Trasporti: Gariglio, ferrovia Ivrea-Aosta va rivista, Mims disponibile

  • 02/08/2022

“La ferrovia Ivrea-Aosta va elettrificata, occorre però intervenire salvaguardando il patrimonio storico e culturale e creando minori disagi possibili ai cittadini. Per questi motivi mi sono attivato con il Ministero delle Infrastrutture che ha assicurato la sua disponibilità ad incontrare l'amministrazione di Ivrea per verificare la fattibilità della loro proposta.

Trasporti: P. De Luca, introdurre ZTL in Costiera Amalfitana per mobilità sostenibile e sicura

  • 07/05/2022

“Abbiamo presentato questa proposta di legge raccogliendo le sollecitazioni arrivate dalla Conferenza dei Sindaci di prevedere la possibilità di istituire una ZTL in Costiera Amalfitana per monitorare e, nel caso, regolamentare il traffico sulla SS 163 Amalfitana. L'obiettivo è creare le condizioni per una mobilità finalmente sostenibile e sicura. La specificità della strada statale 163 rende estremamente complesso e difficoltoso l'afflusso di auto e pullman soprattutto nei periodi di maggiore intensità.

Tags: 

Trasporti: Gariglio, bene tagli accise su metano, da governo aiuti alla filiera

  • 05/05/2022

“Il taglio delle accise e la riduzione dell’Iva sul metano per autotrazione rappresentano una boccata di ossigeno verso l’intero settore e per molti automobilisti. Finalmente il governo ha risposto alle sollecitazioni della filiera, raccogliendo le nostre proposte parlamentari fino ad oggi non concretizzate, estendendo anche a questo comparto i sostegni di cui già beneficiavano le altre tipologie di carburante”. Lo dichiara il deputato dem Davide Gariglio, capogruppo Pd in commissione Trasporti di Montecitorio.

Trasporti: Sani, Trenitalia penalizza Grosseto? Giovannini intervenga

  • 23/03/2022

“Garantire il trasporto ferroviario della provincia di Grosseto ed evitare ulteriori soppressioni ai treni veloci”: è quanto dichiara il deputato Pd Luca Sani in una interrogazione al ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili Enrico Giovannini, depositato oggi mercoledì 23 marzo a Montecitorio.

Trasporti: Buratti, Finalmente interventi per la costa toscana

  • 03/03/2022

"Grazie al lavoro del Pd nel prossimo contratto di programma 2022-2026 fra Stato e Rfi verrà inserita la progettazione di fattibilità tecnico-economica del collegamento veloce Firenze-Pisa e il completamento della progettazione definitiva del quadruplicamento della tratta Empoli-Pisa. Finalmente si prevedono importanti interventi per la costa Toscana.

Trasporti: Gariglio, tratta veloce Firenze-Pisa in contratto programma Rfi

  • 03/03/2022

“Promuovere la realizzazione di treni veloci tra Firenze e Pisa per garantire collegamenti rapidi ed efficaci dalla costa Tirrenica alla dorsale Napoli - Milano”: è quanto emerge dal parere approvato dalla Commissione Trasporti di Montecitorio al Documento strategico per la mobilità sostenibile.

Trasporti: Nardi, Bene i progetti Rfi per la costa toscana, ma senza dimenticare Massa-Carrara

  • 03/03/2022

La presidente della Commissione Attività Produttive della Camera: “Servono collegamenti migliori con Firenze, Alta capacità e potenziamento della linea pontremolese”

“I progetti di Rfi per migliorare i collegamenti ferroviari tra Firenze, Pisa e Livorno sono un’ottima notizia per tutta la Toscana. Ora però acceleriamo anche sulle opere che riguardano Massa-Carrara”.

Mobilità: Gariglio, auto volante è realtà, incentivare nuova frontiera

  • 19/02/2022

"Alcune industrie, nazioni e la stessa Unione Europea stanno investendo nella mobilità integrata tra auto e aereo. È necessario che anche il nostro Paese intervenga legislativamente ed investa in questa mobilità di trasporto che fino a poco fa sembrava fantascienza ma che oggi è una sorprendente realtà": è quanto dichiara Davide Gariglio, capogruppo Pd in commissione Trasporti di Montecitorio, sui prototipi di automobili volanti sviluppate con successo da alcune industrie europee. 

Trasporti: Pezzopane-Gariglio, ferrovia L’Aquila Roma oggi approdato in Parlamento

  • 09/02/2022

“Quali iniziative il governo intende adottare per far uscire dall’isolamento infrastrutturale, in particolare ferroviario, la città dell’Aquila e, in generale il territorio interno, e se intende attivare un tavolo di confronto sul progetto di collegamento ferroviario Roma - l’Aquila al fine di delineare una strategia per un collegamento veloce tra le due città. Lo studio di fattibilità riguardanti i territori di Abruzzo, Lazio, Marche, Umbria (Miglioramento dei collegamenti tra i capoluoghi dell’Italia centrale compresi nel cratere sismico e Roma) è stato inserito nella Tabella III.1.2.

Pagine