Lavoro: Gribaudo, decreto Di Maio peggiora congiuntura economica

  • 21/03/2019

“L’aumento del 13,4% delle domande di disoccupazione a gennaio 2019 dovrebbe far suonare un campanello d’allarme nella testa di Luigi Di Maio: il suo decreto dignità sta peggiorando e non migliorando le condizioni dei lavoratori in questa congiuntura economica negativa. Decine di migliaia di persone vanno a casa perché nessuno fa più contratti oltre i 12 mesi, per paura di causali e costi aggiuntivi, e nessuno stabilizza perché agli incentivi under35, a 7 mesi di distanza, manca ancora un decreto attuativo.

Istat: Gribaudo, il decreto Dignità funziona al contrario

  • 13/03/2019

“Doveva abbattere i contratti a termine e ridurre la disoccupazione, ma il decreto Dignità sta funzionando al contrario: 36mila occupati in meno nel quarto trimestre 2018, 125mila posti di lavoro a tempo indeterminato in meno rispetto al 2017. L’avevamo avvertito, non ci ha voluto ascoltare, ma i dati Istat di questa mattina ci confermano che il ministro Di Maio ha creato una spirale di precarietà e disoccupazione”.

Lo dichiara la vice capogruppo del Pd alla Camera, Chiara Gribaudo.

Lavoro. Benamati a Di Maio:  subito tavolo sulla Demm di Alto Reno Terme.
Disinteresse ingiustificato da parte del MISE

  • 07/03/2019

“Questo è un governo che predica bene ma razzola male se si tratta di lavoro e di crisi aziendali, come nel caso della Demm di Alto Reno Terme. Questa azienda, fino a poco tempo fa soprannominata la Fiat dell’Appennino bolognese, si trova ora in una situazione molto critica, con i suoi 175 dipendenti rimasti e nel disinteresse del  ministero dello Sviluppo economico.”  E’ quanto ha dichiarato l’on. del Pd Gianluca Benamati, vicepresidente della Commissione Attività Produttive della Camera.

Lavoro: Rosato, Disoccupazione giovani vera tragedia, governo non ha strategia

  • 01/03/2019

La vera tragedia di questo paese: un terzo dei suoi giovani senza lavoro. Non è un problema di oggi ma è chiaro che oggi non abbiamo una strategia per affrontarla. Non c’è un’iniziativa del governo che punti su investimenti per la crescita e se non c’è crescita, non c’è lavoro. Al contrario si bloccano le grandi opere e si promettono sussidi facendo debito.

Eppure abbiamo le migliori scuole e grandi università. Un appello accorato: fate qualcosa e fatelo presto.

Lo ha scritto su Facebook il Vice Presidente della Camera, Ettore Rosato

Aerospazio: De Menech, da governo ancora blocco e rinvii su crisi Piaggio

  • 28/02/2019

“Ancora una volta siamo solo agli annunci e ai rinvii. Il ritardo del governo, confermato oggi dall’audizione del sottosegretario Crippa in commissione Difesa alla Camera, nell’affrontare il delicato momento di crisi della Piaggio Aero non è più accettabile. Sono mesi che la maggioranza si trincera dietro una pretesa trasparenza che è in realtà un’incapacità di assumere decisioni e che ha come conseguenza il blocco dell’attività produttiva”.

Lavoro: Gribaudo, tagli tariffe Inail di Di Maio su pelle lavoratori

  • 27/02/2019

“Oggi Di Maio si vanta di aver abbassato il costo del lavoro alle imprese, ma l’abbassamento delle tariffe Inail è stato fatto sulla pelle dei lavoratori. A fronte del taglio da 1,5 miliardi, per non danneggiare le finanze dell’Istituto, con il comma 1126 della Legge di Bilancio, il governo ha modificato il testo unico Inail abbassando i risarcimenti spettanti ai lavoratori, peraltro tornando a una legislazione dichiarata incostituzionale dalla Consulta già nel 1991”.

Lo dichiara la vice capogruppo del Pd alla Camera, Chiara Gribaudo.

Lavoro: Rotta, a Garda pasticceria chiude per "dignità"

  • 21/02/2019

“Altro che decreto dignità, il provvedimento voluto dal ministro Di Maio sta creando solo danni”.

Lo scrive in un post su Facebook la deputata veronese Alessia Rotta, vicepresidnete vicaria dei deputati del Partito Democratico, commentando il cartello esposto nella pasticceria di Garda “I dolci della regina”, in cui si annuncia il rinvio dell’apertura a causa del decreto dignità

Tags: 

Lavoro: Marattin, su lavoro precario Di Maio racconta balle

  • 21/02/2019

“Di Maio deve aver scambiato il dibattito economico per la piattaforma Rousseau, dove può raccontare le balle che vuole e truccare il risultato come più gli aggrada. Ogni cittadino può andare sul sito Istat e controllare che dal giorno del giuramento del governo Conte (1 giugno) all’ultimo dato disponibile (31 dicembre) in Italia ci sono 123 mila posto di lavoro a tempo indeterminato in meno e 84 mila precari in più. La smetta di raccontare balle e cominci a cercarsi un lavoro, ho la sensazione che presto ne avrà bisogno”.

Pagine