Manovra: Deputate Pd, stop a tampon tax in legge di bilancio

  • 19/10/2021

Dopo anni di battaglie del Pd dentro le istituzioni e una crescente mobilitazione dell'opinione pubblica, dovrebbe essere arrivato il momento del taglio della tampon tax con l'abbassamento dell'IVA sugli assorbenti nella prossima legge di bilancio, e l'augurio è che su questo tema non ci sia alcuna e ulteriore dilazione temporale. Le donne italiane hanno il diritto di non pagare tasse sul proprio corpo, così come d'altro canto accade in moltissimi Paesi europei e non, che da tempo hanno ridotto e abolito le aggiunte IVA sui prodotti femminili.

Tampon tax: Pd, abbassare Iva prodotti igienico sanitari femminili

  • 21/09/2021

“Ci impegneremo in Parlamento e nella richiesta al governo per un intervento risolutivo nella Legge di Bilancio 2022 per abbassare definitivamente l’Iva sui prodotti igienico-sanitari feminili”. È quanto dichiarano le parlamentari e i parlamentari dem alla conferenza stampa del Tampon Tax Tour alla Camera. Presenti, in sala stampa, Chiara Gribaudo, Caterina Biti, Debora Serracchiani, Valeria Fedeli, Giuditta Pini, Laura Boldrini, Lia Quartapelle, Vincenza Bruno Bossio, Alessia Rotta, Valeria Valente, Luca Lotti, Matteo Orfini, Dario Parrini, Tommaso Nannicini, Gian Mario Fragomeli.

Dl crescita: Fregolent, maggioranza boccia tampon tax norma di civiltà per le donne

  • 11/06/2019

"Ancora una volta la maggioranza boccia l'emendamento del Pd sulla tampon tax, un provvedimento importante per abbassare l'Iva sui prodotti igienici femminili e agevolarne l'acquisto essendo un bene primario per tutte le donne. Mentre in quasi tutti i Paesi europei i prodotti igienico-sanitari femminili sono distribuiti gratuitamente o venduti con l’Iva agevolata, in Italia restano considerati un bene non primario, quindi tassati al 22 per cento. Tutto questo è assurdo.

Pd Camera aderisce a iniziativa OndeRosa su tampon tax

  • 17/05/2019

Il gruppo parlamentare del Partito Democratico della Camera dei Deputati aderisce con convinzione all’iniziativa promossa da OndeRosa “IL FUTURO NON È UN LUSSO” per portare  l’aliquota IVA che grava  sui prodotti igienico-sanitari per le mestruazioni dal 22% al 4%, come previsto per tutti i beni di prima necessità. In nessun altro Paese europeo la cosiddetta tampon tax è così alta e in diversi Paesi è stata azzerata per combattere il fenomeno della period poverty.

Tags: 

Pdl fisco: Gribaudo, rimandano tampon tax per la loro propaganda

  • 14/05/2019

“La maggioranza vuole respingere l’abbassamento dell’Iva sugli assorbenti, la cosiddetta tampon tax, solo per poter fare i loro spot elettorali. Ma perché aspettare la discussione del Senato, se alla Camera oggi si discute di fiscalità e aiuti alle famiglie? E’ questa la sede per garantire alle donne di pagare equamente un bene di prima necessità, il ciclo non è un lusso. Lega e M5s replicano l’ottusa dittatura della maggioranza che hanno sfoderato sul revenge porn e si tappano occhi e orecchie per fare finta di niente.

Conferenza Stampa - No tampon tax. Ridurre al 5% aliquota prodotti igienici femminili

  • 16/01/2019

Conferenza stampa deputati Pd

Domani, giovedì 17 gennaio, ore 13.00, Sala Stampa di Montecitorio

Intervengono: Enza Bruno Bossio, Chiara Gribaudo, Massimo Ungaro

Mentre in altri Paesi europei i prodotti igienico-sanitari femminili sono distribuiti gratuitamente o venduti con l’Iva agevolata, in Italia restano considerati un bene non primario, quindi tassati al 22%.

Tags: