Ue: Berlinghieri, da Roma, Parigi e Berlino, nuovo slancio europeista

  • 28/09/2017

“Prima l’intervento del presidente della Commissione europea Juncker, poi quello della cancelliera tedesca Merkel e, infine, il discorso alla Sorbona del presidente francese Macron, segnano una vera e propria svolta nel dibattito sul futuro dell’Unione e del cammino riformatore per il quale l’Italia si è sempre battuta e spesa attraverso i governi Renzi e Gentiloni in sinergia con il Parlamento.