Covid: Borghi, a Torino più importante scuola o sciate?

  • 28/11/2020

“Nonostante la zona arancione, per la seconda e la terza media in Piemonte su decisione della Regione si continua con la Dad. Possiamo dirlo che c’è qualcosa che non va se si ritiene che la priorità siano le sciate piuttosto che la scuola, o qualcuno a Torino si offende?”. Lo scrive su Twitter il deputato dem Enrico Borghi, della presidenza Pd a Montecitorio.

Rai, Benamati: presenterò interrogazione in commissione Vigilanza su servizio tg2 sulla situazione Covid nel bolognese

  • 26/11/2020

“Il TG2 ha fatto questo servizio, formalmente legato alla situazione COVID, rappresentando una situazione dell’area della Valle del Reno nel bolognese con profili e informazioni parziali e fuorvianti senza nessun intervento locale significativo, citando dati e situazioni del tutto decontestualizzate. Si usano termini apocalittici (“inferno”) e si lascia presupporre una situazione di arretratezza e abbandono per una delle realtà più avanzate e dinamiche della montagna bolognese ed emiliana.

Covid: Pezzopane, insisto con ministro Speranza invii ispettori e intervenga su gravi fatti Asl Aquila

  • 26/11/2020

“Alla luce dei gravi fatti di cronaca pubblicati in questi giorni su stampa e tv, che hanno in particolare evidenziato le gravissime condizioni in cui operano medici e personale nell’ospedale di Avezzano, chiedo con forza un intervento immediato del ministro Speranza per verificare quanto accade all’interno della Asl de L’Aquila. Sulle inefficienze e sottovalutazioni di questi mesi, ho già denunciato la situazione anche con atti di sindacato ispettivo, sia ad aprile che ora.

Covid: Pd, deprecabile cavalcare battaglie per inseguire popolarità

  • 25/11/2020

“Questa pandemia ha messo in luce diffuse criticità e asimmetrie che stanno incidendo sul lavoro del governo e delle regioni. La complessità della situazione richiede uno sforzo poderoso da parte di tutte le istituzioni, sia per fronteggiare le emergenze, che per la gestione dei fondi del Recovery Fund. Abbiamo quindi chiesto al ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Francesco Boccia, quali problemi abbia riscontrato per garantire un’uniforme gestione della pandemia, e come intenda affrontarli durante l'applicazione del piano Next Generation Eu”.

Covid: Pezzopane, follia 14 milioni a Napoli Calcio da regione Abruzzo

  • 20/11/2020

“Da fonti giornalistiche e istituzionali apprendo che la Regione Abruzzo avrebbe concesso 6 milioni di euro al Napoli Calcio affinché la squadra partenopea passi i prossimi ritiri a Castel di Sangro, con la motivazione di rilanciare il turismo. I 6 milioni sarebbero addirittura solo una parte di un finanziamento complessivo di oltre 14 milioni da assegnare al Napoli Calcio in 12 anni. Ho immediatamente presentato un'interrogazione urgente al ministro dello Sport e al ministro per gli Affari regionali per sapere se ne siano a conoscenza e come intendono intervenire.

Covid: Gariglio, Regioni sempre coinvolte, polemiche strumentali

  • 18/11/2020

“Il governo ha sempre coinvolto le Regioni, fin dallo scorso mese di aprile, sulla definizione del sistema di monitoraggio dell’epidemia e dell’utilizzo della valutazione scientifica sui parametri relativi al contagio. L’apporto ed il confronto con le amministrazioni regionali sono stati continui e costruttivi”: è quanto dichiara Davide Gariglio, deputato Pd e vicepresidente della commissione bicamerale per gli Affari Regionali sull’audizione del Ministro Francesco Boccia.

Covid: Bonomo, autorizzare spostamenti comuni zona rossa per servizi alla persona e attività artigianali

  • 17/11/2020

“Credo sia giusto dar seguito alla richiesta di Confartigianato Piemonte e di altre associazioni di categoria, affinché si arrivi ad un’interpretazione del Dpcm del 3 novembre, che, su base nazionale, permetta agli abitanti dei Comuni compresi nelle zone rosse, di avvalersi di servizi alla persona e attività artigianali (parrucchiere, lavanderia, autofficina, carrozzeria, gommista) aperti ma ubicati al di fuori del Comune di residenza e/o domicilio”. Lo dice in una nota la deputata dem Francesca Bonomo.

Pagine