Borghi-Braga: su aliquota agevolata per transfrontalieri interpretare correttamente la legge

  • 26/02/2020

“Non siamo soddisfatti della risposta del Mef secondo cui l’applicazione dell’aliquota agevolata al 5% su prestazioni erogate in Svizzera riguardo alla previdenza professionale obbligatoria per cittadini italiani non sia possibile in quanto non tracciabile. Il Mef fa riferimento ad una risoluzione dell’Agenzia delle Entrate che a nostro avviso fornisce una interpretazione errata della legge perché comporta una disparità di trattamento nei confronti di pensionati comunque italiani anche se le somme vengono corrisposte a conti correnti in Svizzera e non in Italia.

Manovra: Guerra, ok a misure attese su previdenza transfrontalieri

  • 29/05/2017

“In queste settimane, come relatore della manovra, tra le tante questioni affrontate ho lavorato con grande impegno a una norma che riguarda i lavoratori frontalieri, sino a proporre un intervento che ha avuto il via libera dal Governo ed è stato approvato in Commissione e quindi sarà nel testo definitivo della legge”. Lo dichiara Mauro Guerra, deputato del Partito democratico e relatore del provvedimento.