Olimpiadi: Sbrollini, persa un’occasione straordinaria

  • 02/08/2017

Il no per Roma solo ideologico

"Parigi 2024, Los Angeles 2028. Queste le sedi olimpiche che seguiranno all’edizione dei Giochi di Tokyo. La candidatura di Roma 2024, che era partita in maniera straordinaria, poteva essere la grande svolta per la nostra capitale, per tutto il Paese. Era l’occasione di poter pensare e realizzare progetti di sviluppo urbano, di riqualificazione per i trasporti, un rilancio generale dell’immagine di Roma nel mondo”. Lo dice Daniela Sbrollini responsabile sport del Pd.