Sanità: Rizzo Nervo-Rossi, nomine Css penalizzano Emilia Romagna

  • 06/02/2019

“Sui criteri di nomina dei componenti del Consiglio Superiore di Sanità, decisi ieri con un decreto dalla ministra della Salute, Giulia Grillo, occorre segnalare alcune criticità, che si aggiungono a quelle già segnalate della pressoché totale assenza di donne (solo tre su trenta) e alla controversa indicazione di chi aveva in passato caldeggiato il cosiddetto metodo Stamina.

Tags: 

Sanità: Rizzo Nervo-Rossi, nomine Iss penalizzano Emilia Romagna

  • 06/02/2019

“Sui criteri di nomina dei componenti del Consiglio Superiore di Sanità, decisi ieri con un decreto dalla ministra della Salute, Giulia Grillo, occorre segnalare alcune criticità, che si aggiungono a quelle già segnalate della pressoché totale assenza di donne (solo tre su trenta) e alla controversa indicazione di chi aveva in passato caldeggiato il cosiddetto metodo Stamina.

Sanità: Carnevali, inspiegabile riduzione donne in Css, rifuggire anti-scienza come metodo Stamina

  • 05/02/2019

“Ristabilire la piena funzionalità del Consiglio Superiore di Sanità, dopo l’azzeramento dei componenti del massimo organo di consulenza tecnico scientifica del ministero della Salute, rimossi senza averli mai incontrati, era una ferita da risanare. Inspiegabile è però la scelta di un ministro donna di mortificare le eccellenze scientifiche femminili che in Italia non mancano, riducendo drasticamente la loro presenza nel Css.

Sanità: Carnevali, giustificazioni Grillo insufficienti e gravi

  • 07/01/2019

“Anziché smentire categoricamente ogni ipotesi di schedatura dei componenti del Consiglio Superiore della Sanità, la ministra afferma di aver chiesto ‘solo informazioni’. La ‘toppa’, se così possiamo chiamare queste dichiarazioni imbarazzate della Grillo su Facebook, appaiono invece ancora peggiori del ‘buco’. Si tratta di giustificazioni insufficienti e altrettanto gravi. Quali sarebbero i ‘legami giusti’ per poter far parte del Css se non i meriti accademici e di ricerca in campo scientifico?

Sanità: Rotta, Grillo tradisce Costituzione Interrogazione dei deputati Pd

  • 07/01/2019

“È inquietante che una ministra della Repubblica compia scelte per il Paese, per le persone, per la sanità pubblica, sulla base di supposti orientamenti politici e non di qualità professionali. Così tradisce la Costituzione su cui ha giurato”

Lo dichiara Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico, prima firmataria di una interrogazione alla ministra Grillo, sottoscritta da Maurizio Martina e dai deputati del Partito Democratico

Sanità: Pd, sulla Rai spot pericoloso contro i medici, Ministro intervenga

  • 28/12/2018

“Osservare in questi giorni su diverse reti televisive nazionali, e anche sulle reti RAI, uno spot pubblicitario di una società commerciale attiva nel settore del risarcimento del danno in ambito sanitario che sembra invogliare i cittadini a chiedere un risarcimento per un presunto errore medico non fa bene al nostro SSN. Il messaggio ha un effetto molto pericoloso perché farà aumentare sempre di più la medicina difensiva, ma soprattutto determinerà un conflitto tra medico e paziente”.

Tags: 

Pagine