Sanità: Carnevali, ottimo risultato i 100 milioni per specifica indennità, valorizzate tutte le professioni

  • 20/12/2020

“Dopo il riconoscimento contrattuale per il contributo alla lotta contro il Covid -19 a medici e infermieri, la proposta fatta alla Legge di bilancio dal Partito Democratico diventa  patrimonio di tutti gruppi parlamentari, che riconosce anche alle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione, della prevenzione, ostetriche, agli assistenti sociali e agli operatori sociosanitari una specifica indennità di ‘tutela della persona e promozione della salute’ da attribuire dal 1 gennaio 2021 per un importo complessivo di 100 milioni annui  nel prossimo rinnovo contrattuale”.

Sanità: Carnevali, Telemedicina opportunità per ridurre disuguaglianze nel Ssn. Agire per garantire reti digitali

  • 15/12/2020

“Aspettiamo l’esito della Conferenza Stato-Regioni, ma l’emanazione da parte del ministro Speranza delle linee guida che disciplinano, circoscrivono e declinano le molteplici attività sotto la voce ‘Telemedicina’ rappresenta l’entrata a pieno titolo della sanità digitale e dell’innovazione nel Servizio sanitario nazionale, una scelta fondamentale e ben sperimentata durante l’epidemia”.

Così la capogruppo dem in Commissione Affari sociali alla Camera, Elena Carnevali.

Sanità Abruzzese. Pezzopane, lettera Asl scandalosa, è caccia alle streghe

  • 11/12/2020

“Ormai siamo alla persecuzione e alla caccia alle streghe. Alla richiesta di omertà che offende i diritti dei lavoratori e la loro appartenenza sindacale." Così la deputata abruzzese del Pd, Stefania Pezzopane replica "a muso duro" alla lettera dell'Azienda sanitaria Locale 1 della Provincia dell’Aquila rivolta  ai Direttori Sanitari dei Presidi Ospedalieri, ai  Direttori di dipartimento e i Responsabili di ciascuna U.O e per conoscenza a tutto il personale. "Si tratta - aggiunge Pezzopane- di  una vicenda scandalosa, che genera un clima di terrore nel mondo della sanità abruzzese.

Ue: P. De Luca, positivo accordo su risoluzione

  • 08/12/2020

“Positivo il testo condiviso della risoluzione di maggioranza relativa al prossimo Consiglio europeo. Si parlerà di sanità, sicurezza e cambiamenti climatici. Ma si discuterà soprattutto della riforma del Trattato Mes. Le modifiche sono positive, rafforzano la stabilità dell'Eurozona, creano un nuovo strumento precauzionale per sostenere gli Stati e tutelano maggiormente i risparmiatori in caso di crisi degli istituti di credito. Siamo ad un punto di svolta storico. È in gioco la credibilità del nostro Paese.

Sanità: Pd, Consiglio di Stato sblocchi graduatorie specializzandi

  • 04/12/2020

“Comprendiamo l’enorme disagio che gli aspiranti specializzandi stanno vivendo a seguito dell’ulteriore decisione del Consiglio di Stato, che ha imposto al ministero di bloccare l’emanazione delle graduatorie, fino al 15 dicembre, giorno in cui dovrebbe essere assunta la decisione finale rispetto ai 116 ricorrenti.

Sanità: De Maria, Condivido Bonaccini: rafforzare il SSN ma non mettere in discussione l'eccellenza dell'Emilia-Romagna

  • 30/11/2020

"Sulla sanità condivido le parole di Bonaccini. Giusto ragionare di come rafforzare il Sistema Sanitario Nazionale ed intervenire in quelle realtà del Paese dove l'assistenza sanitaria è più carente. Non deve essere però  messa in alcun modo in discussione la gestione regionale della sanità pubblica in Emilia-Romagna. Una realtà di eccellenza per tutti i cittadini della nostra Regione e per il Paese".

Così Andrea De Maria, deputato PD e Segretario di Presidenza della Camera.

Covid: Carnevali, serve quadro generale anche dei test rapidi effettuati

  • 21/10/2020

“Ci aspettiamo che si possa avere un quadro generale non solo dei tamponi molecolari eseguiti, ma anche dei test rapidi effettuati e un rapporto sugli esiti. Solo così possiamo rafforzare la capacità di identificazione e tracciamento e, quindi, di sorveglianza sanitaria. Non sottovalutiamo l'importanza dell'analisi dei dati. Con l’incrocio delle fonti informative che le Regioni devono assicurare possiamo agire su una coerente programmazione sanitaria e una verifica sulle ingenti risorse messe in campo”.

Mes: De Luca, necessarie misure rigorose e tempestive. Utile per rafforzare SSN

  • 20/10/2020

“Le immagini di questi giorni in alcune zone del Paese su file chilometriche per fare il tampone rappresentano una situazione che non è più possibile tollerare. Dobbiamo avere il coraggio di adottare misure rigorose e tempestive da un punto di vista sanitario oggi, per evitare il rischio di un lockdown completo domani.

Sanità: Carnevali, subito discussione per rinnovo contratto infermieri

  • 15/10/2020

“Il dramma vissuto ci ha dato l’opportunità per scoprire valore, unicità e importanza, dei professionisti sanitari. Oggi qualcosa è già cambiato, anche grazie al superamento della cosiddetta camicia di forza, la famosa norma capestro contenuta nella legge 2004, che impediva l’assunzione di personale. Bene ha fatto il governo ha innestare oltre 5,4 miliardi di euro nel Servizio Sanitario Nazionale e inserire 37mila nuovi professionisti in più durante la pandemia. Ma queste donne e questi uomini adesso devono essere stabilizzati, non possono avere più solo contratti a tempo determinato.

Tags: 

Pagine