Autonomia: P. De Luca, Lega stravolge Costituzione. Vuole spaccare l'Italia

  • 30/07/2022

“Mi fa piacere che gli amici leghisti richiamino la Carta costituzionale. Dovrebbero però leggerla attentamente tutta. Si renderanno conto in primo luogo che le ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia sono rese possibili dall'articolo 116 della Costituzione nel rispetto dei principi di cui all'articolo 119 della stessa. E quest'ultimo articolo prevede anzitutto la necessità di un fondo perequativo, senza vincoli di destinazione, per i territori con minore capacità fiscale per abitante.

Tags: 

Autonomia: Piero De Luca, non consentiremo alla Lega di dividere il Paese. Nostra bussola unità e coesione nazionale

  • 30/07/2022

“Siamo in piena campagna elettorale per l'irresponsabilità di chi come la Lega ha deciso di aprire una crisi al buio, e proprio Salvini tira in ballo nuovamente l’argomento ‘autonomie’ per recuperare qualche consenso al Nord e forse ricucire le vecchie beghe interne al suo partito. Noi siamo convinti che sia necessario ragionare su come rendere più efficienti e dinamici alcuni servizi nelle varie aree del Paese.

Tags: 

Autonomia: P. De Luca, tenere saldo principio unitá e solidarietà nazionale

  • 09/06/2022

Attenzione a proposte di autonomia differenziata che aumentino i divari e le distanze nel Paese. La nostra bussola deve essere l’unità nazionale. Il ragionamento sull’autonomia differenziata va fatto per rendere più efficienti e dinamici alcuni servizi, ma non può essere affrontato con soluzioni che vadano a discapito della solidarietà nazionale.

Tags: 

Chiusure scuole Puglia, Losacco; autonomia regioni stabilita da Dpcm

  • 29/10/2020

 “Questo non è il momento delle divisioni. Per questo reputo profondamente sbagliata la polemica aperta da alcuni ministri sulla decisione del Presidente Emiliano di misure aggiuntive per contrastare la diffusione del virus in Puglia”. Lo scrive in una nota il deputato barese del PD, Alberto Losacco.
“L’ultimo DPCM – aggiunge – conferisce alle regioni la facoltà di adottare ulteriori misure restrittive, in quanto le uniche ad avere tutti gli strumenti per valutare al meglio sulla sicurezza dei propri cittadini.

Autonomia: Rotta, significativa la presenza di Boccia in Veneto

  • 09/07/2020

Non era affatto scontato che il ministro Boccia convocasse la Conferenza Stato-Regioni a Venezia dando così  la dimostrazione, anche ai più scettici , di come il Veneto sia una regione importante per il governo nazionale. Se qualcuno nutriva dubbi ora dovrà ricredersi, anche perché  Boccia ha dato un giudizio lusinghiero sulla legge quadro di autonomia dei territori.  Inoltre , riaffermando  l'idea di una autonomia concreta , capace di valorizzare territori e cittadini, Boccia ha dimostrato di essere un autonomista vero e non di facciata.

Autonomia: Borghi, mozione Pd per sessione parlamentare su aree montane

  • 10/01/2020

“La determinazione messa dal governo, attraverso il ministro Boccia, ad affrontare in modo determinato i temi delle aree montane e interne esige un atto di indirizzo e un dibattito a livello parlamentare adeguato e approfondito. Per questo insieme con le altre forze di maggioranza intendiamo avviare questo percorso, nella consapevolezza che tutte le forze politiche sapranno fornire un proprio contributo su un tema che è di assoluto interesse generale e di bene comune”.

Autonomia: Borghi, dopo ok Piemonte, ulteriore spinta a procedere

  • 19/12/2019

“Il varo da parte del Consiglio Regionale del Piemonte della proposta di autonomia differenziata, avvenuto anche con i voti del Partito Democratico, è una buona notizia. Grazie al positivo lavoro del gruppo Pd a Palazzo Lascaris, che ha trovato ascolto in parti importanti della maggioranza che regge la giunta Cirio, sono state tolte dal tavolo le materie che avrebbero determinato indubbi problemi, come il reclutamento degli insegnanti su base regionale.

Autonomia: De Menech e Rotta Pd, accettare sfida della modernità

  • 18/12/2019

“Chi la ostacola è per le inefficienze e gli sprechi”

“La sfida dell’autonomia è la sfida della modernità. Ostacolarla significa implicitamente rassegnarsi a mantenere uno status quo caratterizzato da inefficienza della pubblica amministrazione e servizi inadeguati, costosi e poco utili ai cittadini”.

Il coordinatore dei parlamentari veneti del Partito democratico, Roger De Menech, ricorda l’accelerazione impressa al percorso delle autonomie regionali dal ministro Francesco Boccia e dal Partito democratico.

Pagine