Covid: Ciampi, per la scuola meglio chiusura programmata di stop improvvisi

  • 09/11/2020

"La didattica in presenza è indispensabile per la formazione e la crescita degli alunni e deve rappresentare l'obiettivo prioritario di ogni istituzione scolastica. L'attuale situazione della pandemia, con l'aumento esponenziale dei contagi e dei ricoveri, impone però oggi una riflessione attenta sul da farsi: è innegabile che negli istituti si stiano infatti verificando molti contagi.

Covid: Lepri, Piemonte chieda subito aiuto allo Stato

  • 09/11/2020

“La Regione Piemonte chieda aiuto allo Stato per il Covid. Tutte le categorie dei medici e degli operatori sanitari, i sindacati, i media, le associazioni e i cittadini ci stanno dicendo che qui in Piemonte non ce la fanno più. Serve allora un veloce aiuto da parte dello Stato. Che siano l’esercito, la protezione civile, medici e infermieri da altre regioni o nazioni, o altro: vanno tutti bene. Però lo Stato interviene solo se le Regioni glielo chiedono. Ecco, questo è il tempo di mettere da parte l’orgoglio, i colori politici e di chiedere sostegno.

Covid: Borghi, in Piemonte la casa brucia, una settimana per evitare il collasso

  • 09/11/2020

Mentre c’è chi si trastulla ancora con l’illusione dell’isola felice, lisciando il pelo alle categorie più colpite alla spasmodica ricerca di un quarto d’ora di notorietà e di un facile consenso, la realtà si sta imponendo con una rapidità e una pericolosità che solo gli stolti non possono cogliere.

Covid: Carnevali, parametri scientifici e condivisi da Regioni, opposizioni non siano incendiarie

  • 06/11/2020

“La leale collaborazione tra i diversi livelli di governo, principio su cui si fonda la nostra Costituzione, ci obbliga all’esercizio della responsabilità. Aver instillato il dubbio, coltivato l’idea, che il governo decida chi premiare o penalizzare secondo la provenienza partitica del governatore di regione, oltre ad essere smentito dai fatti, vedi il caso della Liguria, va ben oltre il confronto anche più duro che in politica si può avere.

Covid: Gariglio, in Piemonte situazione drammatica, Cirio agisca e non polemizzi

  • 05/11/2020

"La situazione in Piemonte per i ricoveri da Covid è drammatica ed in alcuni ospedali di Torino vengono già utilizzate la barelle da campo per i pazienti: il Presidente Cirio continua però soltanto a polemizzare con il governo sulle misure di prevenzione predisposte. Negare la realtà e continuare a inseguire Salvini su demagogia e populismo sta avendo conseguenze devastanti. Chiedo al Governatore di agire in fretta ed utilizzare ogni risorsa per evitare una catastrofe”.

Lo dichiara Davide Gariglio, deputato Pd sulla condizione sanitaria del Piemonte.

Covid: Bordo, Classificazione regioni su parametri oggettivi Da destra polemica stucchevole

  • 05/11/2020

“Sono state soprattutto le regioni a chiedere in questi mesi che il Governo individuasse le misure anticontagio sulla base di parametri oggettivi. Però adesso che è stata scelta questa strada per alcuni governatori non va più bene. Ed è davvero stucchevole che anche di fronte a dati scientifici e criteri tecnici l’opposizione faccia polemica politica. Ma questo purtroppo è il livello della destra nel nostro Paese.

Dpcm: Lepri, Piemonte zona rossa perché giunta Cirio ha dormito

  • 05/11/2020

“Il presidente Cirio ci fa sapere che stanotte non ha dormito perché ha confrontato i dati tra regioni. Ma se il Piemonte è in zona rossa, una ragione c’è: la sua Giunta nei mesi scorsi ha dormito. Il tracciamento dei contagi si è perso, semmai c’è stato. Le Usca e i Sisp sono impallati. I tamponi vanno a rilento. Gli ospedali COVID non sono ancora pronti. Le cure a domicilio sono eccezioni. Le soluzioni abitative per ridurre i contagi in famiglia sono rare. Nessun anticipo per potenziare il trasporto pubblico locale. Cambiate dieci volte le cabine di regia.

Covid: Pd, bene accordo su tamponi rapidi, garantirne attuazione in tutta Italia

  • 04/11/2020

Per far fronte alla grave situazione epidemiologica presente in Italia è stato raggiunto l'accordo tra la Sisac, i medici di famiglia e i pediatri di libera scelta, la possibilità  di effettuare presso di loro i tamponi rapidi per individuazione del virus sar-cov-2 nei loro studi o preferibilmente in aree o strutture attrezzate.

Covid: Siani, assumere subito medici e infermieri

  • 04/11/2020

“Non c'è tempo da perdere. Voglio raccogliere e rilanciare l’appello dell’ANAAO perché i medici ospedalieri, così come quelli territoriali, medici e pediatri di famiglia, e gli infermieri, si ritrovano davvero a vivere una situazione drammatica nell'affrontare lo tsunami del Covid-19. Tutti gli ospedali si stanno riconvertendo in strutture sanitarie Covid-19, perché non c'è posto per sistemare gli ammalati sintomatici, ma in questo modo si trascurano tutti gli altri pazienti acuti e cronici che continuano a esistere e non trovano più l’assistenza che avevano fino a poco tempo fa.

Covid: Sani, taglio navi antinquinamento rischio per Argentario

  • 03/11/2020

Presentata interrogazione a Ministro Costa

“L’Argentario e la costa della Toscana del Sud hanno bisogno di essere controllati con attenzione e tutelati con efficacia. Il recente bando del Ministero dell'Ambiente, che prevede il taglio di circa la metà delle attuali 40 navi per il pattugliamento delle aree marine e delle foci dei principali fiumi, potrebbe avere conseguenze penalizzante per un'area marina di particolare pregio come quella in provincia di Grosseto. Per questi motivi ho presentato una interrogazione al Ministro Costa”.

Pagine