Veneto: Moretto, creare team per portare a Roma istanze Alto Adriatico

  • 16/02/2018

“Creare un team di lavoro per portare a Roma le istanze dell’Alto Adriatico”. E’ la proposta lanciata da Sara Moretto, candidata del Partito democratico in Veneto, nel corso dell’incontro informale che si è svolto questa mattina, alla trattoria Pra Grande di Fossalta di Portogruaro (Ve) e al quale hanno preso parte il presidente del gruppo Pd alla Camera Ettore Rosato, Andrea Ferrazzi, candidato al Senato, sindaci veneti e friulani e diversi imprenditori del territorio.

Tags: 

Veneto: Moretto, Contratto di costa modello corretto di gestione

  • 04/12/2017

“È importante arrivare rapidamente alla sottoscrizione di un Contratto di costa che permetta di pianificare una strategia per la gestione, la tutela e la valorizzazione del territorio”. Così l’on. Sara Moretto (Pd), intervenuta questo pomeriggio alla prima assemblea plenaria “Verso il Contratto di costa veneta”, svoltasi a Chioggia (Ve).

Tags: 

Referendum: Venittelli, Zaia restituisca i soldi pubblici che hanno salvato le banche venete prima di parlare di autonomia

  • 24/10/2017
“Sono stata la prima firmataria di una legge finalizzata a ‘non far fallire’ le imprese di Chioggia e Venezia, una questione annosa sulla quale gli esponenti di Forza Italia e della Lega si sono limitati solo a presentare atti di sindacato ispettivo. Ho a cuore il Veneto e, nei tanti viaggi fatti in questa terra per incontrare quelle imprese di pesca che hanno sostenuto la mia proposta di legge, ho sentito moltissima gente arrabbiata con il presidente Zaia per la questione "banche", un problema enorme risolto dallo Stato e dal Governo di Roma.

Fisco: Moretto, cambiano regole spesometro, impegni attesi da professionisti e imprese venete

  • 19/10/2017

 “Un deciso passo verso la semplificazione, quello compiuto ieri dalla commissione Finanze, con l’approvazione unanime di una risoluzione che impegna il Governo a modificare e semplificare le regole sullo spesometro. Un’iniziativa finalizzata a ridurre al minimo le comunicazioni obbligatorie, abbandonando la comunicazione ogni tre mesi sui dati di fatturazione, ed eventualmente consentendo un unico invio annuale per lo spesometro. Insomma, si intende assicurare le finalità dicompliance e di lotta all’evasione fiscale con modalità più semplici, efficienti ed efficaci”.

Biomedicina: Sbrollini, il Veneto è all’avanguardia nelle tecnologie sanitarie

  • 18/10/2017

Presentata alla Camera dei Deputati alla presenza dell’On. Sbrollini, Vicepresidente commissione affari Sociali e Sanità una avveniristica protesi bionica, interamente prodotta in Italia, e sperimentata a Vicenza, che consente a chi ha perso l’uso delle gambe di rimettersi in piedi e tornare a camminare.

Vaccini: Gelli, Consiglio Stato dimostra che moratoria Zaia è polemica strumentale

  • 26/09/2017

"Il Consiglio di Stato ha confermato che la normativa sull'obbligo vaccinale approvata nei mesi scorsi dal Parlamento è chiara nei suoi obiettivi. Già dall'anno scolastico in corso si dovranno dunque applicare le nuove regole e sarà necessario presentare la documentazione che comprovi l'avvenuta vaccinazione. La moratoria proposta da Luca Zaia in Veneto, poi prontamente sospesa, si è dimostrata solo una polemica strumentale. E' grave che si usi un tema delicato per cavalcare campagne populiste.

Vaccini: Martella, da Zaia deriva da non assecondare

  • 06/09/2017

"La vicenda dei vaccini, con il tentativo della Regione Veneto di introdurre una moratoria rispetto ai termini previsti dalla legge nazionale, rappresenta un approccio alla questione dell'autonomia che ben poco ha a che fare con un'idea di leale collaborazione nei confronti dello Stato. Semmai ha senso parlare di permanente e sfacciata avversione nei confronti dello Stato". Lo dichiara Andrea Martella, vice-presidente dei deputati Pd.

Vaccini: Sbrollini, Zaia strumentalizza per nascondere fallimenti e problemi Veneto

  • 05/09/2017

“Il Veneto ha scelto di ricorrere contro il decreto Lorenzin in materia di Vaccini, chiedendo la proroga di due anni per la vaccinazione dei bambini da 0 a 6 anni, una terribile idea che esporrebbe maggiormente i veneti a gravi rischi sanitari. Non si giocano le sfide politiche sulla pelle dei bambini! Le amministrazioni pubbliche si devono assumere la responsabilità della tutela della salute pubblica. L’epidemia di morbillo non è finita, solo nel 2017 ci sono stati oltre 4.300 casi in Italia.

Banche venete: Moretto, Dal Moro De Menech, Zaia spregiudicato senza limiti decenza

  • 02/08/2017

 "L'unica cosa scandalosa e' l'atteggiamento che continua a tenere Zaia che in questi anni dopo aver girato la testa dall'altra parte ha assistito inerme al crollo del sistema finanziario veneto e al rischio di default di molte imprese venete con conseguenti ulteriori disastri per le nostre famiglie".

Pagine