Manovra: Rosato, sposta risorse senza spiegare chi paga

  • 17/10/2018

È un cancella e aggiungi senza vergogna, uno spostare risorse senza spiegare chi paga. È questa la manovra economica del governo del cambiamento. Ecco qualche esempio. La flat tax 546 milioni di euro per il 2019 si finanzia con la cancellazione dell’aiuto alla crescita per le imprese e con l'Iri, l’imposta sul reddito degli imprenditori.

Poverta’, Carnevali: governo ascolti monito Caritas e riparta dal Rei

  • 17/10/2018

“Anche dal Rapporto 2018 della Caritas italiana su poverta' e politiche di contrasto, presentato oggi a Roma, arriva un giudizio positivo sul REI ed il messaggio al Governo, in vista del varo della manovra, è molto chiaro: non si smonti una riforma che ha dimostrato di funzionare ma si lavori invece per ampliarla e migliorarla”.

Così commenta l’on. Elena Carnevali i dati contenuti nel Rapporto Caritas.

Reddito d'inclusione: Rosato, si vuole cancellare, lotta alla povertà solo a parole

  • 11/09/2018

Perché cancellare il reddito di inclusione, l’unica misura di lotta alla povertà che oggi esista in Italia? Sono 2,1 miliardi di euro che arrivano già quest’anno a circa 700 mila famiglie. Non un’invenzione del Pd, ma il frutto dell'Alleanza contro la povertà, quindi del lavoro fatto con le associazioni e i sindacati, da sempre impegnati su questo.

Manovra: Rotta, reddito cittadinanza è presa in giro

  • 11/09/2018

“C’è grande confusione sotto il cielo del governo gialloverde, soprattutto sul fronte dei numeri. Di Maio non perde occasione di promettere il reddito di cittadinanza, man mano modificando i tempi di attuazione e la platea. Ieri ha parlato di 5 milioni di persone a partire da settembre 2019. Ma, si sa, per i provvedimenti economici il pallino ce l’ha il ministro dell’economia. Così si passa dai 17 miliardi di euro promessi ai 5 reali. Se Di Maio non cederà sulla platea allora arriveranno 83 euro al mese a persona, cifra alquanto lontana dai 780 euro promessi in campagna elettorale.

Povertà: Rotta, governo pensa a poltrone Reddito di Inclusione mostra la sua efficacia

  • 26/07/2018

“Dopo una campagna elettorale di promesse, la maggioranza gialloverde si occupa solo di poltrone. Di povertà non si parla più, evidentemente è rimasto argomento di propaganda. Per la povertà l’unico provvedimento è il Reddito di inclusione, varato dei governi a guida Pd,  che, da quando è entrato in vigore, ha già raggiunto circa 311 mila nuclei familiari, con il coinvolgimento di oltre un milione di persone.

Lo dichiara Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico, commentando i dati diffusi dall’Inps.

Inps: Carnevali, con riforme Pd risultati significativi per uscire da povertà

  • 26/07/2018

“Sicuramente Di Maio contesterà anche l’ultimo dato  Inps sul Reddito di inclusione ma, ancora una volta, i numeri parlano davvero chiaro: nei primi sei mesi del 2018 il Rei ha toccato 267 mila nuclei familiari raggiungendo 841 mila persone.  E a questi si aggiungono altri 44 mila nuclei familiari ancora non trasformati in Rei. Complessivamente oltre un milione di persone hanno beneficiato una di misura concreta contro la povertà.

Scuole: Ciampi, risorse per la sicurezza per reddito di cittadinanza?

  • 10/07/2018

"Il governo ha soppresso la struttura di Missione per la riqualificazione dell’edilizia scolastica senza prevedere strumenti efficaci alternativi necessari a garantire la sicurezza degli edifici": è quanto dichiara la deputata dem della commissione Cultura della Camera, Lucia Ciampi che ha presentato sul tema una interrogazione al Ministro dell'Istruzione Marco Bussetti.

Inps: De Filippo, Reddito Inclusione efficace, Di Maio insegue araba fenice

  • 04/07/2018

“Di Maio chiama palliativo uno strumento come il Reddito di Inclusione che non solo è efficace per contrastare la povertà, ma che è già operativo e, inoltre, dallo scorso primo luglio ha anche incrementato la sua platea degli aventi diritto, poiché non servirà più alcun requisito se non quello del reddito per presentare la domanda. Il vicepresidente del Consiglio, anziché proseguire in questa stucchevole propaganda sull’araba fenice del reddito di cittadinanza, senza indicare mai dove reperirà le risorse, incrementi subito la dotazione per potenziare ed estendere il Reddito di Inclusione.

Pagine