Violenza sessuale: Rosato, condannare i colpevoli, no polemica contro istituzioni impegnate nella sicurezza

  • 27/07/2017

“La violenza, in particolare quella contro le donne è inaccettabile. Quella di gruppo, commessa a Trieste contro una ragazzina quattordicenne, spinge a chiedersi dove può arrivare la malvagità umana. Da padre, ne rimango ancor più colpito e mi aspetto  che tutti agiscano con rigore e rapidità per accertare responsabilità e condannare i colpevoli. Suggerirei però sommessamente di non usare una vicenda così drammatica per fare polemica contro istituzioni che lavorano ogni giorno per garantire tra mille difficoltà la sicurezza della città”