Losacco, intimidazioni inaccettabili, solidarietà a CGIL Marche

  • 04/04/2022

Ad ottobre una bomba molotov veniva ritrovata di fronte alla sede della CGIL di Jesi. Oggi la sede della CGIL Marche, ad Ancona, imbrattata con scritte volgari e offensive. Intimidazioni inaccettabili e vergognose, forse finalizzate a costruire un clima di odio verso il sindacato, a cui va invece tutta la nostra solidarietà e vicinanza. Siamo convinti che anche tutte le altre forze politiche e sociali condanneranno questo gesto, nella speranza che gli autori di questo gesto vengano individuati e sanzionati.

Lo afferma il deputato dem Alberto Losacco, commissario del Pd Marche.

Giornalismo: Lattanzio, urgente tavolo contro aggressioni e minacce a cronisti e croniste

  • 15/12/2021

“E’ stata rafforzata la scorta personale di Floriana Bulfon, giornalista d’inchiesta che si è occupata più volte di mafie. E questo segnale gravissimo, è sempre una sconfitta per uno Stato democratico aver bisogno di tutelare con la scorta i suoi giornalisti e le sue giornaliste; arriva a sole 24 ore dall’aggressione all’inviata della Rai Lucia Goracci in Romania da parte di una ministra no-vax che ha addirittura sequestrato la troupe per ore.

Deputati Pd: solidarietà a Fiano, siamo al tuo fianco contro antisemitismo

  • 06/06/2020

Ad un nostro deputato, Emanuele Fiano, è stata inviata in queste ore un’immagine di Hitler con la scritta ‘Nel forno!’. Un gesto disgustoso, stupido, antisemita. Un’offesa ai milioni di morti nei campi di concentramento, ai milioni di caduti durante la guerra per sconfiggere il nazifascismo e restituire all’Europa libertà e democrazia. “Stasera mi hanno preso di mira ma io non ho voglia di rimanere solo ad incazzarmi”, scrive Fiano in un post su Facebook, denunciando l’accaduto.

Giornalisti: Nardi, immediata luce su intimidazioni cronista Tirreno a Massa

  • 30/04/2020

“Il governo si attivi immediatamente per fare chiarezza sulla vicenda della giornalista de 'Il Tirreno' minacciata dalla Polizia Municipale di Massa”: è quanto chiede in una interrogazione parlamentare la deputata del Pd, Martina Nardi, sui fatti accaduti nei giorni scorsi. Una cronista della cittadina toscana sarebbe stata fermata ed intimidita da agenti mentre stava lavorando per realizzare un servizio sull'utilizzo delle mascherine.

Pd: Losacco, il partito siciliano è al fianco di Gerratana

  • 03/01/2020

“A nome di tutto il partito siciliano, esprimo la massima solidarietà e vicinanza a Piergiorgio Gerratana, Presidente del Consiglio Comunale di Rosolini ed esponente del PD, che questa notte è stato vittima di una intimidazione con l’incendio della propria auto che segue quello dell’incendio della sua casa in campagna.” 

Lo scrive in una nota il Commissario Regionale del Partito Democratico, Alberto Losacco.

Intimidazioni a Rosanna Conte: Moretto, Piena solidarietà, politica sia unita contro le infiltrazioni criminali

  • 30/07/2019

"Piena solidarietà all’europarlamentare di Caorle, Rosanna Conte, vittima di un becero atto intimidatorio. Il tema delle infiltrazioni delle organizzazioni criminali deve vedere la politica, tutta, unita più che mai per debellare un virus che danneggia l’economia del territorio e quindi soprattutto i tanti cittadini onesti".

Così la deputata Sara Moretto, capogruppo Pd in Commissione Attività produttive Commercio e Turismo della Camera.

Minacce a Fava: Verini, solidarietà a Claudio, non abbassiamo guardia

  • 08/10/2018

“Abbiamo dato a Claudio Fava il nostro abbraccio. Le minacce gravissime che ha ricevuto dimostrano la necessità di mantenere alta la guardia della lotta per la legalità e di contrasto alle mafie. L’impegno di Claudio Fava contro la criminalità organizzata di stampo mafioso è anche quello del Partito democratico”.

 

Così il deputato Dem Walter Verini, responsabile Giustizia del Pd.

Intimidazioni: Covello, solidarietà a Perciaccante, contrastare ingerenze inquietanti”

  • 13/09/2017

“L’incendio dell’escavatore dell’impresa di Giovan Battista Perciaccante, il presidente dell’Associazione nazionale costruttori di Cosenza, è un atto che desta molta preoccupazione sul quale le autorità inquirenti devono fare al più presto piena luce. Nel momento in cui è grande lo sforzo per il rilancio del Sud, vanno create tutte le condizioni per contrastare in maniera efficace ogni forma di inquietante ingerenza che rischia di asfissiare i territori. Anche per questo vorrei esprimere tutta la mia solidarietà a Giovan Battista Perciaccante”.