Presentazione della Proposta di Legge contro le molestie nei luoghi di lavoro

  • 21/11/2017

Cose fatte e cose da fare: verso il 25 novembre giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Conferenza stampa Martedì 21 novembre  - ore 17:30 Sala delle conferenze – Camera dei deputati, via della Missione 4
 
Partecipano: Ettore Rosato, Presidente del gruppo parlamentare del Partito Democratico, Titti Di Salvo, Vicepresidente gruppo Pd, Silvia Fregolent, Vicepresidente gruppo Pd, Barbara Pollastrini, Presidenza gruppo Pd e Walter Verini, Capogruppo Pd in Commissione Giustizia

Violenza donne: Di Salvo e Fregolent, contro stereotipi stop a discriminazioni linguistiche

  • 27/09/2017

“La lotta alla violenza contro le donne non può limitarsi a provvedimenti di tutela o inasprimenti di pene, ma deve partire da un cambio culturale e di rimozione degli stereotipi di genere, a partire dall’eliminazione delle discriminazioni linguistiche”.

- lo dichiarano le vicepresidenti dei deputati del Partito Democratico Titti Di Salvo, prima firmataria della proposta di legge sulle “discriminazioni linguistiche negli atti normativi e amministrativi.  Delega al governo per la revisione linguistica della legislazione relativa alla violenza di genere”, e Silvia Fregolent. –

Sanità: Lenzi, affrontare tema della sicurezza e incolumità del personale di Guardia medica

  • 20/09/2017

“Piena solidarietà e sostegno alla dottoressa della provincia di Catania aggredita e violentata nell’ambulatorio presso il quale stava svolgendo il suo turno di Guardia medica. La rabbia e l’insicurezza che attraversano la nostra società si scaricano sempre più spesso in modo violento su medici e operatori sanitari, e più in generale verso chi svolge un pubblico servizio. Il tema dell'incolumità degli operatori non può essere rinviato a cominciare dalla questione più evidente, quella della solitudine.

Violenza donne: Zampa, scuse sindaco Pimonte non bastano, si dimetta

  • 05/07/2017

Le scuse del sindaco di Pimonte Michele Palummo non possono bastare. Nessuno può permettersi di definire "bambinata" lo stupro di gruppo a danno di una quindicenne. Nessuno può, tanto meno un sindaco chiamato a guidare una comunità intera. Fino  a quando tutti non avranno compreso il valore del rispetto del corpo femminile, non avremo fatto davvero un passo avanti.

Violenza donne: Sbrollini, dati Istat ci dicono che serve cambiamento radicale nell’educazione di genere

  • 28/03/2017

“I dati Istat sulla violenza contro le donne (oltre 4, 5 milioni di donne hanno subito una forma di violenza o stupro nel corso della propria vita e oltre 8,3 milioni ha subito una violenza psicologica) dimostrano che ancora esiste nel nostro Paese una violenza di genere. E noi dobbiamo combattere questa violenza e prevenirla, con l'educazione di genere, nelle scuole, a lavoro, negli ambiti sportivi". Lo dichiara la deputata e vicepresidente commissione Affari sociali, Daniela Sbrollini, commentando i dati Istat sulle violenze contro le donne.