PNRR: P. De Luca, bene parole Giorgetti, peccato che Lega in Ue stia con i sovranisti

  • 30/07/2021

Ascoltando le parole del Ministro Giorgetti ci coglie un pizzico di disorientamento. Siamo contenti che oggi la Lega abbia riscoperto le energie e le potenzialità del Sud del nostro Paese che ha sempre osteggiato, e siamo soddisfatti che abbia fatto anche retromarcia sull'Europa riconoscendo l'importanza decisiva dei fondi europei del Next Generation EU come occasione unica per ricostruire l'Italia ed in particolare il Mezzogiorno dopo la pandemia.

Imprese: Incontro positivo tra Unioncamere e Gruppo Pd a Montecitorio

  • 28/07/2021

 Si è svolto oggi a Montecitorio un incontro cordiale e positivo tra il neo presidente di Unioncamere, Andrea Prete, accompagnato dal segretario generale, Giuseppe Tripoli, e la presidente e il vice presidente del Gruppo del Partito democratico, Debora Serracchiani e Piero De Luca. L’occasione, oltre per gli auguri di buon lavoro del Pd, è stata utile per un proficuo scambio di opinioni sulle priorità del mondo delle imprese in questa delicata fase economica e sociale del Paese.

Sostegni bis: Pagano, continuare a offrire sostegno e ascolto a italiani in difficoltà

  • 14/07/2021

“Quello che abbiamo alle spalle è stato forse l’anno peggiore da quando è nata la nostra Repubblica. Un tempo che ha causato ferite e lasciato cicatrici in ciascuno di noi. Torna in mente una massima attribuita a San Francesco d’Assisi, il patrono d’Italia: ‘Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile’.

Covid: Lorenzin, la battaglia non è ancora finita. La Catalogna è un caso

  • 07/07/2021

Dichiarazione on. Beatrice Lorenzin, ufficio di presidenza gruppo Pd

Quello che sta accadendo in Catalogna , l’incremento dei casi tra i giovani, la chiusura dei locali e il ripristino delle mascherine all’aperto e al chiuso non può passare inosservato. Troppe sirene hanno minimizzato i rischi. Purtroppo i dati che registriamo ci segnalano la complessità di questa fase e che la battaglia contro il COVID non è ancora finita. Attenzione, usiamo la prudenza, spingiamo con le vaccinazioni di massa . In gioco  c’è la vita delle persone e la  ripresa economica.

Sostegni bis: Mura, bene ‘cassetta attrezzi’ a tutela lavoratori e imprese

  • 24/06/2021

“Le battaglie condotte dal Partito democratico nel decreto Sostegni bis in tema di lavoro hanno un indirizzo chiaro e univoco: i lavoratori più deboli, siano essi dipendenti o autonomi, non possono e non devono pagare il prezzo della crisi economica dovuta all’epidemia da Covid-19. Proprio nella fase di riforma degli ammortizzatori sociali che abbiamo avviato e, quindi, in un momento di transizione da un modello a un altro, dobbiamo dotarci di una cassetta degli attrezzi che metta in sicurezza lavoratori e imprese.

Fisco: Serracchiani, faremo una riforma complessiva

  • 21/05/2021

"Il partito democratico è da sempre in prima linea per un fisco più equo e più giusto. Per questo fin dal 2014 abbiamo tagliato le tasse ai lavoratori in busta paga e siamo impegnati ad aumentare i redditi dei lavoratori autonomi attraverso il taglio dei costi fissi e delle tasse. Siamo il partito della giustizia sociale e faremo una complessiva e progressiva riforma del fisco. Vogliamo occuparci del ceto medio e anche del futuro dei giovani, tra i più colpiti dalla pandemia, e per questo è ragionevole ci sia un minimo impegno dell'uno per cento più ricco della popolazione".

Pandemia: Delrio, Sfida globale. Imparare dagli errori, percorrere nuove strade

  • 17/05/2021

La pandemia ha mostrato come sia vulnerabile e fragile il nostro mondo.  ll virus ha messo in pericolo 150 milioni di persone e ne ha ucciso più di 3 milioni: è la più drammatica e catastrofica crisi economica, sociale sanitaria mai avvenuta>. Lo ha detto Graziano Delrio, aprendo il seminario del gruppo democratico alla Camera dedicato alle “Nuove sfide nella lotta alla pandemia”. A livello globale, secondo un recente indipendente studio dell’organizzazione mondiale della sanità, le istituzioni pubbliche private sono stati incapaci di proteggere la popolazione in maniera adeguata.

Covid: Serracchiani, Green pass dal 15 maggio, linea governo su riaperture è giusta

  • 05/05/2021

Il green pass italiano che partirà dal 15 maggio non è solo un importante stimolo per la ripresa del turismo, settore tra i più colpiti a causa della crisi sanitaria, ma anche la prova che la linea del governo sulle riaperture sta dando i frutti attesi. Garantire la ripresa delle attività economiche in sicurezza è la via per restituire ossigeno all’economia senza correre il rischio di nuove drammatiche chiusure. Non ha senso e andrebbe assolutamente evitata la propaganda leghista sul coprifuoco per dimostrare che c’è chi vuole “liberare” gli italiani e chi invece vuole tenerli rinchiusi.

Pagine