Roma: Bianchi, monitoraggio alberi non è merito giunta Raggi

  • 23/10/2017

“Il monitoraggio vantato dall'assessore Montanari è frutto di una delibera della precedente amministrazione e quindi merito del lavoro dell'assessore Estella Marino, che la Montanari si guarda bene dal nominare”. Lo dichiara Stella Bianchi, deputata del Partito democratico, in risposta alle dichiarazioni dell’assessore del Comune di Roma Pinucci Montanari circa l’albero caduto oggi nel quartiere di Prati.

Roma: Bianchi, Raggi incapace persino di farsi aiutare

  • 04/10/2017

“Sconfortante. La sindaca Raggi è totalmente disinteressata a fermare la perdita di posti di lavoro di Roma o è talmente incapace da non riuscire neanche   a raccogliere l'aiuto che arriva dal ministro Calenda?”. Lo dichiara Stella Bianchi, deputata del Partito democratico, per commentare le parole del ministro Calenda sul sindaco di Roma Virginia Raggi.

Ue: Berlinghieri, da Roma, Parigi e Berlino, nuovo slancio europeista

  • 28/09/2017

“Prima l’intervento del presidente della Commissione europea Juncker, poi quello della cancelliera tedesca Merkel e, infine, il discorso alla Sorbona del presidente francese Macron, segnano una vera e propria svolta nel dibattito sul futuro dell’Unione e del cammino riformatore per il quale l’Italia si è sempre battuta e spesa attraverso i governi Renzi e Gentiloni in sinergia con il Parlamento.

Roma: Morani, un caso che in codice M5S manchi rinvio a giudizio?

  • 28/09/2017

“Come mai nel regolamento dei Cinquestelle ci sono tutte le possibili tappe processuali  ma non il rinvio a giudizio? Ha forse qualcosa a che fare con la vicende giudiziarie di Virginia Raggi e, magari, anche di Luigi Di Maio?”. Lo  dichiara Alessia Morani, vice-presidente del gruppo Pd alla Camera, per commentare la richiesta, da parte della procura di Roma, di rinvio a giudizio per falso nei confronti di Virginia Raggi.

Vaccini: Gelli, Raggi alimenta caos No-Vax

  • 12/09/2017

"Non è la legge sui vaccini a essere confusa e a creare caos, come sostiene la sindaca di Roma Virginia Raggi. Piuttosto, sono lei ed il M5S ad alimentare situazioni di caos, escogitando metodi maldestri con i quali si vuole spalleggiare in maniera del tutto irresponsabile i genitori No-Vax”. Lo dichiara Federico Gelli, deputato e responsabile Sanità del Partito democratico, per commentare le dichiarazioni della sindaca di Roma Virginia Raggi a proposito della legge sui vaccini.

Fascismo. Fiano, su scritta Dux polemica inutile, non riguarda legge

  • 12/09/2017

Per essere chiari, rispondendo ad una domanda durante una diretta radiofonica sulla proposta di Luciano Violante, circa la necessità di cancellare la scritta Dux dall'obelisco dell'Olimpico a Roma, ho dichiarato che non sono contrario, mentre non sono d’accordo con l'abbattimento dei monumenti o edifici dell'epoca del ventennio o con misure iconoclaste di qualsiasi foggia. La cancellazione di quella scritta non è una mia proposta e non è certo una priorità.  Non  è in alcun modo oggetto della legge che voteremo oggi e per la stessa legge non sarebbe reato.

Siccità: Bianchi, Raggi interessata solo a dividenti Acea?

  • 08/09/2017

“A parte che nulla ci toglie il sospetto che oggi la sindaca Raggi parli dell'acqua e di Acea per distrarci dal concordato al buio nel quale hanno precipitato Atac, la sorte dei lavoratori e dei fornitori e la possibilità per i romani di prendere un autobus. In ogni caso, la sindaca Raggi ha vantato il risultato di Acea nell'aver recuperato 1160 litri al secondo di perdite, risultato ottenuto a emergenza conclamata dopo mesi di disinteresse dall'allarme siccità lanciato nello scorso novembre”.

Tags: 

Marcia Roma: Pd, Minniti intervenga, rischio giornata tragica per Paese

  • 06/09/2017

“Quali iniziative urgenti il ministro degli Interni intende adottare per impedire che l’iniziativa dell’estrema destra convocata per il 28 ottobre si possa svolgere e qual è la sua opinione sulla legittimità giuridica di un movimento come Forza Nuova? Una cosiddetta ‘marcia dei patrioti’, con la quale si invitano i ‘camerati’ di ogni parte d’Italia ad unirsi e marciare su Roma ‘contro la legge sullo ius soli’, che rischia di trasformarsi in una giornata tragica per il nostro Paese”.

Pagine