22/11/2021 - 18:31

“Ieri ho avuto il piacere di visitare alla Nuvola ‘Roma Arte in Nuvola’, fiera di settore dedicata all’arte moderna e contemporanea che mancava a Roma da troppo tempo.
Ancora una volta l’Eur torna protagonista dopo il grande successo del G20 sulla scena internazionale.
La strada intrapresa dalla Governance di Eur spa, società controllata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, si conferma ottimale per la ripartenza post pandemica e nell’organizzazione di grandi eventi congressuali e culturali che renderanno l’Eur e la nostra città tutta ancor più attrattiva.
Sono certa che il nostro Governo riconoscerà l’azione e il valore di quanto fatto finora”. Lo dichiara Patrizia Prestipino, deputata del Pd eletta nel collegio Eur ardeatino, che aggiunge: “Un obiettivo ormai raggiunto, consacrato dallo stesso Massimiliano Fuksas, archistar e creatore della Nuvola che ha usato parole particolarmente apprezzabili per la gestione da parte di Antonio Rosati che – ha sottolineato un paio di giorni fa lo stesso Fuksas – ha interpretato il senso profondo quello che volevo dare a Roma: un luogo che non c’era per tutti. Lui ha avuto l’intuizione di farlo diventare uno spazio in cui mettere insieme non solo congressi ma la comunità”, conclude Prestipino.

20/11/2021 - 16:55

“Desta profonda preoccupazione il drammatico appello lanciato dai segretari generali del comparto telecomunicazioni Cgil e Cisl, migliaia di posti di lavoro sono a rischio, e Roma pagherebbe un prezzo molto alto. Dobbiamo evitare un disastro occupazionale”.

Lo dichiara Patrizia Prestipino, deputata del Partito democratico eletta a Roma.

"Il settore delle telecomunicazioni  - prosegue l’esponente dem - è essenziale per la ripartenza del Paese, sia per il suo sviluppo che per la sicurezza. Una crisi rischierebbe inoltre di avere un impatto drammatico su migliaia di famiglie, per questo va garantita la difesa dei lavoratori del comparto, particolarmente numerosi a Roma, e salvaguardata la stabilità della Tim, azienda sempre più strategica dell’intero settore”.

 

19/11/2021 - 15:23

"Roma esce da anni di difficoltà,  sia per quanto riguarda la gestione dei rifiuti che per la pulizia della città,  che è stata alquanto deficitaria. Stupisce che nel momento in cui il nuovo Sindaco Gualtieri si impegna in un piano di pulizia straordinaria per recuperare il tempo perso ci sia chi continua a spargere fake news. L'accordo con i lavoratori di Ama non prevede bonus per lavorare o per non ammalarsi come è stato falsamente detto, ma chiede di rinviare ferie e permessi fino al 9 gennaio per garantire un più alto tasso di presenze, proprio in un momento in cui si mette in campo uno sforzo straordinario. Basta bugie sui lavoratori e su Roma."

Lo dichiara Patrizia Prestipino, deputata del Partito democratico eletta a Roma.

29/10/2021 - 17:07

“L’inserimento del finanziamento dell’insegnamento curricolare dell’educazione motoria nella scuola primaria nella legge di Bilancio 2022 è un passaggio importante per lo sport italiano. In attuazione del PNRR, dall’anno scolastico 2022/23 verrà inserito nel calendario curricolare l’insegnamento dell’educazione motoria per le classi quinte e dall’anno scolastico 2023/24 anche per le classi quarte. Sarà nostro impegno che si possa prevedere al più presto l’estensione a tutto il ciclo delle classi delle scuole primarie”.

Così in una nota a firma dei deputati Pd della commissione Cultura della Camera, Andrea Rossi, Rosa Maria Di Giorgi, Paolo Lattanzio, Michele Nitti, Matteo Orfini, Flavia Piccoli Nardelli, Patrizia Prestipino.

“Un risultato che porta a compimento l’impegno del Parlamento che già nel 2018 aveva approvato all’unanimità alla Camera il progetto di legge che prevedeva il potenziamento dell’attività motoria nelle scuole primarie. Il potenziamento della pratica sportiva fin dai primi anni di vita è decisivo per promuovere stili di vita sani per la crescita del benessere psicofisico, investendo nel futuro delle giovani generazioni e riconoscendo l’attività motoria come espressione di diritto personale, senza dimenticare che svolge una funzione sociale per la collettività. Lo sport è la terza agenzia educativa dopo famiglia e scuola e, con l’introduzione nelle scuole primarie di educatori specializzati, viene dunque rafforzata la sua funzione didattica”.

“Questa nuova materia curricolare - conclude la nota - dà inoltre risposta a tanti laureati in scienze motorie che vedono riconosciuto dopo anni il proprio ruolo e la propria classe di laurea nella pubblica istruzione”.

29/10/2021 - 14:50

Bonus cultura 18enni è importante opportunità

“Molto bene la conferma dell' App18, il bonus cultura per tutti i diciottenni italiani. Avevamo temuto che fosse stato ridimensionato, con la scelta incomprensibile che avevamo letto nella bozza della manovra. Ci siamo attivate immediatamente e registriamo con soddisfazione che il governo ha raccolto la  preoccupazione del Pd su una misura che rappresenta una vera opportunità per i giovani, tutti, indipendentemente dalla condizione sociale. La cultura è di tutti e deve essere una proposta per tutti. Teatri, cinema, libri, musica… si tratta di un messaggio chiaro per le giovani generazioni, ossia che la cultura e la formazione sono i grimaldelli per la loro crescita a tutto tondo e di conseguenza per lo sviluppo della nostra società. Cittadini informati, in grado di esercitare capacità critiche, di partecipare alla vita sociale. Tutto questo rappresenta l’App18, nata con i governi di centrosinistra, per iniziativa del Pd. Siamo liete che il governo abbia voluto mantenerla. In caso contrario sarebbe stata una richiesta ineludibile del Pd nel passaggio in Parlamento, una delle nostre priorità. Grazie al ministro Franceschini che l'ha difesa dagli attacchi che evidentemente da altri settori del governo erano arrivati.  Non si torna indietro a scapito dei giovani”.

Così le deputate dem della commissione Cultura della Camera, Rosa Maria Di Giorgi, capogruppo, Flavia Piccoli Nardelli, della Presidenza del Gruppo dem, e Patrizia Prestipino.

29/10/2021 - 13:07

"La legge di bilancio dimostra che la cultura è un aspetto centrale l'azione di governo. L'iniziativa del ministro Franceschini e del Pd ha permesso di ottenere risultati che sono per noi motivo di grande soddisfazione. Gli investimenti per tutelare il nostro patrimonio, per sostenere le biblioteche, archivi e librerie, le maggiori risorse per il cinema e il sostegno al reddito dei lavoratori dello spettacolo sono alcuni esempi di questa particolare attenzione. Il rilancio di un settore fondamentale del nostro Paese, che ha particolarmente sofferto la crisi, sarà inoltre un buon viatico per consolidare la ripresa".

Lo dichiarano  la capogruppo democratica Rosa Di Giorgi e i componenti della commissione Cultura, Paolo Lattanzio, Michele Nitti, Flavia Piccoli Nardelli, Patrizia Prestipino, Andrea Rossi.

12/10/2021 - 19:51

“Da animalista convinta non posso non esprimere la mia gioia per l’inserimento nella nostra carta costituzionale degli animali come esseri senzienti.
Un grande regalo a tutti gli animali selvatici e di affezione.
Per la prima volta viene introdotto nella Costituzione il riferimento agli animali, prevedendo una legge che ne definisca le forme ed i modi di tutela.
Si tratta di un passaggio storico, per la loro tutela e per milioni di italiani che convivono con animali domestici. Il benessere degli animali è anche il benessere delle persone”.

Lo dichiara la deputata del Pd, Patrizia Prestipino, a proposito della pdl costituzionale in materia ambientale e di tutela degli animali.

09/10/2021 - 16:14

"Siamo ormai quasi ad una settimana dal voto di domenica e versiamo ancora in una situazione di evidente difficolta' in cui, a causa della lentezza della macchina amministrativa capitolina, i magistrati della Corte d'Appello di Roma non sono ancora riusciti a comunicare ufficialmente chi andra' ai ballottaggi per l'elezione dei Presidenti di Municipio". Lo afferma la deputata romana del Pd Patrizia Prestipinop, che aggiunge: "Una cosa davvero imbarazzante, specialmente se si pensa che la legge elettorale prevede che si voti dopo ulteriori 15 giorni di campagna in caso di ballottaggio. Nel municipio VI, ad esempio, tra i due sfidanti che si contendono il ballottaggio, ci sono pochissimi voti di differenza, e ad oggi ancora non sappiamo chi sfidera' il candidato del centrodestra per la presidenza del municipio. A questo punto la domanda sorge spontanea: sono rispettati i tempi previsti dalla legge? Perche' e' evidente che una situazione del genere non e' da Paese civile. Tanta disorganizzazione a Roma nel conteggio delle preferenze non si era mai vista. E' vergognoso che i cittadini ancora non sappiano chi saranno i candidati da votare al ballottaggio", conclude.

29/09/2021 - 16:27

“Continuano i morti di lavoro. Oggi l'ennesima terribile notizia riguarda un operaio di 47 anni morto dopo essere precipitato da un'impalcatura in un cantiere a Roma, in viale America all'Eur. Non ci si può rassegnare ad una strage quotidiana. Deve esserci una reazione corale immediata delle istituzioni e della società per tradurre in azioni concrete gli impegni assunti dal presidente Draghi nel l’incontro delle organizzazioni sindacali”.

Lo dichiarano in una nota congiunta Patrizia Prestipino, deputata del Partito democratico del collegio Eur ardeatino, e Titti Di Salvo, candidata del centrosinistra alla presidenza del IX Municipio di Roma

“Bisogna investire sulla sicurezza sul lavoro – proseguono le esponenti dem - facendo 4 cose: aumentare i controlli, con risorse e organici adeguati; sanzionare duramente le imprese che fanno concorrenza sleale sulla sicurezza; lanciare una campagna straordinaria di informazione; ridare centralità e valore al lavoro. Perché di lavoro non si può morire. Nel nostro municipio promuoveremo subito appena eletti una campagna straordinaria di informazione chiamando a sostenerla le imprese e le organizzazioni sindacali”.

27/09/2021 - 14:30

“I cittadini romani incatenati per vedere rispettati i propri diritti. Questa volta non si tratta purtroppo di commentare la passeggiata di una famiglia di cinghiali per le vie della città, parliamo della protesta delle famiglie in attesa dello sblocco delle pratiche sulle richieste di affrancazione delle case. Oggi all’Eur, davanti la sede del dipartimento Urbanistica, è scoppiata l’esasperazione di un problema che coinvolge 8mila famiglie romane che subiscono l’inattività dell’amministrazione Raggi, che non ha saputo dare corso ai provvedimenti messi in campo da Roberto Gualtieri all’epoca ministro del Tesoro. Sono oggi venuta a portare la solidarietà del Partito democratico a questi cittadini, segnalando anche come con il collega Gian Mario Fragomeli ci siamo occupati alla Camera proprio del tema dell’edilizia popolare. Si tratta di un danno finanziario importante per il comune di Roma, che con le risorse delle affrancazioni potrebbe completare decisive opere sul territorio, dalla manutenzione delle strade alle fognature e ai sistemi di illuminazione. Fatto ancor più grave se pensiamo che l’ultimo consuntivo economico del comune si è chiuso con un rosso pari a 122,6 milioni di euro. Anche per questo i cittadini romani domenica prossima sono chiamati a voltare pagina e ad avviare una stagione di rilancio della capitale d’Italia. Il candidato Gualtieri ha già annunciato che tra i primi atti della nuova Giunta ci sarà l'adozione della delibera che consentirà di trasformare in piena proprietà decine di migliaia di alloggi, dando certezze a centinaia di migliaia di romani che li attendono da troppo tempo. Noi lo sosteniamo con forza e determinazione”.

Così la deputata dem eletta a Roma, Patrizia Prestipino.

24/09/2021 - 16:13
Ristoro per disservizi a milioni di utenti. 

Ancora nella giornata di ieri si sono registrati vari disservizi da parte della piattaforma Dazn che detiene i diritti televisivi per il campionato di Serie A. Disservizi che sono stati riconosciuti anche dalla stessa società di streaming, che hanno impedito una corretta visione della quinta giornata di Serie A e che si sono registrati fin dalle prime giornate di campionato. Considerata l'importanza di un evento come il campionato di calcio da molteplici punti di vista e tenuto conto dei relativi costi sostenuti da milioni di utenti per gli abbonamenti, riteniamo necessaria un'immediata iniziativa da parte di Dazn e della Lega di Serie A, che è detentrice dei diritti, a ristoro degli abbonati per il disservizio, ma soprattutto per risolvere e garantire per le prossime giornate di campionato che il prodotto offerto sia di una qualità adeguata. Proprio questa settimana vogliamo evidenziare come già la commissione Trasporti abbia approvato una risoluzione  presentata dalla maggioranza a riguardo, affinché anche il governo si adoperi per far fronte ai problemi riscontrati sulla distribuzione delle piattaforme streaming, come segnale di attenzione ai tanti italiani appassionati di sport.

Lo affermano i deputati del Pd Andrea Rossi, Enrico Borghi, Luca Lotti e Patrizia Prestipino.

22/09/2021 - 14:18

Teatri, cinema, musei sono stati tra i luoghi più colpiti in questi mesi di pandemia. Le istituzioni e i lavoratori del mondo culturale e dello spettacolo hanno dato il loro contributo con diligenza e abnegazione, anche a costo di grandi sacrifici. È arrivato il momento di ripagarli degli sforzi fatti. Anche grazie al successo della campagna vaccinale e alla diffusione del green pass possiamo ragionevolmente andare verso un aumento della capienza delle sale, fino ad una riapertura completa.

Attendiamo pertanto fiduciosamente misure in questo senso per la fine del mese, come ci è stato detto in sede di conversione del decreto green pass. Avevamo fatto emendamenti per le aperture al 100% che poi abbiamo ritirato proprio in attesa delle decisioni che riteniamo e auspichiamo possano essere positive.

I luoghi di cultura e di spettacolo hanno sempre dimostrato anche nei mesi peggiori della pandemia di essere in grado di organizzare le rappresentazioni secondo criteri di massima sicurezza. Questo oggi è più che mai possibile, quindi siamo certi che il Governo vorrà dare un segnale in questo senso, riportando la cultura, come deve essere, al centro del futuro del Paese.

Lo affermano le deputate e i deputati del Pd in commissione Cultura Rosa Maria Di Giorgi, Paolo Lattanzio, Michele Nitti, Matteo Orfini, Flavia Piccoli Nardelli, Patrizia Prestipino, Andrea Rossi.

30/08/2021 - 18:12

Siamo preoccupati per gli episodi di violenza registrati negli ultimi giorni: solo ieri nei confronti della giornalista di Rai News, oggi ai danni di un videomaker di Repubblica e contro la testata di Leggo. Condanniamo ogni manifestazione di intolleranza che da parte nostra non potrà mai trovare alcuna giustificazione. Ancora più grave è che anche artisti di fama usino gli strumenti social per alimentare un clima di odio e di crescenti scontri tra vax e no vax, i quali per dovere morale, oltre che per senso civico, dovrebbero immunizzarsi a beneficio di tutta la comunità. Il mio vuole essere un invito al buon senso rivolto soprattutto a quegli artisti di successo con un grande seguito come Salmo e Fabrizio Moro, affinché in questo delicato frangente utilizzino i social per compiere "egregie cose" e non per fomentare rabbia e malcontento in una società già attraversata da tensioni.

Lo afferma la deputata del Pd Patrizia Prestipino, docente e componente della commissione Cultura della Camera.

13/08/2021 - 17:31

Concordo pienamente con il collega eletto in Calabria Antonio Viscomi sul posticipare l’inizio della stagione di caccia in Calabria e non solo prevista per il 1 settembre. Infatti, proprio alla luce dei fatti di cronaca delle ultime settimane, che vedono intere zone boschive bruciare e migliaia di animali morire, ho presentato una interrogazione al Ministro dell’Ambiente per posticipare l’apertura della stagione di caccia dopo il 1 settembre in tutte quelle regioni martoriate dagli incendi, soprattutto Sardegna, Sicilia e Calabria. Abbiamo il dovere di difendere il nostro ambiente e tutelare tutte le specie animali. E non solo gli uomini. Dobbiamo contribuire a salvare il nostro pianeta, tanto più che sarà presto votata alla Camera una legge che introdurrà in Costituzione la tutela dell’ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi, nonché degli animali, anche e soprattutto nell’interesse delle future generazioni”. Lo dichiara la deputata del Pd, Patrizia Prestipino.

10/08/2021 - 19:55

“Salvini prima di sparare sentenze sul Lazio, pensasse i disastri commessi dal suo presidente Fontana. In Lombardia solo disastri, nel Lazio una eccellente organizzazione sul piano vaccinale. Salvini si sciacqui la bocca prima di parlare del Lazio e del presidente Zingaretti che sta risolvendo il problema dell’attacco hacker con tutti i crismi del caso”. Lo dichiara la deputata del Pd, Patrizia Prestipino.

Pagine