Insulti antisemiti: Agostini, mobilitazione per isolare ambienti beceri tifoseria ascolana

  • 25/10/2017

“Quanto accaduto ieri, martedì 24 ottobre, allo stadio Del Duca di Ascoli Piceno prima della partita Ascoli-Spezia è un fatto inverosimile che desta profonda vergogna e rammarico, offende le tradizioni democratiche antifasciste della città di Ascoli e del suo territorio. Non aver voluto partecipare alla giusta iniziativa indetta dalla Lega Calcio dopo i fatti dell’Olimpico di Roma, dove sono comparse immagini di Anna Frank in maglia giallorossa con insulti antisemiti al termine della partita Lazio-Cagliari, non è giustificabile in alcun modo.

Pagine