Vaccino: Bordo, Per Salvini inutile sotto 40 anni, ha cambiato idea. È solo chiacchiere e distintivo

  • 23/07/2021

"Salvini non faccia il furbetto e non dica bugie: qualche giorno fa ha sostenuto dalle colonne di un giornale nazionale che il vaccino sotto i 40 anni è inutile. Ieri ha provato a rimediare alla figuraccia parlando invece di minorenni. La sostanza è che rimane, in buona compagnia con altri esponenti della destra, uno solo chiacchiere e distintivo".

Lo dichiara il deputato democratico Michele Bordo.

Vaccini: Rotta, Se Salvini e Meloni non vogliono vaccinarsi, lo dicano chiaramente e si assumano responsabilità

  • 16/07/2021

"Salvini e Meloni, che insieme raccolgono quasi il 40 per cento degli attuali consensi, invece di dare il buon esempio e vaccinarsi, dicono l’esatto contrario, boicottando ogni misura che possa restituirci salute, lavoro, libertà, istruzione.

Ue: P. De Luca, da Lega confusione e imbarazzo, altro che agenda Draghi

  • 03/07/2021

La suscettibilità della Lega e le prese di distanza di alcuni suoi esponenti dalla linea ungherese confermano la loro grande confusione e l'imbarazzo che provano. I fatti e le posizioni politiche sono chiare. Orban e i suoi amici sovranisti europei si sono opposti a Bruxelles alla creazione sia del Next Generation Eu che degli Eurobond, e credono in un'Europa Medioevale, che metta in contrapposizione invece di sostenere gli Stati con misure di solidarietà e responsabilità.

Governo: Serracchiani, è la Lega a non condividere agenda Draghi

  • 03/07/2021

"L'agenda del governo Draghi è l'agenda del Pd. Non si può dire lo stesso della Lega, a cominciare dalla giustizia e dal fisco, come si vede proprio in queste ore. La conversione europeista di Salvini è già uno sbiadito ricordo e la linea comune con le destre europee dimostra quanto la scelta di campo di Salvini sia alternativa a quella del governo. Se c'è qualcuno che deve trarre le conseguenze, cari Molinari e Romeo, siete proprio voi".
Così Debora Serracchiani, capogruppo Pd alla Camera.

Ue: P. De Luca, Salvini campione olimpico di contorsionismi, decida dove stare

  • 02/07/2021

“I contorsionismi di Salvini e della Lega sono arrivati a livelli olimpici, forse più adatti al circo che al Parlamento. Capiamo l’imbarazzo e la difficoltà nel gestire il calo di consensi a favore di Fratelli d’Italia, ma questo non può in alcun modo giustificare la mistificazione della realtà operata oggi da Lorenzo Fontana con le sue curiose dichiarazioni. Noi non siamo mai stati alleati di Orban, a differenza loro. Noi non abbiamo mai votato contro gli interessi dell’Italia a Bruxelles, a differenza loro. Si fermino un attimo e provino a riflettere sulle loro scelte politiche.

Ue. P. De Luca, Salvini firma con Orban e danneggia Italia

  • 02/07/2021

La Carta dei valori firmata dai 16 partiti della destra europea, tra cui Lega e Fratelli d'Italia, è un documento insensato. Contestare l'Ue proprio mentre sta approvando definitivamente il Pnrr che consentirà al nostro Paese di avviare un programma straordinario di investimenti da più di 200 miliardi è un'azione politica incomprensibile e deleteria per l'Italia. Soprattutto da parte di chi, come Salvini, dovrebbe sostenere un governo convintamente europeista che crede nell'Europa come strumento di crescita, sviluppo, tutela dei diritti e delle libertà fondamentali.

Carceri: Verini, fatti drammatici, Salvini garantista a giorni alterni

  • 28/06/2021

“I fatti del carcere di Santa Maria Capua Vetere vanno accertati senza alcuna ombra e prima possibile. Se venissero confermati reati ipotizzati - anche gravissimi - i responsabili dovranno essere perseguiti. Ribadendo che nessuno è colpevole fino a sentenza definitiva, è interesse del sistema carcerario e della stessa Polizia Penitenziaria che sia fatta piena luce. Questo corpo svolge in tutta Italia, ogni giorno, un compito difficile per il quale tutti dobbiamo essere grati.

Roma: Morassut, Salvini ha memoria corta o coscienza sporca

  • 17/06/2021

“Dico a Salvini che Roma è arretrata per colpa della destra e della Raggi. 13 anni di delirio morale e di inefficienza che sono sotto gli occhi di tutti visto che qui non si riescono più a seppellire nemmeno i morti. La sinistra ha governato la Capitale fino al 2008 e Roma era rispettata. In quegli anni, mai un problema giudiziario e un grande e continuo flusso di investimenti sulla città. Salvini ha la memoria corta o la coscienza sporca. Perché dove ha messo le mani da amministratore, da ministro o da segretario di partito se le è sempre insozzate.

C.sinistra: Borghi, Salvini pensa a Orban, Pd a coalizione europeista

  • 09/06/2021

“La proposta di federazione lanciata da Salvini è sostanzialmente difensiva e tattica: siccome si sente insediato nella leadership da Fratelli d’Italia, lancia questa idea che è sostanzialmente l’annessione subliminale di Forza Italia. E’ come un atleta che prende gli steroidi prima della gara. Il centrosinistra non deve commettere l’errore di cadere nel gioco degli specchi, e di rispondere a una proposta difensiva con una risposta difensiva.

Pagine