Camping River: Morassut, Salvini e la Raggi hanno fatto una cosa incivile e inutile

  • 26/07/2018

“Se questa è la risposta alla interpellanza che ho rivolto al ministro degli Interni il 13 luglio in cui ho sollevato l’inciviltà dei comportamenti comunali (inciviltà confermata dalla Corte Europea), è una risposta barbara. Lo scrive il deputato e membro della Direzione Nazionale del Partito Democratico, Roberto Morassut, in relazione allo sgombero del Camping River.

Tags: 

Camping River: Anzaldi, si avvii indagine su operato Giunta Raggi

  • 12/07/2018

“Chiediamo al Ministro Salvini e al Ministro Toninelli di avviare immediatamente un’indagine per verificare le modalità con le quali la Giunta Raggi ha proceduto alla distruzione dei moduli abitativi di proprietà dello stesso Comune, durante lo sgombero del campo nomadi Camping River, in via Tenuta Piccirilli, dove vivevano 65 famiglie. Moduli abitativi che, tra l’altro, potevano essere utilizzati anche per altre emergenze e la cui distruzione ha causato un danno erariale notevole”. Lo dichiara Michele Anzaldi, presentando un’interrogazione ai Ministri competenti.

Rom: Morassut, modalità sgombero campo River indegne comunità civile

  • 11/07/2018

“Le modalità con le quali il Comune di Roma ha proceduto allo sgombero del campo rom River sono indegne di una comunità civile e di una amministrazione che opera pur sempre nella capitale d’Italia e sede della Chiesa Cattolica. In questi mesi la Giunta Raggi non ha fatto nulla per sviluppare una seria politica per affrontare l’emergenza rom e contrastare i fenomeni di illegalità che si determinano negli insediamenti, come i roghi tossici. Adesso la Raggi insegue scelleratamente Salvini in una rincorsa folle che non distingue criminali e poveri disgraziati. Lasciano i bambini poveri nel fang

Rom: Morassut, Salvini esca da Fb e faccia il ministro

  • 21/06/2018

“Stamane ho depositato un’interpellanza urgente al ministro dell’Interno, Salvini, sulla questione dei fenomeni di insicurezza e di ordine pubblico derivanti dalle attività e dalla presenza dei Rom sul territorio nazionale. Fino ad oggi, il ministro ha proseguito ad oltranza la sua campagna elettorale omologando la complessa realtà delle popolazioni Rom ad una lettura negativa e foriera di sentimenti xenofobi, arrivando a teorizzare un improbabile censimento.

Rom: Anzaldi, Salvini non fa distinzioni, per lui rom tutti uguali

  • 18/06/2018

“Sui Rom nessuna distinzione tra buoni o cattivi, rispettosi legge o criminali. Unico tratto: diversi! Ci risiamo. Salvini si inventi almeno un falso pretesto scientifico per la sua riedizione della ‘Difesa della razza’”.

Lo scrive su Twitter Michele Anzaldi, deputato del Partito democratico, in risposta alle parole di Matteo Salvini sui Rom.

Rom: Di Giorgi, da Salvini strumenti razzisti. M5S è d'accordo?

  • 18/06/2018

"E adesso i Rom. Salvini senza ritegno. Sta usando tutti, proprio tutti, gli strumenti indecenti e disumani della propaganda razzista e xenofoba”. Lo dichiara in una nota la deputata Pd, Rosa Maria Di Giorgi, in risposta alle parole di Matteo Salvini sui rom.

“Potrebbe proporre – continua - la fascia di un particolare colore da mettere al braccio, dopo aver fatto l'illegittimo censimento. Con le sue trovate propagandistiche sta facendo strame della Costituzione”.

Rom: Fiano, censimento? 80 anni fa non andò a finire bene

  • 18/06/2018

“Lo aspettavamo, lo sapevamo. Matteo Salvini ha il vento in poppa. Quello dei sondaggi perlomeno. Ha lasciato a Luigi Di Maio le partite che costano, e per sè quelle fortemente simboliche. Che separano l’estrema destra europea dalle forze democratiche. Respingere una nave di disgraziati, una pistola per tutti, asili solo agli italiani e ora il censimento dei Rom”. Lo scrive su Facebook Emanuele Fiano, della presidenza del gruppo Pd alla Camera, in risposta alle parole di Matteo Salvini sui rom.

Rom, Verini: Escalation pericolosa. Cominciò così anche 80 anni fa

  • 18/06/2018

“In questo Paese tira una brutta aria, alimentata dai ‘governanti del cambiamento’. Salvini tira la volata in una corsa molto pericolosa: si lasciano in mare persone, bambini e donne incinte che fuggono dalle sofferenze; si lanciano censimenti etnici come verso i rom; si vogliono dedicare strade a estensori delle leggi razziste del 1938. E altro ancora... .É una escalation che va fermata. Cominciò così anche ottanta anni fa e sappiamo come andò a finire”.

Così il deputato Pd Walter Verini.

Rom: Iori, tragedia a Roma impone sforzo maggiore per integrazione

  • 10/05/2017

"La tragedia avvenuta a Roma, dove tre sorelle rom di 20, 8 e 4 anni hanno perso la vita dentro un camper in fiamme, rappresenta una pagina desolante e mette in evidenza la necessità di rafforzare l'impegno per arrivare a una maggiore integrazione nelle nostre città, soprattutto nelle aree periferiche". Lo dichiara, in una nota, la deputata Pd e responsabile nazionale del partito per l'infanzia e l'adolescenza, Vanna Iori. "Le tragedie non hanno colore di pelle o etnie.