Incidenti lavoro: Vaccari, serve patto Stato-imprese-sindacati

  • 20/01/2023

“A Roma e Brescia altri due morti sul lavoro. Gli ennesimi solo nel 2023. Basta farsi domande. Serve un nuovo patto tra Stato, imprese e sindacati per definire procedure di sicurezza più severe, per rafforzare la formazione e per evitare assunzioni non degnamente retribuite”.

 

Così il deputato dem, Stefano Vaccari.

Lavoro: Gribaudo, si continua a morire, calendarizzare subito commissione d'inchiesta

  • 08/11/2022

 "In Italia continuano a essere preoccupanti i dati sui morti sul posto di lavoro. Tre al giorno, una enormità. Anche oggi è deceduto un operaio nell'area portuale di Ortona, colpito dal gancio di una gru. Tragedie che tutti i giorni chiedono più attenzione all'opinione pubblica e alla politica" lo afferma Chiara Gribaudo (PD), dopo aver presentato alla Camera la richiesta per una commissione d'inchiesta sul tema.  "Il mio appello va alle forze di maggioranza, ma anche all'opposizione. Chiediamo che la proposta venga calendarizzata subito.

Quirinale: Fiano, Letta apre assemblea ricordando 18enne morto sul lavoro

  • 23/01/2022

“Enrico Letta da inizio all’assemblea dei grandi elettori del Pd nel ricordo della tragedia di Udine, la morte di Lorenzo Parelli morto a 18 anni l’ultimo giorno della sua alternanza scuola/lavoro. E fa bene Letta a ricordarci le responsabilità vere della politica”. Lo scrive su twitter Emanuele Fiano del Pd.

Lavoro: Casu, 1000 morti nel 2021, sicurezza sia assillo del Parlamento

  • 30/12/2021

“Martedì mattina si è consumata un’altra, ennesima, drammatica tragedia. A Roma, non lontano da qui, a Via Merulana. Un uomo, un lavoratore, un operaio di cinquant’ anni è precipitato dal settimo piano di un palazzo mentre montava un ponteggio per il rifacimento di una facciata. Oltre 1000 morti sul lavoro dall’inizio del 2021 rappresentano una vera emergenza nazionale. Il Pnrr determinerà l’apertura di migliaia di cantieri, la sicurezza in tutti i luoghi del lavoro deve essere un assillo di questo Parlamento e delle Istituzioni tutte.

Incidenti lavoro: Serracchiani, Fare di più per fermare strage quotidiana

  • 30/11/2021

Più di mille morti in dieci mesi. E migliaia di infortuni gravi. E’ un bollettino di guerra quello che proviene dai cantieri, dalle fabbriche, dalle strade, dai luoghi di lavoro. Per sanare questa “ferita sociale”, come l’ha definita il Capo dello Stato, occorre fare di più. Le norme contenute nel decreto approvato ad ottobre dal governo devono trovare immediata applicazione sul fronte dei controlli, dell’attività sanzionatoria, dell’aumento degli organici per l’Ispettorato nazionale del lavoro, del coordinamento tra gli enti predisposti alla vigilanza.

Incidenti lavoro: Pd, serve reazione corale per investire in sicurezza

  • 29/09/2021

“Continuano i morti di lavoro. Oggi l'ennesima terribile notizia riguarda un operaio di 47 anni morto dopo essere precipitato da un'impalcatura in un cantiere a Roma, in viale America all'Eur. Non ci si può rassegnare ad una strage quotidiana. Deve esserci una reazione corale immediata delle istituzioni e della società per tradurre in azioni concrete gli impegni assunti dal presidente Draghi nel l’incontro delle organizzazioni sindacali”.

Morto sul lavoro: Pezzopane, solidarietà alla famiglia, urgente piano sicurezza nazionale

  • 18/06/2021

Purtroppo anche oggi dobbiamo aggiornare la triste contabilità dei morti sul lavoro. Antonio Cicchetti, 59enne di Celano, è stato vittima di un incidente mortale a Ortona dei Marsi in Abruzzo, schiacciato dalla gru che stava guidando. Una tragedia terribile, dolorosissima. È una notizia che ci addolora e vogliamo esprimere piena solidarietà alla sua famiglia. Mentre la magistratura valuterà eventuali responsabilità, non posso che denunciare lo stato di insicurezza in cui operano troppi lavoratori e lavoratrici. Sembra un bollettino di guerra.

Pagine