ma sentiamo, da alcuni esponenti politici, che si tratterebbe solo di un tentativo di attirare più voti.

Ius soli: Verini, noi in piazza per una legge di civiltà

  • 13/10/2017

“Insieme a molti altri esponenti del Partito democratico ho partecipato alla mobilitazione per sostenere l’esigenza di una rapida approvazione della legge sullo ius soli-ius cultura. Si tratta di un traguardo irrinunciabile, una legge di civiltà per assicurare diritti alle ragazze e ai ragazzi nati nel nostro Paese da genitori stranieri che risiedono qui legalmente e da anni e che crescono quotidianamente insieme ai nostri figli. Rinunciarvi significherebbe non solo tradire le speranze di molti di quei giovani ma anche cancellare un futuro di civiltà, integrazione e sicurezza.

Ius soli: Verini, traguardo di civiltà che il Paese capirebbe

  • 06/10/2017

"Ho aderito anch'io allo sciopero della fame lanciato da Luigi Manconi, per sostenere l'approvazione della legge sullo ius soli o ius culturale. Auspico che dopo la sessione di Bilancio il Senato riesca ad approvare quello che anche per me rappresenta un doveroso traguardo di civiltà, integrazione, sicurezza. Un traguardo da costruire, innanzitutto nella maggioranza e coinvolgendo tutte le forze e i singoli parlamentari.

Tags: 

Ius soli: Carnevali, aderisco a staffetta di sensibilizzazione, non perdo speranza su legislatura giusta

  • 05/10/2017

"Aderisco allo sciopero della fame ‘a staffetta’, la forma di protesta promossa da insegnanti, studenti e parlamentari per sostenere la discussione e approvazione del provvedimento sullo Ius soli. Non perdo la speranza che questa possa essere la legislatura giusta per assicurare il diritto alla cittadinanza alle bambine e ai bambini nati e cresciuti in Italia da genitori stranieri". Lo sostiene Elena Carnevali, deputata del Partito Democratico.

Pagine