Banche: Benamati, Bce no a proposte che prosciughino il credito alle aziende

  • 05/10/2017

"Le nuove regole che si propongono  a livello europee, soprattutto nella parte riguardante le modifiche nella copertura dei nuovi flussi di crediti deteriorati, rischiano di appesantire in maniera molto significativa il flusso del credito e di danneggiare molto profondamente l'economia reale che sta appena uscendo da un periodo di grande difficoltà. Le proposte formulate non creano, infatti, difficoltà solo agli istituti di credito ma hanno un potenziale molto negativo sul nostro tessuto produttivo che si sta risollevando da una pesante crisi.

Tags: 

Banche: Romano, evitiamo crisi banche e tuteliamo credito a piccole imprese

  • 05/10/2017

"Dobbiamo necessariamente evitare la crisi delle banche in Europa, così come afferma il segretario del Pd, Matteo Renzi. Non possiamo permettere la crisi del credito e auspichiamo che la Bce possa rivedere le nuove regole, soprattutto in riferimento alla proposta di innalzamento nella copertura dei nuovi flussi di crediti deteriorati (Npl)". Lo afferma il deputato Pd, Andrea Romano.

Banche: Fregolent, Europa non sia miope

  • 05/10/2017

“L’obiettivo principale dell’Unione europea e delle sue istituzioni deve essere quello di proteggere e sostenere le famiglie e le imprese delle cittadine e dei cittadini europei. Le nuove regole proposte dalla Bce sui crediti inesigibili sembrano invece andare esattamente nella direzione opposta, esponendo a nuovi rischi non solo gli istituti di credito più esposti su questo fronte, ma di fatto soprattutto la rete di migliaia di piccole aziende che hanno necessità di vedere aperte le loro linee di credito.