Imprese: Incontro positivo tra Unioncamere e Gruppo Pd a Montecitorio

  • 28/07/2021

 Si è svolto oggi a Montecitorio un incontro cordiale e positivo tra il neo presidente di Unioncamere, Andrea Prete, accompagnato dal segretario generale, Giuseppe Tripoli, e la presidente e il vice presidente del Gruppo del Partito democratico, Debora Serracchiani e Piero De Luca. L’occasione, oltre per gli auguri di buon lavoro del Pd, è stata utile per un proficuo scambio di opinioni sulle priorità del mondo delle imprese in questa delicata fase economica e sociale del Paese.

Covid: Lorenzin, bene Letta su candidati Pd tutti vaccinati, siamo i primi a dover dare esempio

  • 26/07/2021

“Bene Enrico Letta sulla vaccinazione dei candidati PD. Siamo noi i primi a dover dare l'esempio dimostrando che vaccinarsi é sicuro e garantisce la nostra salute e quella dei nostri cari”. Lo scrive su Twitter l'ex Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, della Presidenza del gruppo Pd alla Camera.

Covid: P. De Luca, irresponsabile strizzare occhio a No Vax, vaccini e green pass uniche armi

  • 20/07/2021

Le dichiarazioni di alcuni esponenti politici in queste ore sui vaccini e sul green pass sono surreali e irresponsabili. Dopo un anno e mezzo di pandemia, è davvero inaccettabile continuare a strizzare l'occhio ai “No Mask”, ai “No Vax” e a chi parla di dittatura sanitaria. Basta propaganda. Sulla salute e sulla vita delle persone non si scherza. I vaccini e il green pass sono armi decisive per vincere questa battaglia contro il virus e far ripartire le nostre comunità.

Lo scrive sui social Piero De Luca, vicepresidente del Gruppo dei deputati del Pd.

Sostegni bis: Pagano, continuare a offrire sostegno e ascolto a italiani in difficoltà

  • 14/07/2021

“Quello che abbiamo alle spalle è stato forse l’anno peggiore da quando è nata la nostra Repubblica. Un tempo che ha causato ferite e lasciato cicatrici in ciascuno di noi. Torna in mente una massima attribuita a San Francesco d’Assisi, il patrono d’Italia: ‘Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile’.

Covid: Lorenzin, green pass unico strumento per riprendere parvenza di vita normale

  • 13/07/2021

“Il Green pass ci permette di accedere in un luogo chiuso o in un servizio in piena sicurezza. È, ad oggi, l’unico strumento che abbiamo per spostarci con tranquillità e riprendere una parvenza di vita sociale ed economica normale. Ovvio che rimangono dubbi su come gestire chi non può essere vaccinato per età o condizioni di salute, ma la strada da perseguire non potrà essere che questa, fino a quando non avremo il supporto di terapie ad hoc, che ci permetteranno, insieme ai vaccini e alle misure di igiene, di derubricare il Covid-19 ad un virus totalmente gestibile.

Esteri: Carè, rendere più funzionale indennità per lavoratori rimpatriati da Australia

  • 13/07/2021

" Considero una mia priorità impegnarmi per garantire la libertà di ogni cittadina e cittadino italiano di poter tornare in Italia in piena sicurezza, fisica e anche economica, nel pieno rispetto delle norme sanitarie dettate dalla attuale situazione e delle leggi del nostro ordinamento.

Covid: Lorenzin, la battaglia non è ancora finita. La Catalogna è un caso

  • 07/07/2021

Dichiarazione on. Beatrice Lorenzin, ufficio di presidenza gruppo Pd

Quello che sta accadendo in Catalogna , l’incremento dei casi tra i giovani, la chiusura dei locali e il ripristino delle mascherine all’aperto e al chiuso non può passare inosservato. Troppe sirene hanno minimizzato i rischi. Purtroppo i dati che registriamo ci segnalano la complessità di questa fase e che la battaglia contro il COVID non è ancora finita. Attenzione, usiamo la prudenza, spingiamo con le vaccinazioni di massa . In gioco  c’è la vita delle persone e la  ripresa economica.

Concorsi: Lacarra, perché tamponi ai vaccinati? Modificare protocollo

  • 30/06/2021

"Incomprensibile come il Green Pass oggi sia valido per andare allo stadio o a un concerto ma non abbia alcun valore per i cittadini che partecipano a un concorso pubblico, obbligati, a prescindere dal certificato, ad eseguire un tampone nelle 48 ore precedenti allo svolgimento della prova".

Lo dichiara Marco Lacarra, deputato e Segretario del Pd Puglia.

Pagine