Scuola: Di Biase, non diventi un luogo di pena

  • 14/02/2024

"Questo governo vuole trasformare le scuole italiane in luoghi di ansia e di pena. Esistono già le leggi che consentono di perseguire chiunque si renda responsabile di atti vandalici o di danneggiamenti nelle scuole. Il delirio panpenalista del ministro Valditara però non sembra accontentarsi, arrivando a dire che chi occupa una scuola dovrebbe essere bocciato. Non soddisfatto, il ministro ha anche annunciato una proposta di legge che ribalta il diritto penale, trasformando la presunzione di innocenza in presunzione di colpevolezza nei casi di occupazione".

Scuola: Simiani, ad Arezzo atto vandalico spregevole, responsabili si costituiscano

  • 18/03/2023

"L'atto vandalico alla scuola 'Fanfani - Camaiti' di Pieve Santi Stefano in provincia di Grosseto delle scorse ore è un episodio spregevole che colpisce un'intera comunità e penalizza inevitabilmente l'attività didattica e formativa di numerose classi. Ai docenti ed agli studenti va tutta la mia solidarietà, mi auguro che i responsabili capiscano il gravissimo gesto commesso e si presentino spontaneamente alle Forze dell’ordine”. Lo dichiara il deputato dem Marco Simiani, in merito alla distruzione di aule e dispositivi informatici dell'istituto toscano.

Blitz Senato: Bonafè, solo visibilità a stupidità

  • 02/01/2023

"Gli atti provocatori e vandalici come quello di questa mattina al Senato o dei giorni scorsi su opere d'arte patrimonio dell’umanità non aiutano a richiamare l'attenzione su tematiche fondamentali come la salvaguardia dell'ambiente o il surriscaldamento del pianeta. Gli atti vandalici danno solo visibilità alla stupidità di chi li compie": così Simona Bonafè, vicepresidente dei Deputati del Pd.

Covid: Deputati Pd, interrogazione a Piantedosi su gazebo anti covid vandalizzati

  • 07/12/2022

“Numerose farmacie e gazebo utilizzati per somministrare i tamponi anti Covid sono stati presi di mira, distrutti, incendiati o vandalizzati in diversi quartieri e rioni di Roma. Sono ormai sei mesi che giungono segnalazioni di atti vandalici, con una media di una ogni due giorni. Si tratta di un fenomeno assai preoccupante che non può essere sottovalutato. Per questo abbiamo presentato un’interrogazione al ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, per chiedere se non ritenga necessario aumentare il livello di sicurezza della rete delle farmacie e più in generale dei presidi sanitari”.

Cisl Modena: De Maria, Solidarietà, sciogliere movimenti fascisti

  • 12/10/2022

“Un nuovo attacco ad una sede sindacale. Alla Cisl tutta la mia solidarietà. Lo ribadisco: non si devono sottovalutare atti come questi. Siano al più presto individuati i responsabili. E finalmente si dia seguito alla mozione parlamentare per sciogliere i movimenti fascisti”.

Lo ha scritto su Facebook il deputato del Pd, Andrea De Maria, a proposito degli atti vandalici che hanno colpito la sede della Cisl di Modena.

Pd: Delrio, Vicinanza a Lucia Ciampi. Minacce a lei e alla famiglia

  • 12/07/2019

"La mia vicinanza e quella dell’intero gruppo dei deputati democratici alla nostra collega Lucia Ciampi vittima di atti vandalici e minacce che hanno coinvolto anche i suoi familiari. Chiediamo un intervento immediato delle autorità competenti per identificare e perseguire i responsabili e che si faccia subito chiarezza sugli account mail che riportavano le minacce e annunciavano questi gesti vigliacchi".

Lo ha dichiarato il capogruppo democratico alla Camera Graziano Delrio.

CGIL: Scarpa, consiglio comunale Venezia voterà solidarietà dopo oltre un anno

  • 19/04/2019

Domani il Consiglio Comunale di Venezia pare che voterà una mozione di condanna per gli atti vandalici compiuti ai danni della sede di Fratelli d’Italia a Mestre qualche giorno fa, presa di posizione doverosa di fronte ad azioni vili come questa. A quanto pare finalmente voterà anche una mozione di condanna su un episodio molto grave, compiuto ai danni CGIL, depositata dal consigliere PD Paolo Ticozzi un anno e mezzo fa. Mozione, quest'ultima, rimasta nei cassetti per tutto questo tempo.