Mise. Moretto, non sa fornire numero ufficiale tavoli crisi

  • 25/07/2019

“È ridicolo che il Mise non sia in grado di fornire il numero ufficiale dei tavoli di crisi aperti. È come se un imprenditore non sapesse quante commesse deve evadere”. Così la deputata Sara Moretto, capogruppo Pd in commissione Attività produttive della Camera, prima firmataria di un’interrogazione discussa questa mattina durante il Question time.

Call center: Pezzopane, Di Maio in diretta Fb, niente tavolo Mise

  • 18/07/2019

“Dopo già quattro incontri saltati, il tavolo previsto oggi al Mise per affrontare l’emergenza call center è stato annullato. I sindacati, giunti al ministero per l’incontro con Luigi Di Maio, hanno deciso di andare via per protesta vista l’assenza del ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico. Ma ciò che più sconcerta è la motivazione di questa assenza: l’impegno improrogabile del vicepremier per una diretta su Facebook.

Imprese, deputati Pd: Mise intervenga per tutelare La Perla

  • 25/06/2019

“Chiediamo al ministro se sia a conoscenza della situazione della nota azienda bolognese di intimo La Perla e se ritenga necessario intervenire urgentemente per attivare un tavolo di concertazione con la Proprietà, le Istituzioni locali e le Organizzazioni sindacali per trovare una soluzione”. Lo chiedono i deputati del Pd Benamati, De Maria, Cantone, Critelli, Rizzo Nervo, Serracchiani, in una interrogazione a risposta scritta al ministro dello Sviluppo economico.

Mercatone Uno: Benamati, Mise ora agisca e avrà sostegno

  • 20/06/2019

“La risposta del governo alla nostra interrogazione sulla vicenda Mercatone Uno fa chiarezza sul corretto svolgimento delle procedure della passata amministrazione straordinaria, ma lascia purtroppo ancora aperte diverse questioni legate, in particolare, alla situazione occupazionale. Da una parte, apprezziamo che il ministero dello Sviluppo economico abbia ripreso in mano una questione che per troppo aveva abbandonata; dall’altra, è però del tutto evidente che questa vertenza per essere risolta necessita di nuovi sviluppi e di maggiore incisività.

CS. Mercatone Uno, Moretto: lavoratori e aziende creditrici pagano incompetenza di Di Maio

  • 30/05/2019

 Assenza del governo ingiustificabile

"Non c'è alcuna giustificazione per la sottovalutazione prima, e l'assenza di vigilanza poi, sulla crisi di Mercatone Uno. Il Mise avrebbe dovuto verificare che quanto promesso dalle società acquirenti fosse fatto".  Così la deputata Sara Moretto, Capogruppo Pd in Commissione Attività produttive, Commercio e Turismo della Camera, firmataria di un'interrogazione presentata oggi in Commissione Lavoro.

Lavoro: Gribaudo, Di Maio chiarisca su assunzioni Mise a 4 euro

  • 27/03/2019

"#DiMaio parla sempre di dignità ma forse non sa cosa sia. A me non sembra affatto dignitoso che il suo ministero assuma lavoratori a 4 euro l'ora per i servizi di portineria. Se questo è il #salariominimo di Di Maio... noi non ci stiamo, e presenteremo subito un'interrogazione!".

Lo scrive su Twitter Chiara Gribaudo, vicepresidente dei deputati del Partito Democratico, commentando la notizia del bando Mise per il servizio di accoglienza e portierato che prevede stipendi da 4,61 a 6,98 euro lordi all'ora.

Tags: 

Lavoro. Benamati a Di Maio:  subito tavolo sulla Demm di Alto Reno Terme.
Disinteresse ingiustificato da parte del MISE

  • 07/03/2019

“Questo è un governo che predica bene ma razzola male se si tratta di lavoro e di crisi aziendali, come nel caso della Demm di Alto Reno Terme. Questa azienda, fino a poco tempo fa soprannominata la Fiat dell’Appennino bolognese, si trova ora in una situazione molto critica, con i suoi 175 dipendenti rimasti e nel disinteresse del  ministero dello Sviluppo economico.”  E’ quanto ha dichiarato l’on. del Pd Gianluca Benamati, vicepresidente della Commissione Attività Produttive della Camera.

Valtur: Morani -Moretto, Mise fa politica dello struzzo

  • 27/02/2019

“Sulla vicenda Valtur non basta certo l’annuncio di una generica disponibilità del Mise ad avviare un confronto tra le parti a rassicurare i lavoratori licenziati. Il ministro Di Maio deve riconvocare subito il tavolo di crisi a supporto di una reindustrializzazione dello storico marchio italiano anche in un’ottica di riavvio dei villaggi rimasti chiusi e della rioccupazione degli ex dipendenti. Le organizzazioni sindacali Filcams, Fisascat e Uiltucs, hanno chiesto reiteratamente l’aggiornamento del tavolo di crisi, dopo che lo stesso è andato deserto il 26 luglio scorso.

Tlc: deputati Pd, da scorporo rete Telecom indebolimento settore

  • 20/11/2018

“Qual è la posizione del Governo, di fronte all'indebolimento del tradizionale settore delle Tlc? E quali le sue intenzioni rispetto alla potenziale creazione, a seguito dello scorporo della rete di Telecom Italia, di una nuova società, a controllo pubblico, per la gestione della rete unica?”. Lo chiedono Francesco Boccia, Gianluca Benamati, Ettore Rosato, Ubaldo Pagano, Marco Di Maio, Vito De Filippo, Susanna Cenni, Francesca Bonomo, Enrico Borghi, con un’interpellanza al Mise a prima firma Boccia.

 

Pagine