Contratti: Damiano, parti sociali si riprendono loro autonomia

  • 01/03/2018

" Nella notte tra il 27 e il 28 febbraio, Confindustria, Cgil, Cisl e Uil hanno firmato un accordo intitolato 'Contenuti e indirizzi delle relazioni industriali e della contrattazione collettiva'.  Si tratta di un risultato molto rilevante e non scontato, frutto di oltre due anni di confronto. L’obiettivo dichiarato del testo è 'contribuire alla crescita del paese, al miglioramento della competitività delle imprese, all’occupabilità dei lavoratori, alla creazione di posti di lavoro qualificati'.

CISL: Rosato, positivo che parti sociali e istituzioni si confrontino

  • 29/01/2018

Buone proposte su lavoro, fisco e politiche sociali 

Quando parti sociali e istituzioni si confrontano è sempre positivo. La conferma l’ho avuta anche dalle parole di Anna Maria Furlan nell’incontro di oggi a Roma promosso dalla Cisl. Ne sono uscite buone proposte su fisco, Europa, lavoro e politiche sociali. Una sintonia che in questi anni ha prodotto risultati, ma che merita ancora di più di essere coltivata perché dove c’è dialogo e confronto la società è più coesa e ogni cittadino e lavoratore è meno solo.

Voucher: Maestri, subito il confronto con le parti sociali per un provvedimento ad hoc”

  • 25/05/2017

Dichiarazione della deputata Pd, già relatrice del decreto di abolizione dei voucher

“I numerosi emendamenti e i tempi ristretti per l’esame della manovrina non consentono di affrontare la discussione sul lavoro occasionale e accessorio come sarebbe necessario e come, Parlamento e Governo, ci eravamo impegnati a fare con l’approvazione in aprile del decreto che ha abolito i voucher”.

A dichiararlo è la deputata Pd Patrizia Maestri, componente della Commissione Lavoro e già relatrice alla Camera prima della proposta di riforma e poi del decreto che ha abolito i voucher.