Legge 194: Fregolent - Di Salvo, strumento di tutela della salute delle donne e non di propaganda elettorale

  • 20/11/2017

 "La Legge 194 rappresenta uno strumento di tutela della salute delle donne. Chi la strumentalizza per fini elettorali o propagandistici è in malafede. Si tratta di un provvedimento di civiltà e democrazia che nel 2018 compirà  40 anni: per questo motivo è oggi necessaria una riflessione sul suo stato di attuazione e sugli ostacoli che impediscono ancora oggi di poter ricorrere legalmente e consapevolmente all'interruzione volontaria della gravidanza ". E’ quanto dichiarano Silvia Fregolent e Titti di Salvo, vicepresidenti dei deputati Pd.

Sanità: Garavini, da Cei intromissione fuori luogo su attuazione L. 194

  • 22/02/2017

“La Cei entra a gamba tesa nella sacrosanta attuazione della legge 194 che il presidente della Regione Lazio, Zingaretti, vuole garantire assumendo al San Camillo medici non obiettori. La decisione di Nicola Zingaretti non snatura affatto l’impianto della legge ma, al contrario, la attua, proprio ciò che dovrebbe essere fatto in tutte le regioni del nostro paese, dove non sempre le donne possono esercitare il diritto stabilito da una legge che tutti riconoscono come equilibrata e di grande buonsenso anche nella prevenzione degli aborti.

Sanità: Giuliani, bravo Zingaretti, da lui azione per tutelare le donne

  • 22/02/2017

“La legge 194 sull’interruzione di gravidanza è una norma avanzata e di grande equilibrio: il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, le sta dando piena attuazione”. Così Fabrizia Giuliani, deputata del Pd, commenta l'assunzione di due ginecologi per il San Camillo di Roma con un concorso finalizzato proprio al servizio di interruzione volontaria di gravidanza.