Protezione Civile: Rosato, riforma è strumento adeguato alle nuove emergenze

  • 07/03/2017

"Il pensiero corre alle popolazioni colpite dal sisma del centro Italia. Alle loro preoccupazioni, ai gesti eroici dei soccorritori di Rigopiano, alla generosità dei volontari alla fatica della ricostruzione. Abbiamo approvato la riforma della Protezione civile: un modo per dare al nostro Paese più forza per i momenti di maggiore fragilità. Dopo 25 anni dalla prima legge che ha reso il nostro sistema uno tra i più efficienti ed apprezzati in Europa, era indispensabile una riforma che ne riordinasse compiti, responsabilità, organizzazione e che sviluppasse una politica di prevenzione.