Sanità: Burtone, su vaccinazioni più campagne di informazione

  • 16/03/2017

“I vaccini sono stati una grande conquista di civiltà che oggi, purtroppo, la disinformazione, spesso tramite i social media, rischia di indebolire. L’allarme del ministero della Sanità lo dimostra. Per questo occorre un piano adeguato di informazione e di accompagnamento alle vaccinazioni. I medici di base e i pediatri sono in prima linea, già fanno molto, facciano di più ma occorrono campagne massicce per spiegare che rifiutare i vaccini è una sciocchezza”.

Governo: Sbrollini, tagli al sociale? Falsa notizia

  • 16/03/2017

"In questi giorni alcune testate giornalistiche riportano presunti tagli al Sociale da parte del Governo, è una notizia falsa! Infatti il Parlamento ha deciso di alzare a 113 miliardi gli stanziamenti per il Fondo sanitario nazionale, ha deciso di destinare 311 milioni al Fondo politiche sociali e 500 milioni per il Fondo non autosufficienze.

Sanità: Coccia, Amadio figura grande spessore e generosità

  • 13/03/2017

“Apprendo con tristezza dell’improvvisa  prematura morte del dottor Amadio”. Lo dichiara Laura Coccia, deputata del Partito democratico per commentare la scomparsa del direttore della Fondazione Santa Lucia Irccs.

“Quella di Amodio – continua - è stata una figura di grande spessore e generosità, cui va tutta la mia gratitudine per la dedizione e l’impegno profuso nella riabilitazione di tante persone. Ricordo anche, con affetto, l’ultima battaglia portata avanti insieme per salvare la squadra del Santa Lucia basket in carrozzina”.

Aborto: Sbrollini, garantire la 194, grave donna padovana respinta da 23 ospedali

  • 01/03/2017

“Lo Stato deve garantire il servizio di interruzione volontaria di gravidanza, così come previsto dalla legge 194 senza violare od ostacolare in alcun modo la libertà di scelta delle donne e delle famiglie. Leggo amareggiata rispetto alla difficoltà incontrata da una donna padovana, già madre di due figli, ad esercitare il proprio diritto di scegliere di abortire nella mia regione. Il servizio sanitario locale deve organizzarsi perché questi fatti non accadano più.

Aborto: Moretto, interrogazione a Lorenzin su caso donna respinta da 23 ospedali in Veneto

  • 01/03/2017

"Non è tollerabile che in Veneto l'80% dei ginecologi che operano nelle strutture sanitarie non pratichi un intervento che è previsto per legge e che deve essere garantito dai servizi sanitari pubblici". Ad affermarlo è la deputata del Pd Sara Moretto, che annuncia un'interrogazione al ministro della Salute Lorenzin sul caso della donna padovana che chiedeva di sospendere la sua gravidanza ed è stata respinta da 23 ospedali veneti. 

Pagine